• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Methodman83

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buonasera a tutti sono del forum.
Vorrei chiedere un informazione: sto acquistando una casa e ho già fatto il preliminare con indicato la data dell'atto.
Per lungaggini dovute alla banca ho deciso annullare la richieata e rivolgermi ad un'altro istituto di credito, tale scelta però comporta l'allungo della data del rogito che dovrà spostarsi di almeno 1 mese.
volevo proporre alla proprietà, spiegando l'accaduto, una nuova data dietro pagamento di un'altro acconto per permettere alla proprietà stessa di incassare qualcosa in attesa dell'erogazione del mutuo; d'altronde non voglio arrecare un danno Al proprietarioper colpa mia.
chiedo: l'operazione è lecita e fattibile? Il notaio può creare problemi?
dovrò rifare o integrare il preliminare già registrato o basta una scrittura privata integrativa?
Devo pagare ulteriori tasse?
Grazie in anticipo per le risposte.
 

francesca63

Membro Storico
Privato Cittadino
l'operazione è lecita e fattibile? Il notaio può creare problemi?
L'operazione è lecita; il venditore potrebbe non essere d'accordo, però, nel rimandare senza certezze sulla concessione del mutuo.
Quindi , forse, oltre a versare un altro acconto, dovresti pensare a un risarcimento per il ritardo richiesto; anche perché, se non accetta e tu non sei pronto in tempo per la data prevista, potrebbe metterti in mora e renderti inadempiente.
dovrò rifare o integrare il preliminare già registrato o basta una scrittura privata integrativa?
Basta una scrittura integrativa, che, almeno in teoria, andrebbe registrata, con pagamento relative imposte.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Intanto buonasera e grazie per la gentilezza con la quale ti poni.
Come la ottima collega Francesca ti ha detto l operazione e' lecita.
La tua attitudine mi sembra positiva e sostenuta da valide motivazioni.
Il notaio fara' cio che le parti decidono..
Concordo poi in pieno ( ma solo per mania di precisione che mi caratterizza) nel registrare l integrazione.
Mi duole non riuscire MAI ad essere in disaccordo con Francesca...Mi ci impegno..ma non ci riesco mai..Acciderbolina.
Vabbe' bastava scrivere " fai come dice Francesca"..ma oggi mi sento poetico.
Forse non sto bene.
 

Methodman83

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, grazie per le vs. Risposte.
In teoria ho la disponibilità economica per poter fare fronte all'intero importo, quindi se non accetta lo spostamento manterrò la data registrato nel preliminare.
La mia perplessità era data dal fatto di registrare o meno l'eventuale atto integrativo al preliminare già registrato.
In tal caso dovrei sostenere costi in più.
Però da parte mia c'è buonafede e la volontà di portare a termine l'operazione di acquisto.
Proverò a proporre lo spostamento.
Grazie ancora
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Guardi, registrare tutto leva incertezze incomprensioni ripensamenti e come diciamo a Milano rotture di "ball". Lo faccia mi creda, che un ottimo Scotch e un sigaro Havana alla sera sono un piacere da non farsi togliere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto