• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

VD11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti!
ho bisogno di un vostro consiglio... l'agenzia ha venduto il mio appartamento, circa due settimane fa ho accettato la proposta e incassato l'assegno, questa settimana dovevamo fare il compromesso, ma la parte acquirente ha chiesto di spostarlo a settimana prossima. Ieri sera l'AI mi ha chiesto se gentilmente posso comunque pagare la loro provvigione entro sabato 29.02 e non settimana prossima al compromesso per far risultare che la vendita è stata fatta entro Febbraio. (deduco per un discorso di obiettivi dell'agenzia) voi che fareste? Grazie mille!
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Intanto dovresti capire per quale ragione l'acquirente ha rimandato.
Poi , se l'accordo con l'agenzia era "provvigioni al preliminare", cosi dovrebbe restare, e l'agenzia aspetterà.
Personalmente poi penso che la richiesta di pagare comunque le provvigioni sia una cosa un po' imbarazzante , e al venditore degli obiettivi dell'agenzia non dovrebbe interessare nulla.
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Paga come da accordi, se i vostri accordi erano di pagare al rogito paga al rogito. Se invece dovevi pagare entro febbraio, allora pagalo come ti ha chiesto. Detto ciò, se ti fa stare tranquillo lo paghi al rogito e per non farti intimorire non rispondergli al telefono così non scoccia
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ad ogni modo se hai incassato un assegno (più alto della cifra richiesta) non vedo perché non pagare visto che l’agenzia il suo lavoro l’ha fatto
 

VD11

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Intanto dovresti capire per quale ragione l'acquirente ha rimandato.
Poi , se l'accordo con l'agenzia era "provvigioni al preliminare", cosi dovrebbe restare, e l'agenzia aspetterà.
Personalmente poi penso che la richiesta di pagare comunque le provvigioni sia una cosa un po' imbarazzante , e al venditore degli obiettivi dell'agenzia non dovrebbe interessare nulla.
Esatto, anch'io onestamente non l'ho trovato un comportamento molto professionale, anche perchè l'accordo era provvigione al compromesso. Ma se la parte acquirente per qualche motivo dovesse ritirarsi io dovrei comunque pagare la provvigione?
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Esatto, anch'io onestamente non l'ho trovato un comportamento molto professionale, anche perchè l'accordo era provvigione al compromesso. Ma se la parte acquirente per qualche motivo dovesse ritirarsi io dovrei comunque pagare la provvigione?
Si. Paga come da accordi al compromesso. Se lui si ritira tu l'agenzia devi pagarla perché matura la provvigione alla firma della proposta e non al rogito. Questa è la legge.
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Ma se la parte acquirente per qualche motivo dovesse ritirarsi io dovrei comunque pagare la provvigione?
Si; poi potrai chiedere all'acquirente il doppio della caparra versata, o il risarcimento dei danni.
Hai capito il motivo del ritardo ?
Sarebbe interessante saperlo.
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
Paga come da accordi, se i vostri accordi erano di pagare al rogito paga al rogito. Se invece dovevi pagare entro febbraio, allora pagalo come ti ha chiesto. Detto ciò, se ti fa stare tranquillo lo paghi al rogito e per non farti intimorire non rispondergli al telefono così non scoccia
Vorrei fare un applauso !

Ha detto che l AI lo ha chiesto GENTILMENTE. Ci sono premi produzione che fanno metter in tasca al gruppo di lavoro un bel po' di bigliettoni..e' successo anche a me. Nulla di grave ma i rapporti col cliente erano consolidati, reciproco gradimento e simile posizione lavorativa...e quindi e' un caso diverso Qui..detto inter nos, fossi io il direttore vendite li anticiperei dei miei. Cliente tranquillo, obbiettivo raggiunto e colleghi in vendita che ti abbracciano.
 

angy2015

Membro Attivo
Professionista
io valuterei anche in funzione dell'importo versato come caparra rispetto a quanto richiesto come commissioni d'agenzia, se mi resta poco in saccoccia non anticiperei assolutamente. Ho avuto casi di compromessi mancati e mai ho pagato l'agenzia, guarda caso eran sempre caparre minime. A volte le vendite son troppo spintanee, meglio stare dalla parte di chi tiene il banco.
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
non rispondergli al telefono così non scoccia
Chi non risponde al telefono lo fa perché sa di essere in torto, se ho ragione dei miei comportamenti ti rispondo volentieri e se tu al telefono mi "scocci" o alzi la voce senza ragione alcuna ti mando pure a quel paese

incassato l'assegno
Dipende anche da quanto hai incassato: se è ben superiore alla provvigione puoi anche pagargli che tanto il diritto lo hanno maturato... se invece fosse inferiore bene faresti al dirgli che glieli hai al preliminare come già accordato con loro
 

Lin0

Membro Attivo
Professionista
Chi non risponde al telefono lo fa perché sa di essere in torto, se ho ragione dei miei comportamenti ti rispondo volentieri e se tu al telefono mi "scocci" o alzi la voce senza ragione alcuna ti mando pure a quel paese
Ascolta se dico no, sulla proposta accettata ci sono condizioni chiare e tu continui a stressarmi con le tue richieste, ti blocco e mi faccio sentire quando ho novità. Pensa se mi metto a perdere tempo con te
 

cristian casabella

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
chiare e tu continui a stressarmi con le tue richieste, ti blocco e mi faccio sentire quando ho novità
Non è che devi inventarti la storia per tirare la ragione dalla tua parte, ha chiaramente scritto che gentilmente è stata chiamata 1 (una) volta dall Agente immobiliare e non è stata stalkerizzata come hai scritto tu. Nel caso invece i comportamenti fossero come da tua frase è chiaro che ad un certo punto puoi pure evitare di rispondere al telefono, ma non alla seconda eventuale gentile telefonata
 

TensioneLeone

Membro Attivo
Agente Immobiliare
La provvigione è dovuta all'agente immobiliare per aver trovato l'accordo. Non per il buon esito del trasferimento del bene.
Una proposta d'acquisto accettata e notificata è di fatto un preliminare.
La caparra è già stata incassata. La provvigione è dovuta
Per evitare queste questioni , io in fase di sottoscrizione della proposta d'acquisto sul modulo delle provvigioni scrivo sempre " le provvigioni matureranno alla notifica d'accettazione della presente proposta d'acquisto e verranno saldate alla scrittura ripetitiva del contratto mediato e comunque non oltre 20gg dalla notifica d'accettazione della presente proposta "
Questo per evitare che slittamenti successivi possano posticipare il saldo delle provvigioni.
Anche perchè per la maggior parte degli agenti immobiliari che lavorano come me presso strutture grandi , o incassi entro fine mese e te li pagano comunque 30 giorni dopo o basta anche slittare ai primi giorni del mese successivo e li vedi 60 giorni dopo.
Non sarà professionale sottolineare questa questione con i clienti , per carità , ma incassare lo stipendio 2 mesi dopo il previsto farebbe girare le scatole a tutti. Penso
 

RobertodaBangkok

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
La provvigione è dovuta all'agente immobiliare per aver trovato l'accordo. Non per il buon esito del trasferimento del bene.
Una proposta d'acquisto accettata e notificata è di fatto un preliminare.
La caparra è già stata incassata. La provvigione è dovuta
Per evitare queste questioni , io in fase di sottoscrizione della proposta d'acquisto sul modulo delle provvigioni scrivo sempre " le provvigioni matureranno alla notifica d'accettazione della presente proposta d'acquisto e verranno saldate alla scrittura ripetitiva del contratto mediato e comunque non oltre 20gg dalla notifica d'accettazione della presente proposta "
Questo per evitare che slittamenti successivi possano posticipare il saldo delle provvigioni.
Anche perchè per la maggior parte degli agenti immobiliari che lavorano come me presso strutture grandi , o incassi entro fine mese e te li pagano comunque 30 giorni dopo o basta anche slittare ai primi giorni del mese successivo e li vedi 60 giorni dopo.
Non sarà professionale sottolineare questa questione con i clienti , per carità , ma incassare lo stipendio 2 mesi dopo il previsto farebbe girare le scatole a tutti. Penso
Eh si..io stesso le volte che per rapporti confidenziali e/o casi specialissimi ho concesso il pagamento al rogito ho sempre disposto che i colleghi in acquisizione e vendita ricevessero il dovuto entro il mese. Per viaggi bonus ricchi premi e cotillons confesso di aver anticipato l impensabile ... ( tipico dicembre e luglio ) Se hai fatto un lavoro perfetto, tutto stabilito, nulla da discutere , hai le parti soddisfattissime e perche' no.. ci metti un po' di simpatia..e magari il cliente e' un dirigente di azienda pure lui..la cosa si puo' fare. Come ben tu dici..tra gentile simpatia e rottura di balle c'e una bella differenza.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti, mi sono appena iscritto, non ho mai usato un forum in vita mia, quindi vi chiedo di perdonare qualche mio errore iniziale e di supportarmi nell'utilizzo.
Mi chiamo Simone Troisi, ho un agenzia immobiliare a Cava dè Tirreni in provincia di Salerno
L'immobiliare è la mia passione principale in tutte le sue forme... dai citofoni per il porta a porta, agli aspetti più tecnici come l'asset management.
Carminecucci ha scritto sul profilo di Marco Giovannelli.
Salve Marco
Volevo chiederle un consiglio su un immobile seminterrato, è situato in porta romana Milano all’interno del condomino accatastato come c2.L’agenzia ha detto che è possibile passarlo ad abitazione già nell’ annuncio, è chiamandoli mi hanno detto che bisogna fare i lavori e poi i vari documenti al comune. Mi posso fidare o l’agenzia per di vendere Dire sempre di tutto?
Alto