1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Buongiorno a tutti.
    Tempo fa ho messo in vendita una casa dando mandato ad un'agenzia. Diverso tempo dopo mi chiama un tizio dicendomi di aver avuto il mio telefono da un vicino e di essere interessato alla mia casa; giustamente gli comunico che doveva rivolgersi all'agenzia, ma invece mi dice che vuole trattare personalmente con me per evitare di pagare la mediazione. Per farla breve, ci incontriamo, la casa gli piace e mi offre un pò di più di quanto avrei realizzato con l'agenzia; siccome avevo una certa fretta accetto l'offerta, mi reco in agenzia, pago regolarmente la penale per la rescissione dell'incarico e procedo con le pratiche.
    La compravendita è andata a buon fine. Qualche giorno fà mi chiama l'acquirente dicendomi di aver ricevuto una lettera dal legale dell'agenzia con la quale gli si chiede il pagamento della provviggione in quanto egli aveva visionato la casa con loro ma poi la aveva acquistata autonomamente.
    Ora vi chiedo se è corretto, la mia è solo curiosità, premettendo che sono a posto avendo pagato la penale e non essendo assolutamente a conoscenza del fatto che l'acquirente fosse prima passato in agenzia per vedere la casa.
    Grazie
     
  2. Abakab

    Abakab Ospite

    Assolutamente si!
     
  3. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non sei a posto. Sei un buona fede ma non a posto, in quanto l'agenzia potrebbe chiederti la differenza fra l'importo della penale e quello della provvigione piena.
     
    A Limpida piace questo elemento.
  4. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    MA tu non l'hai visto a casa tua l'acquirente??
    Quoto enrikon, se provano che c'è stata mediazione perchè era un loro cliente rischi di pagare la provvigione piena.
     
  5. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Magari si trattava di un appartamento non abitato dal venditore e questo aveva lasciato le chiavi all'agenzia.
     
  6. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    E tu non ti sei ricordato le persone che ha accompagnato l'agenzia?
     
  7. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    E' come dice enrikon, la casa non era abitata e le chiavi le aveva l'agenzia
     
  8. mosca

    mosca Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    L'agenzia potrebbe richiederti la differenza come ti hanno già indicato gli altri colleghi....ma sarebbe stato anche corretto che l'agenzia ti avesse fatto visionare l'elenco delle persone portate tramite loro, per farti evitare tali situazioni!!
     
    A Limpida piace questo elemento.
  9. smoker

    smoker Membro Senior

    Privato Cittadino
    In caso di mandato a vendere non è corretto chiedere la provvigione a chi non è mandante.
    Riguardo al fatto che tu sia a posto ho qualche perplessità come sopra accennato dagli altri utenti.
    Saluti

    Smoker
     
  10. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Non prendiamo alla lettera la terminologia di chi non è addetto ai lavori.
    Sicuramente Antonio voleva dire di aver "dato incarico" :ok:
     
    A Limpida e Antonio Di Rienzo piace questo messaggio.
  11. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Scusate, ma allora perchè ho pagato la penale?
    Comunque allego stralcio della lettera di risoluzione con l'agenzia.

    SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

    1. L’incarico viene risolto di comune accordo tra le parti, con effetto immediato

    2. I signori _______ versano alla Società ________, che con la firma della presente rilascia quietanza, la somma di Euro a titolo di penale.

    3. I signori ________ prendono atto che se in futuro decidessero di vendere l’immobile nuovamente con ______________, la somma di cui al punto 2 varrà come provvigione della futura mediazione, fatta salva l’IVA che dovrà essere corrisposta come per legge

    4. Le parti dichiarano di non avere altro da chiedere o pretendere in merito alla risoluzione.

    Letto, confermato e sottoscritto
     
  12. klimt

    klimt Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
     
  13. sforza Federico

    sforza Federico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Quanta poca chiarezza e trasparenza caro signor Di Rienzo.
    Prima da incarico ad una agenzia immobiliare, poi riceve un offerta per vendere da un perfetto sconosciuto che come biglietto da visita le dice che non vuole di mezzo l'agenzia immobiliare per non pagare la provvigione. Lei con molta leggerezza non le domanda, se e come, è venuto a conoscenza della vendita della sua casa. Accetta l'offerta di questo acquirente ( chiamiamolo così ma mi sembra un parolone ) perchè dice " mi offre di più di quanto avrei realizzato con l'agenzia " quanto di più ? ...magari € 5.000 dato che l'acquirente ne risparmia magari € 10.000/15.000 di provvigione non pagata. Poi si viene a sapere che questo acquirente , persona oggettivamente SCORRETTA l'ha già visto con l'agenzia ed ha cercato miseramente di fare il classico scavalco che ( mi auguro ) costerà a lui una provvigione e a lei un 'altra da pagare all'agenzia immobiliare. Agenzia immobiliare, che fra l'altro vorrei sottolineare, ricevendo solo una misera penale ( sicuramente inferiore ad una provvigione unilaterale ) aveva rinunciato, nonostante un incarico in essere, alla provvigione piena dal venditore e ad una piena dall'acquirente.
    Oltre alle scuse all'agenzia immobiliare dovete pagare la provvigione entrambi, altrimenti credo che all'agenzia non resti che farvi causa, cosa che mi auguro almeno per l'acquirente accadesse.
    E si ricordi che in questo momento l'agenzia immobiliare e l'avvocato non la vedono come l'ignaro venditore in balia di un acquirente truffaldino, ma come un venditore scorretto che d'accordo con un altra persona anchessa scorretta per poche migliaia di euro ha tentato miseramente di truffarli.
     
    A antonello, Roby e Gabetti piace questo elemento.
  14. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Capisco la vostra diffidenza in quanto agenti immobiliari, non accetto accuse di scorrettezza perchè se così fosse non avrei scritto in questo forum. A chi mi chiede "quale era la fretta", rispondo che a volte nella vita accadono cose per le quali ci si trova con la corda al collo, e non voglio aggiungere altro! A chi mi chiede "quanto ci ho guadagnato" rispondo quasi nulla, non me ne poteva fregare di meno di tirare su qulcosa in più, avevo necessità impellente punto e basta. Per qunto riguarda il mio rapporto con l'acquirente era un perfetto scconosciuto e tale è tornato ad essere, ha saputo della vendita della casa in quanto amico del mio vicino, non faccio giochini, non sputate sentenze.
    E tutto ciò per aver fatto una semplice domanda dettata dalla curiosità...
     
    A enrikon e Giusy C piace questo messaggio.
  15. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Antonio hai tutta la mia solidarietà. I colleghi non avrebbero dovuto arrivare così facilmente a certe conclusioni. :stretta_di_mano:

    Va detto, a loro (parziale) difesa, che situazioni come quelle prospettate da Federico sono purtroppo all'ordine del giorno.
     
    A Antonio Di Rienzo e Giusy C piace questo messaggio.
  16. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie enrikon e comunque grazie a tutti
     
  17. sforza Federico

    sforza Federico Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Signor Di Rienzo,
    mi dispiace che si sia alterato per la mia risposta, ma è stato lei ad iscriversi a questo forum per avere un consiglio ed in molti chi in un modo chi in un altro abbiamo cercato di darle un parere, a titolo GRATUITO ed in tempo praticamente reale, sul comportamento dell'agenzia immobiliare sul suo e su quello dell'acquirente. NON HO MAI DETTO CHE LEI SIA UNA PERSONA SCORRETTA ma alla luce dei fatti da LEI espressi, il suo modo di comportarsi all' agenzia e al legale dell'agenzia passa per il solito acquirente che si è messo d'accordo con la controparte per fregare l'agenzia immobiliare. Ed anche se non è vero, perchè ci ha spiegato che lei era in buona fede questo è il messaggio che passa, per colpa dell'acquirente che è stato SCORRETTO.La stiamo mettendo solo in guardia visto che da addetti al mestiere sappiamo a cosa andrà in contro. Quindi le consiglio di essere risentito con questa persona e non con chi cerca di darle un consiglio. Visto che per colpa sua dovrà pagare la provvigione piana all'agenzia immobiliare che ne ha PIENO DIRITTO. Mi dispiace che il collega ENRIKON dica che arriviamo " così facilmente a certe conclusioni ", stiamo solo cercando di rispondere nel tentativo di dare un consiglio, ma sulla scorta del comportamento del Signor Di Rienzo, non capisco dobbiamo essere più diplomatici forse nel parlare???
     
  18. enrikon

    enrikon Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sì, sarebbe meglio.
    Incidenti di questo tipo sono già capitati in passato e si sono verificati episodi spiacevoli.
    Meglio partire con la presunzione di innocenza. :ok:
     
  19. Antonio Di Rienzo

    Antonio Di Rienzo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Attenzione, non mi sono alterato, mi sono semplicemente sentito "sotto processo" essendo in totale buonafede. Comunque l'agenzia a me non ha fatto nessuna richiesta e continuo a non capire su che basi potrebbe eventualmente farmene dal momento in cui ho pagato la penale per togliere l'incarico. E poi, dopo la rescissione, cosa avrei dovuto fare? Non vendere più la casa, oppure venderla solo a persone che non fossero passate in agenzia? Ma vi ho detto che non potevo saperlo, non ero presente quando l'agenzia portava le visite in quanto la casa non era abitata, ne tantomeno ho mai ricevuto una lista dei visitatori. Ripeto che la mia domanda iniziale era solo dettata da curiosità considerando il fatto che l'acquirente mi ha informato di aver ricevuto la lettera dal legale dell'agenzia, ed al quale ho detto che non ne volevo sapere nulla, non era problema mio le sue azioni.
    :stretta_di_mano:
     
  20. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Avrai pagato sicuramente a saldo di ogni pretesa da parte dell'agenzia e pertanto nulla ti può essere ulteriormente richiesto.

    Giusta risposta.

    P.S.
    Capita, specie quando si scrive e non si parla, che alcune parole vengano mal interpretate e possono dar luogo a cattive interpretazioni.
    L'interessante è che tutto si ripiani al meglio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina