• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, ho messo una inserzione di vendita appartamento. Prima di incontrare la persona sono passato da un'agenzia e concordato il prezzo di vendita e firmato un contratto di esclusività con penale 90 per cento. Ho comunque incontrato la persona potenziale acquirente avvertendo l'agenzia, ho invitato la persona a passare dall'agenzia ma l'agenzia vedendo che era cinese ha cominciato a fare problemi, mi ha detto che non erano affidabili, che ci avrebbero fatto solo perdere tempo,ecc. Alla fine ho venduto io al cinese senza agenzia. Il titolare mi ha comunque anche in seguito telefonato per dissuadermi dal trattare. Alla fine ho venduto con preliminare dal mio notaio. Ora secondo voi, visto il comportamento scorretto dell'agenzia devo comunque 1-pagare la penale e fare causa 2-non pagare e attendere che sia lei a fare causa 3-trattare una percentuale più bassa 4-pagare e basta perché perderei soldi e tempo? Grazie.
 

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
scusate manca un pezzo: ho messo privatamente una inserzione, ho preso l'appuntamento per far vedere l'appartamento alla persona che mi ha contattato, ma prima sono passato da una agenzia immobiliare e con loro ho fatto il contratto...
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Appare inverosimile che un’agenzia “rifiuti” un cliente perché cinese, visto che non è il primo cinese a comprare casa in Italia.
Come, onestamente, appare strano che trovi un cliente privatamente, fissi appuntamento, e poi vai a dare esclusiva.

Se così fosse, temo che dovrai pagare una penale, ma probabilmente vi potrete accordare per una somma inferiore a quella pattuita : sia perché 90% è ritenuto troppo, sia perché se rifiutano un cliente poi non possono lamentarsi troppo.

In ogni caso per ora non hai venduto, hai firmato un contratto preliminare, in cui tu sei obbligato a vendere, e il cinese a comprare.
 

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
è per essere sintetico che non si capisce: sono andato all'agenzia prima di incontrare la persona perché non ero sicuro del prezzo, loro mi sono piaciuti, ho firmato l'esclusiva, poi ho fatto vedere l'appartamento ma ho detto al cinese di passare dall'agenzia per il contratto. L'agente mi ha chiamato dicendomi che il cinese era un agente irregolare, che non avrebbe mai comprato ma mi avrebbe solo cercato un acquirente futuro sul quale avrebbe poi preso lui la provvigione. Avrei solo perso tempo.
Ho fatto il preliminare dal notaio con il cinese, mi ha già dato un assegno circolare intestato del 10 per cento del valore, il cinese è serio, ha voluto lui il notaio. quindi cammello quasi venduto.
L'agenzia mi ha chiamato più volte dicendomi che il cinese non avrebbe mai comprato, soprattutto a quella cifra, secondo lui fuori mercato. Nel frattempo un'altra agenzia mi ha contattato e mi ha offerto la stessa cifra secondo loro "assurda" e ho la testimonianza scritta.
L'unico cliente che l'agenzia mi ha proposto ha offerto una cifra decisamente inferiore a quella stabilita con il cinese. Quando ho avvisato l'agenzia del compromesso l'agente mi ha detto che ero stato fortunato a trovare il "pollo".
Credo che l'agenzia abbia lavorato decisamente contro il mio interesse, però non so se ho appigli legali per vincere una causa.
Chiedete pure altri particolari perché per motivi di spazio ho comunque semplificato.
 

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
aggiungo: la cifra "fuori mercato" era il massimo proposto per poi "fare lo sconto". Invece ho scoperto che quella cifra era un ottimo prezzo,
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
Hai inspiegabilmente contattato un'agenzia, quando avresti potuto concludere privatamente.
Hai sciaguratamente sottoscritto un incarico in esclusiva, per di più con penale al 90%.
Avendo coinvolto un'agenzia, ormai devi pagare. Tutto il resto sono dettagli irrilevanti.
 

D3rivato

Membro Attivo
Mediatore Creditizio
Hai inspiegabilmente contattato un'agenzia, quando avresti potuto concludere privatamente.
Hai sciaguratamente sottoscritto un incarico in esclusiva, per di più con penale al 90%.
Avendo coinvolto un'agenzia, ormai devi pagare. Tutto il resto sono dettagli irrilevanti.
Non direi, se è cinese la penale è in 'eulo'
Prima firmate le esclusive e le penali, poi vi trovate l'acquirente da soli, poi piangete. Siete la causa dei vostri mali, pagatene e le conseguenze
 
Ultima modifica:

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Ti conviene pagare, chiedi lo sconto e spera di ottenerlo.

Tutto il resto sono chiacchiere, un incarico con penale e vendita durante il periodo di incarico, cosa puoi ottenere di meglio di uno sconto? Niente.

Se tutti i protagonisti di questa storia fossero stati in buona fede bastava andare entrambi in agenzia con un assegno e firmare il contratto.
 

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Sembra una telenovela ma è pura verità: Il cinese è andato in agenzia ma l'agente non è stato in grado all'appuntamento di far vedere la stanza occupata, voleva far vedere una stanza simile in un altro appartamento (è una zona con centinaia di appartamenti simili), allora il cinese ha insistito per vedere la stanza dell'appartamento che voleva acquistare,. L'agenzia a questo punto, pensando che volesse fargli solo perdere tempo. visto che il cinese insisteva, ha detto che avrebbe raddoppiato la percentuale da loro richiesta ( il cinese non aveva firmato alcun contratto) e quindi il cinese si è rifiutato di fare il contratto con l'agenzia a costo doppio ma mi ha chiesto di trattare solo con me. Non c'è niente di illogico. La mia domanda è: l'agenzia può fare solo il suo interesse (denigrare un acquirente per prendere la percentuale da tutti e due) oppure deve comunque non ostacolare l'interesse del venditore? E' chiaro che se mi risponde un'agenzia dirà che devo pagare e basta, vorrei sentire il parere di un avvocato perché ho sentito solo pareri di avvocati generici che mi danno ragione ma vorrei anche conoscere il parere di uno che conosce bene il settore delle compravendite.
 

-csltp-

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Quello che dici può essere provato? Da quello che dici L unica cosa sicura è l’incarico e la vendita quindi dovrai pagare.
 

specialist

Membro Storico
Privato Cittadino
E' chiaro che se mi risponde un'agenzia dirà che devo pagare e basta, vorrei sentire il parere di un avvocato perché ho sentito solo pareri di avvocati generici che mi danno ragione ma vorrei anche conoscere il parere di uno che conosce bene il settore delle compravendite.
Se nell'incarico c'è scritto che non puoi vendere privatamente, devi pagare la penale a prescindere.
Se nell'incarico non c'è questa precisazione devi pagare lo stesso la penale, perché avendo inviato il cinese in agenzia lo hai trasformato in un cliente dell'agenzia.
Tutto il resto è fuffa, che ti piaccia o no. Concentrati solo su questo e non farti pippe mentali.
 
Ultima modifica:

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
no io inizialmente ho mandato il cinese all'agenzia è lei che lo ha trattato male addirittura minacciando di raddoppiare la percentuale se non avesse fatto subito l'accordo senza vedere tutto il locale, se l'avesse trattato bene avrebbe avuto anche la sua percentuale.
 

alafridus

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
ripeto il locale era visibile solo parzialmente in quei giorni in quanto l'inquilina aveva orari non compatibili con il loro lavoro, quindi l'agente ha proposto di vedere una stanza "simile" e al rifiuto dell'acquirente ha detto che dal giorno dopo la percentuale sarebbe raddoppiata. Altro che c---i miei.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Ma voi per 6 mila euro non fate una eccezione all'orario di lavoro?
Io sì, ma in generale la risposta è 'dipende'. Se tu fossi un chirurgo in procinto di operare al cuore, per 6.000 Euro faresti un'eccezione e rimanderesti a domani l'intervento, tanto non succede niente? La risposta è 'dipende da che mestiere uno fa'.
C'è gente che 6.000 Euro netti li guadagna in un giorno, altra gente che 6.000 Euro netti li guadagna in 4 mesi.
 

possessore

Membro Assiduo
Privato Cittadino
Se nell'incarico c'è scritto che non puoi vendere privatamente, devi pagare la penale a prescindere.
Se nell'incarico non c'è questa precisazione devi pagare lo stesso la penale, perché avendo inviato il cinese in agenzia lo hai trasformato in un cliente dell'agenzia.
Tutto il resto è fuffa, che ti piaccia o no. Concentrati solo su questo e non farti pippe mentali.
In sintesi, io do ragione a specialist e condivido ogni singolo carattere.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Se il conduttore dichiara la caldaia a gas a norma nel verbale di consegna dell'appartamento e solo successivamente il locatario verifica che non solo non é a norma ma che già nei precedenti due controlli c'era stata la diffida all'utilizzo della caldaia e pure i fuochi sono non a norma, che azioni si possono intraprendere? Grazie
Buongiorno a tutti, sono appena iscritto, avrei un sacco di domande da fare,(sono neofita del settore) spero di non risultare troppo scocciante!!
Alto