1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ugo56

    ugo56 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    E' possibile perdere uno spazio comune usato gratuitamente come parcheggio e orto, dopo quasi 40 anni, di un'area attigua al fabbricato sprovvisto di garage ? Fabbricato e terreno attiguo (ora edificabile) in origine dello stesso proprietario, ora gli eredi del terreno (con particella a sè) vogliono effettivamente venderlo come edificatorio: possono farlo, lasciandoci senza parcheggi ? Da precisare che l'area, completamente recintata, usata come parcheggio non è ufficiale, ma la corte è stata sempre curata ed utilizzata, appunto da 40 anni, col consenso del proprietario in vita, non avendo provveduto nel fabbricato adiacente da lui stesso costruito a realizzare dei garage.
    Esiste qualche norma che obbliga il proprietario erede a rispettare l'uso ultradecennale della corte ? Si potrebbe chiedere al Comune, prima che rilasci l'Autorizzazione a costruire, il rispetto dell'attuale, diciamo così, servitù, senza danneggiare la volumetria a realizzare ? Nel Regolamento Comunale locale pare non preveda casi di questo genere. L'avvocato naturalmente vorrebbe fare subito causa: ma ci chiediamo con quante possibilità di successo ? Non è che poi il proprietario ci chiede i danni per ritardare la costruzione ?
    Chi se la sente, per favore, di darci qualche consiglio di cui abbiamo tanto bisogno ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina