1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. enrico vicenza

    enrico vicenza Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Cari colleghi e amici,

    apro questa conversazione per avere un confronto con voi su un nuovo metodo per acquisire immobili.

    Parlo come sempre della mia esperienza.
    Nato in un franchaising dove il porta porta era d' obbligo con buoni risultati, ora passato in un agenzia dove questo metodo non è mai stato applicato, il risultato e come stile lavorativo decisamente gradevole ma con risultati poco soddisfacenti (abbiamo veramente pochi immobili da proporre).

    Con l' anno nuovo ho deciso di rimettermi in strada ma vorrei adottare una strategie diversa.

    L' idea princiapale è questa:

    prima fase mappare la zona con nome cognome e numero civico dei contatti
    seconda fase rilasciare lettera dove spieghiamo che nella settimana dal- all' saremo in zona per una piccola intervista/ricerca di mercato dove suggeriamo onde evitare di disturbare un orario indicativo in cui possiamo essere ricevuti. se non ricevo risposta suono il campanello dicendo se hanno letto la lettera e se hanno in questo momento 5 minuti disponibili o sennò quando posso essere ricevuto.

    terza fase appunto l intervista

    quarta fase consegna dei risultati.

    Cosa ne pensate? Avete qualche altra idea?
     
  2. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    potrebbe essere un'idea ...
    a proposito dell'intervista:
    in cosa consisterebbe?
    come intendi utilizzare i dati? li pubblichi sul tuo sito o li utilizzi per il prossimo giro di interviste?
    il raggio d'azione quale potrebbe essere? Un quartiere, un paese ... un bacino d'utenza di 2/3/10.000 abitabti?
    ...
    mah, se pensata bene potrebbe essere interessante ed essere diffusa ... pensiamoci
    se vuoi sono disponibile
    ciao
     
  3. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    enrico, è esattamente il modo con cui ai corsi dei "verdi" ti suggeriscono di impostare la ricerca col "porta a porta"..Se trovo ancora i libretti dei corsi mi piacerebbe farteli leggere:^^:
    Comunque se preferisci e ritieni che questo sia per te un buon metodo, ben venga!...L'importante è farsi conoscere il più possibile:applauso:

    Quello che, penso, tutti stiamo cercando è il "leggendario" metodo di fare acquisizione e trovare clienti senza battere a tappeto la zona, senza "disturbare" le persone, facendo insomma in modo che fin dal primo giorno siano loro a cercare noi e non noi loro:^^::disappunto:
     
  4. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    concordo :ok:
    come si può fare?
     
  5. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Sarebbe bello vero?:D
    Saprai anche tu che è impossibile! arrivare ad avere i clienti che ti cercano non è impossibile se si lavora bene, ma arriveranno col tempo. Per arrivare a questo punto ce ne dovranno passare di scampanellamenti e"interviste" varie:risata:
    Io novellino appena arrivato per sperare di avere un buon giro di clienti fidelizzato che mi aspetta alle 9 fuori dall'agenzia per darmi da vendere casa, dovrò passare in queste fasi:
    1) farmi conoscere da tutti a tappeto!
    2) recuperare notizie
    3) fissare valutazioni
    4) prendere incarichi
    5) arrivare a gestire un buon portafoglio immobili, con appartamenti validi e vendibili e con un po di alternative
    6)fare le prime vendite e gestire in modo professionale il cliente
    7)continuare ad agire sempre in questo modo e sicuramente si comincerà ad attivare il passaparola.
     
    A cardes piace questo elemento.
  6. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    ed io che credevo che avessi trovato la soluzione :^^:


    queste come le fai?
    Non dirmi che utilizzi quotazioni e/o indici monoparametrici tipo €/mq, lo sai che sono inaffidabili a fini valutativi ;)
    Visita la sezione valutatori, potresti trovare discussioni interessanti ;)
    ciao
    :fiore:
     
  7. cardes

    cardes Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    MOLTO INTERESSANTE.....
    SI POTREBBE PROVARE.....
    L'IDEA MI PIACE...:applauso:
     
  8. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    be ma la questione è come fissare valutazioni ( e di conseguenza prendere incarichi) e non come farle;)
    é sottointeso che uno le sappia fare;)
    comunque neppure io uso il metodo €/mq. anche se comunque posso partire da questo dato per poi analizzare caso per caso.
    Molto banalmente tengo conto del venduto in zona e del potere di acquisto del bacino di utenza che può essere interessata a quel tipo di immobile.
    A milano i prezzi variano in modo sensibile anche da un civico all'altro. devi però conoscere in modo mooolto approfondito la zona e per fare questo non bastano vendere due verbalacci o una collaborazione;)
     
  9. Carlo Garbuio

    Carlo Garbuio Membro Senior

    Agente Immobiliare
    a naso non dovresti avere difficoltà ad apprendere ed applicare gli standard internazionale di valutazione IVS, ne hai mai sentito parlare?
     
  10. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    onestamente no:confuso::D
     
  11. copiaincolla

    copiaincolla Membro Junior

    Privato Cittadino
    Una domanda. Ad una collega è morta la mamma, lei figlia unica, padre già defunto . La casa è da tutt'altra parte della città, ieri suonano al campanello della sua porta, lei non è in guida, è un agente immobiliare che vorrebbe sapere se la casa della madre pensa di venderla o affittarla. La mia collega resta di sasso e vorrebbe sapere "come" questa persona ha saputo : primo, chi gli ha detto che la madre è morta, non risulta in guida e sul campanello solo il nome del marito, secondo come hanno fatto a sapere dove abita lei .
    Il comune potrebbe rilasciare i dati ad un agente immobiliare ?
    Altri modi ?
    Da chi voi prendete queste informazioni ?
    Se qualcuno sa dirmi qualcosa lo ringrazio....
     
  12. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il Comune in quanto tale assolutamente no, e mi riesce difficile pensare che lo possa fare un impiegato comunale. :shock:
    Il portiere dove abitava la mamma della tua collega (che sicuramente gli aveva dati tutti i recapiti per sicurezza) si, ovviamente dietro lauta ricomensa! :confuso: :occhi_al_cielo:

    ;)
     
  13. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Be', ha fatto bene il suo lavoro;), siamo sempre alla costante ricerca di immobili da proporre. Come hanno fatto a saperlo?
    Forse con il custode, chiedendo informazioni a qualche condomino, parenti, amici, facendo una visura
     
  14. copiaincolla

    copiaincolla Membro Junior

    Privato Cittadino
    Non esiste il custode.
     
  15. copiaincolla

    copiaincolla Membro Junior

    Privato Cittadino
    Dopo una settimana dal funerale uno si presenta a chiedere di una casa ??
    Tutta la famiglia sconvolta per la morte di questa madre e uno si fa vivo per vedere cosa decide un erede ?
    Mi dispiace ma io non chiamerei assolutamente questa agenzia...
    C'è modo e modo, per citofono poi chiedi informazioni, e no, mi dispiace.
     
  16. immodavide

    immodavide Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Capisco il tuo risentimento, io non lo farei mai, ma parlando da commerciale devo dire che hanno fatto bene il loro lavoro. Tu te la sei presa, ma non sai quante persone danno invece subito l'incarico?;)
    E' un brutto modo di lavorare e lo capisco a livello umano e ripeto, io non lo farei mai, ma a livello commerciale vincono
     
  17. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    In questa ipotetica situazione il massimo che potrei fare (ancorchè rimanga imbarazzante) è lasciare ben in vista, una brochure dell'agenzia con il mio biglietto da visita in TUTTE le cassette postali del palazzo in cui abita l'erede, giusto per non dare adito a sospetti di cattivo gusto..

    Ma citofonare ad una vedova durante il lutto è pari a lasciare un santino personalizzato con i colori, il telefono del proprio franchising e con sopra stampata la foto del monte Golgota con due croci occupate ed una vuota con il cartello VENDESI..
    :disappunto:
     
  18. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Questa frase potrebbe giustificare un'azione che ritengo inqualificabile: c'è un limite a tutto, e niente può rendere ammissibili questi comportamenti. Da un punto di vista professionale, poi, ritengo che chi è costretto a ricorrere a queste schifezze per acquisire una casa farebbe meglio a cambiare mestiere! :fico:

    ;)
     
  19. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Quoto
    Quoto
    Quoto

    Ps
    Perdonatemi il precedente paragone ai limiti della blasfemia.. Ma non riesco più a cancellarlo
     
  20. copiaincolla

    copiaincolla Membro Junior

    Privato Cittadino
    Grazie mille che non tutti lavorano da "cani", scusate per il paragone e sentita oggi la collega , la signora ha deciso di non dare l'incarico al suddetto agente immobiliare, infatti anche lei diceva che era più "normale" lasciare a tutti un bigliettino nella cassetta della posta ...
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina