1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. sylvestro

    sylvestro Membro Assiduo

    Privato Cittadino
    Obbligo di certificazione per tre milioni di case-vacanze degli italiani

    di Enrico Bronzo
    7 ottobre 2010

    Novità in arrivo per i proprietari di circa tre milioni di case-vacanze italiane dopo l'approvazione in consiglio dei ministri dello schema di decreto legislativo sul riordino mercato del turismo. Cosa cambierà per i proprietari immobiliari, e per coloro che andranno in vacanza in appartamento, lo sintetizza Paolo Righi, presidente della Federazione italiana agenti immobiliari professionali, commentando gli articoli 15, 18, 54 e 55 dello schema.

    «La prima grande novità - spiega Righi - è rappresentata dall'obbligo di certificare le caratteristiche dell'immobile presso un pubblico ufficio, in modo da tutelare l'utilizzatore finale del bene. Nel Lazio è già in funzione un analogo schema». Vengono stabiliti standard minimi nazionali per i servizi e le dotazioni offerte per la classificazione delle strutture ricettive che dovranno essere fissate con decreto del presidente del Consiglio, o del ministro delegato, fatte salve, come sempre, le competenze delle regioni e delle province autonome.

    Inoltre, per combattere l'evasione fiscale nel settore delle case vacanze, «il proprietario con cinque o più immobili ammobiliati - spiega Righi - destinati agli affitti turistici, con contratti da 7 giorni a sei mesi, dovrà costituire una società per gestire il beni oppure dovrà incaricare un'agenzia immobiliare a cui potrà anche dare un mandato di sub-locazione dei beni».

    Gli alloggi dati in affitto esclusivamente per finalità turistiche, pur essendo regolati dalle disposizioni del codice civile in tema di locazione, risponderanno alle normative comunitarie recependo quanto stabilito dalla direttiva 2008/122/CE sulla tutela dei consumatori nei contratti di multiproprietà.

    All'interno dello schema le strutture ricettive vengono ripartite in quattro categorie: alberghiere e para-alberghiere; extra-alberghiere, all'aperto e di mero supporto.
     
    A Zaffiro blu piace questo elemento.
  2. seaside

    seaside Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti! :)
    Sarebbe possibile avere notizie più dettagliate in merito all'articolo su esposto ??? ovvero... volevo sapere quale altro certificato si sono inventanti e da quando partirà questa nuova iniziativa?? Grazie infinite per le vostre risposte!
     
  3. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    up.. novità?? non mi è mica chiaro se il "riordino del settore turistico" è già operativo o no..?? un agenzia immobiliare puo' già prendere in gestione e sublocare appartamenti di terzi..???

    Aggiunto dopo 3 minuti :

    comunque qua ogni giorno se ne escono con una nuova... e prima il riordino di cui non si sa più niente..e adesso la tassa di soggiorno... dai dai.. mica si può lavorare cosi'...
     
  4. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se prima c'era qualche perplessità sull'operato dell'agente immobiliare, dopo l'approvazione di questo decreto le agenzie immobiliari potranno ora occuparsi anche delle unità abitative "immobiliate" ad uso turistico.
    Le agenzie immobiliari potranno intervenire come sub-locatrici oppure di mandatarie a titolo oneroso.
    Un passo in avanti per debellare l'abusivismo che in questo settore è imperante.
     
    A Isole di Sicilia piace questo elemento.
  5. Gi79

    Gi79 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Ciao Antonello,

    scusa che ti chiedo, intervenire con mandato a titolo oneroso mi è chiaro dal momento che così è sempre stato per le agenzie immobiliare.. mentre intervenire come sub-locatrici vuol dire che ora le agenzie immobiliari possono fare con il proprietario dell'immobile un contratto "vuoto per pieno".. ovvero stabilire la cifra che il proprietario percepirà a fine stagione a prescindere da come andrà la stagione..mentre tutto quello in più sarà il guadagno dell'agenzia ?? ovviamente se questo contratto sarà superiore a 30 giorni andrà registrato all'agenzia dell'entrate ...

    è giusta questa mia interpretazione??

    grazie


    Aggiunto dopo 21 minuti :

    ma è già in vigore sta roba???
    ora pensavo a tutti quei proprietari di case con oltre 5 appartamenti che affittano in maniera privata senza avvalersi di agenzie.. ora non possono più continuare a farlo..?? ma son costretti ad aprire una società o in alternativa a dare questi beni a un agenzia immobiliare??? mi sembra strana.. o meglio se fosse cosi' perchè non se ne parla..considerando che l'estate è alle porte...
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si è sempre chiamata in questa modo di operare, un pò ambiguo e con grande spazio all'immaginazione fiscale.
    Ora lo si può in maniera più precisa.
    Il mediatore sottoscrive un contratto regolare di locazione con il proprietario per tutta la stagione, determinando il prezzo dell'affitto globale, con diritto alla sub locazione.
    Il tutto registrato.
    Da questo momento il responsabile è il mediatore che dovrà accertare se tutto è in regola.
    In pratica: io mediatore verso al proprietario 100 per tutta la stagione.
    Con il diritto alla sub locazione affitto a 150.
    50 è il guadagno del mediatore che, a seconda potrà o meno registrare a sua volta ed a seconda dei casi.
    Dovrà, comunque, rilasciare regolare ricevuta o fattura ai propri clienti.
    Ho dato un'occhiata al decreto.
    E' stato approvato e quindi è in funzione.
     
  7. Zaffiro blu

    Zaffiro blu Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Ciao Antonello,
    sicuramente avrai molta esperienza nel settore, quindi vorrei che mi chiarissi un dubbio. In questo caso l'agenzia emetterà fattura o ricevuta al turista con IVA al 10%? Oppure esente ex art. 10 punto 8 del D.P.R. 633 del 1972 ?
    Ringrazio anticipatamente.
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se sei conduttore dell'immobile con diritto alla sublocazione (quindi impresa), al cliente (turista) emetterai una fattura esente IVA ai sensi dell'art. 10.
    Se invece sei un mediatore che riceve le provvigioni per l'attività svolta di affitto di immobile, emetterai la regolare fattura gravata di IVA al 20%.
     
    A Zaffiro blu piace questo elemento.
  9. Zaffiro blu

    Zaffiro blu Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Dimmi se ho capito, sono un mediatore, ma se prendo in affitto un immobile con il diritto di sblocazione, posso emettere fattura esente IVA?
    Ringrazio anticipatamente.
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Si perchè ti sostituisci al proprietario.
    Se invece mandatario farai fattura solo al proprietario (mandante).
    Se invece mediatore farai fattura a tutti e due per provvigioni.
     
    A Zaffiro blu piace questo elemento.
  11. Zaffiro blu

    Zaffiro blu Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Grazie Antonello, mi hai tolto un dubbio che mi teneva sveglio anche di notte. Grazie infinitamente.

    Aggiunto dopo 12 minuti :

    Antonello, in questo caso, la cedolare secca la paga il proprietario o l'agenzia sublocatrice?
     
  12. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    La cedolare secca la pagherà il sublocatore.
    L'ICI resterà a carico del proprietario.

    Sono contento che ora potrai dormire serenamente.
     
    A Zaffiro blu piace questo elemento.
  13. vincenzo amedio

    vincenzo amedio Membro Attivo

    Altro Professionista
    questo passaggio non mi è chiaro ! la cedolare seccca non la pagherà anche il locatore/proprietario ? se io prendo con contratto di affitto le case del proprietario, e poi a mia volta le subaffitto , comunque il proprietario ha un entrata da locazione e dovrà pagare le tasse su questo ricavo o sbaglio ? quindi la cedolare è del proprietario/locatore
     
  14. topazia

    topazia Membro Junior

    Agente Immobiliare
    ciao Enrico
    hai aggiornamenti sulle applicazioni attuali del decreto per il riordino del mercato del turismo?
    Ti ringrazio
     
  15. vincenzo amedio

    vincenzo amedio Membro Attivo

    Altro Professionista
    signori qualcuno mi spiega meglio questo riordino ? io ho partita IVA per gestione case vacanza codice 55.20.51.

    posso prendere in locazione 6 appartamenti e darli in affitto ai turisti ? o la licenza con partita IVA casa vacanze non va più bene e devo fare una società ?? :shock:

    sono considerato un mandatario ? o solo l'agenzia immobiliare lo è ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina