1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    vorrei esporvi la mia esperienza per avere un vostro consiglio.
    Sono in cerca di una casa da comprare, e guardando su un sito internet abbastanza famoso trovo quello che credo possa essere di mio gradimento, pertanto mi reco presso l'agenzia immobiliare che aveva pubblicato l'annuncio.
    L'agenzia - ascoltando le mie esigenze e chiedendomi il mio budget economico - mi propone di visionare altre case oltre a quella che poteva interessarmi.
    Senza firmare alcun documento ci siamo incontrati 3/4 volte per visionare i vari appartamenti che rientravano nel mio budget ma che purtroppo non rispecchiavano le mie esigenze (tra cui anche la casa per cui li avevo contattati).
    Dopo qualche tempo, come le altre volte, l'agenzia mi contatta dicendomi che aveva da farmi vedere una casa che mi sarebbe piaciuta per cui ci diamo appuntamento e andiamo a vederla.
    Mi sono innamorata subito, poteva essere la casa della mia vita.
    Al termine della visita all'interno della casa salutiamo il proprietario e sostiamo nel parcheggio per fare due parole sulle impressioni avute. Naturalmente la prima cosa che chiedo, non avendolo menzionato davanti ai proprietari, è il prezzo che scopro essere più alto di 65000 euro rispetto al budget di cui avevamo più volte parlato.
    Vedendo l'espressione del mio viso l'agente mi tranquillizza dicendomi di non preoccuparmi perché ci sarebbe stato un ampio margine di trattativa anche perché il proprietario non abitava più lì da due anni e pertanto aveva necessità di venderla.
    Dopo qualche giorno l'agenzia mi contatta per farmi parlare con un broker in modo da capire come gestire eventualmente l'offerta visto che la casa era di mio interesse. Durante l'incontro chiedo all'agenzia di fare una proposta verbale per quanto riguardava il prezzo, alzando il mio budget di 30000 euro perché comunque la casa sicuramente valeva qualche sacrificio in più... poi però l'agente - al contrario di quanto precedentemente detto - ha fatto presente che il prezzo di partenza era già stato abbassato rispetto ai due anni antecedenti in cui la casa era stata messa in vendita.
    Il suo consiglio invece era quello di proporre una cifra ben più alta rispetto a ciò che avevo prefissato affermando che quando si va a comprare una casa almeno 50000 euro in più bisogna mettere in preventivo di spenderli.
    Rimanendo a bocca aperta dalle affermazioni dell'agente naturalmente rimango della mia posizione e innervosendomi le comunico che non è nel mio interesse andare oltre il mio budget, senza nulla togliere al valore e alla bellezza della casa, quindi le mie alternative erano due, o si faceva la mia proposta, già rialzata di 30000 euro, o niente.
    Dopo qualche giorno mi richiama l'agente per chiedermi un incontro visto che aveva parlato con i proprietari e prima di accordarmi specifico che se non vi era stato un punto d'incontro vicino alla mia cifra preferivo parlarne al telefono in quanto avrei dovuto prendere un ulteriore permesso lavorativo. L'agente mi tranquillizza e mi comunica che con un piccolo sforzo avremmo concluso l'affare tutti contenti.
    Va bene, prendo permesso a lavoro e mi reco in agenzia... per che cosa? Per sentirmi dire la cifra che mi aveva consigliato l'agente di proporre e cioè 20000 euro oltre al mio "nuovo" budget, quindi sempre i famosi 50000 euro in più rispetto al mio budget iniziale.
    In quel momento dico all'agenzia che sono rimasta alquanto delusa perché oltre ad avermi fatto perdere del tempo sono stata illusa più volte circa la conclusione dell'acquisto ed in più perché mi ha portato a vedere una casa completamente fuori dal mio budget pur sapendo che non ci sarebbe mai stato un punto d'incontro con i proprietari. Saluto e specifico di non voler più essere contattata.
    Passati 6 mesi da tutto questo passo casualmente davanti alla casa in questione e vedo esposto un cartello con un numero privato sulla finestra... a questo punto la mia domanda è...visto che sono trascorsi 6 mesi se volessi fare un ulteriore proposta ai proprietari, che magari visto che è passato altro tempo potrebbero valutare, posso contattarli direttamente io o per legge devo rivolgermi nuovamente all'agenzia con cui mi sono trovata malissimo e che non mi ha fatto trovare un accordo?
    Premetto che chi svolge correttamente il suo lavoro debba essere pagato ma questo, a mio parere, non è stato di certo il caso.
    Ci tengo a precisare che non ho mai firmato nulla di scritto né con l'agenzia né come proposta d'acquisto, tutti i contatti sono sempre stati in forma verbale.
    Non ho certezze sugli obblighi dei proprietari della casa con l'agenzia in quando sul sito vi è ancora l'inserzione ma, posso solo presumere che non ce ne siano, altrimenti non sarebbe stato messo un cartello con un numero privato al di fuori dalla casa.
    Mi scuso per essermi dilungata e ringrazio tutti coloro che interverranno.
    Buona giornata!
     
  2. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Vai dall'agenzia ed offri la cifra che ritieni congrua, segui la strada piu' semplice ed indolore.
     
  3. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non è vietato prendere contatto direttamente con il proprietario di casa.

    Non è vietato accordarsi privatamente con il venditore.

    Si è obbligati comunque al pagamento della mediazione all'agente che abbia contribuito alla conclusione dell'affare... pur non avendo materialmente concluso la trattativa.

    Il pagamento non è subordinato alla sottoscrizione di alcuna dichiarazione di visita o di una proposta d'acquisto. La prima è un'invenzione della categoria per rafforzare la prova testimoniale di un'eventuale azione giudiziaria. La seconda è un contratto che non dovrebbe avere alcun legame diritto con quello di mediazione.
     
    A francesca7 e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  4. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Probabilmente il prezzo è sceso.
    Il suggerimento di progetto casa è valido e ti protegge dai rischi che correresti andando
    direttamente dal proprietario.
    Se l'agenzia non vuole prendere in considerazione la tua proposta avvisali che ti rivolgerai direttamente al proprietario. Vedrai che cercheranno di accontentarti.
    Comunque sappi che la provvigione è ugualmente dovuta dato che hai visitato l'appartamento con loro.
     
    A andrea b e PROGETTO_CASA piace questo messaggio.
  5. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Anche se l'agenzia rifiutasse di prendere la proposta ed il proprietario direttamente la accettasse?
    Che dice la giurisprudenza in questo caso?
     
    A andrea b piace questo elemento.
  6. marcellogall

    marcellogall Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Con i giudici non sai mai come giudicheranno.
    Per questo consiglio di evitare lo scontro.
    Non penso che l'agente immobiliare si rifiuti di prendere una proposta che, anche se il proprietario non accettasse, proverebbe senza ombra di dubbio il suo operato in proposito.
     
  7. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti,
    vi ringrazio per i vostri preziosi consigli ma tengo a sottolineare che non intendo rivolgermi all'agenzia che mi ha seguito perché ha avuto un comportamento non competente.
    Piuttosto rinuncio alla casa... non regalerei mai dei soldi a chi non svolge correttamente il proprio lavoro.
    Mi dareste lo stesso consiglio anche se fosse passato più tempo? se dovessi far trascorrere ulteriori 6 mesi e quindi in totale passerebbe un anno o anche più e il cartello fosse ancora affisso alla casa con un numero privato mi consigliereste sempre di rivolgermi all'agenzia?
    Oppure se dovessi vedere lo stesso annuncio da parte di un altra agenzia?
    Da quanto mi avete scritto sembra che io sia vincolata a vita con chi mi ha solo mostrato la casa, ho capito bene?
    sbirciando su internet e su altre vostre discussioni precedenti ho visto che in molti scrivono che il pagamento all'agenzia deve avvenire nel momento in cui vi è una conclusione positiva e non solo per il contatto tra le parti e nel mio caso la conclusione era ben lontana dall'esserci.
    Ho trovato inoltre su questo sito la sentenza della corte della cassazione n. 1120 del 22 gennaio 2015 ... “non sussiste alcun diritto alla provvigione in capo al mediatore quando una prima fase delle trattative avviate con l'intervento di quest'ultimo non dia risultato positivo e possa affermarsi che la conclusione dell'affare cui le parti siano successivamente pervenute è indipendente dall'intervento del mediatore che le abbia poste originariamente in contatto, in quanto la ripresa delle trattative sia intervenuta per effetto di iniziative nuove assolutamente non ricollegabili alle precedenti e da queste condizionate, sicché possa escludersi la rilevanza dell'originario intervento del mediatore” (Cass. 22 gennaio 2015, n. 1120).
    Essendo molto simile a quello che potrebbe diventare il mio caso... mi domando allora perché non sarebbe giusto farlo....
     
  8. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Se ti piace informarti vai a leggere perdita benefici fiscali per dichiarazione mendace
     
  9. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    pROGE
    La ringrazio per aver cambiato in brevissimo tempo la forma della frase, forse si è accorto di essere stato scortese nell'esprimersi...
    Certo che ho la necessità di informarmi, lo sto facendo chiedendo consigli a voi... andrò appunto a leggere quello che Lei mi ha consigliato...
    Qui però mi sembra che non sia chiara la mia posizione...
    io non voglio fare la furba per non pagare l'agenzia... che sia chiaro... forse qualcuno si sente chiamato in causa perché si parla del mestiere di agente immobiliare... ma io non parlo di questo... io parlo di persone non compenti.. persone che non svolgono seriamente il proprio lavoro, è solo per questo motivo che non mi voglio rivolgere a quella specifica agenzia...
    capisco la vostra posizione, se tutti facessero così il vostro lavoro non ne trarrebbe alcun beneficio, ma vi garantisco che esiste ancora la gente onesta che vuole pagare se ha ottenuto un beneficio...
     
  10. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Le tue domande sono monodirezionali tutte rivolte a non utilizzare l'agenzia. Non sappiamo se sia vero quello che scrivi ma domandare se sei vincolata all'agenzia anche dopo maggior tempo sembra strumentale. Il consiglio te l'abbiamo dato.Piuttosto se in agenzia non ti sembrano dei fenomeni chiedi di andare immediatamente al rogito saltando il versamento della caparra confirmatoria e tratti le provvigioni da pagare al rogito.
    Ma poi se conosci il venditore sei sicura venda alla cifra che vuoi spendere?
     
    Ultima modifica di un moderatore: 19 Giugno 2015
  11. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Infatti le mie domande sono "monodirezionali" ...io non voglio assolutamente passare da quella specifica agenzia... l'ho specificato più volte....e più volte ho spiegato il motivo...
    infatti una delle mie domande era quella di come mi devo comportare se dovessi vedere lo stesso annuncio da parte di una "seconda" agenzia...se posso rivolgermi alla seconda o se sono sempre vincolata alla prima...
     
  12. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Il problema è un altro, indipendentemente dalla volontà, rispettabile, che tu manifesti, una sicurezza assoluta di non avere beghe non te la possiamo dare.

    Personalmente credo che una proposta con condizioni significativamente diverse rispetto a quelle prospettate dall'agenzia potrebbe essere tutelante rispetto a quello che chiedi.

    Ma è un opinione disinformata, te la senti di rischiare una causa con i rischi che ti cita Progetto Casa?
    Vuoi essere tu la prossima sentenza di Cassazione?
    Che quando le citano ci dimentichiamo che dietro c'è un iter di anni in cui chi alla fine ha avuto ragione ha dovuto penarci dietro per tutto il tempo?
     
  13. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    I tribunali sono pieni di queste causa quindi come è possibile garantirti tu non venga coinvolta?
    Fare le cose alla luce del sole con accordo tra piu' agenzie e liberatoria a tuo favore credo sia meglio.
     
  14. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Assolutamente no, non vorrei mai trovarmi nei problemi soprattutto perché non voglio fare le cose in malafede... non essendo informata al riguardo volevo solo capire se potevo evitare quella specifica agenzia in maniera serena e tranquilla... e che si fosse certi di questo... ma da quanto ho capito di certo non vi è nulla...
     
  15. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Tecnicamente se utilizzi altra agenzia e paghi congrua fattura di provvigione sei in buona fede.La prima agenzia potrebbe comunque citarti in giudizio denunciando nesso causale che ti ha messo a conoscenza del bene. Personalmente non credo perderesti la causa perché sei libera di agire con altra agenzia. La situazione diventa molto piu' difficile se acquisti casa direttamente da privato dopo aver visto immobile con agenzia. In tal caso si presume la mala fede e di solito ti condannano.
    Poi ovviamente ogni situazione fa storia a se ed il giudice decide in base ai fatti.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 19 Giugno 2015
  16. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non sembra ci siano annunci relativi a quella casa con altre agenzie...
    Potrei rivolgermi io ad un'altra agenzia e chiedere se può farmi da tramite contattando il proprietario?
     
  17. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    Eviterei perché se la cosa viene fuori in giudizio risulta che hai voluto escludere la prima agenzia a beneficio di un'altra senza alcun rapporto col venditore. La cosa non suona bene anche se è comprensibile da come scrivi. Poi è il giudice che decide.
     
  18. Elis999

    Elis999 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non ho speranze... le alternative a questo punto sono 2...
    o rinuncio alla casa
    oppure metto da parte l'orgoglio e contatto nuovamente la prima agenzia
    :disappunto::disappunto::disappunto:

    Grazie a tutti per i consigli!:ok:
     
  19. PROGETTO_CASA

    PROGETTO_CASA Ospite

    La terza alternativa è che una tua agenzia di fiducia contatta la prima agenzia e si dividono la provvigione.Tutto scritto ed accettato. Forse se non ti fidi della prima agenzia questa è la strada migliore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina