• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Fiorello

Nuovo Iscritto
Professionista
Dopo la successione vorrei dividere una abitazione e un terreno in compropietà con mia sorella, quali documenti bisogna preparare per l' atto notarile? La valutazione può essere estratta anche dai dati catastali? L' edificio è su due piani con destinazioni d' uso differenti, devo far preparare prima i disegni o prima devo sentire il notaio?
 

Avv Luigi Polidoro

Nuovo Iscritto
Membro dello Staff
Professionista
La valutazione è rimessa al vostro accordo, tendenzialmente si tiene conto dei valori commerciali dei beni per poi procedere ad eventuali conguagli.
L'atto di divisione dovrà essere preceduto dalla individuazione delle porzioni, quindi procederete prima di tutto a contattare un tecnico per eventuali progetti e conseguentemente eseguirete le modifiche urbanistiche ed in catasto.
Quindi stipulerete il rogito di divisione innanzi al notaio.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
tutto il contesto richiederà indubbiamente la formazione degli opportuni documenti del caso, ma non solo.
Si necessiterà di un tecnico per approntare la fase preliminare preparatoria, per il successivo intervento e lavoro del notaio.
> per l' edificio costituito da due piani con destinazioni d' uso differenti:
si dovrà valutare l'attuale accatastamento, e se del caso produrre un frazionamento.
A questa fase seguirà una valutazione economica dei due piani.
Se l'immobile e i 2 piani presentano delle difformità, si dovrà valutare e porre in essere la relativa regolarizzazione.

> per quanto concerne il terreno
se questo è costituito da un lotto unico, si dovrà conferire incarico ad un tecnico affinché ne espleti il frazionamento in 2 lotti distinti e identici, se possibile.
Frazionamento che sarà rigorosamente per divisione ereditaria.

Queste in estrema sintesi le fasi preliminari prima di procedere alla fase successiva in cui interviene il notaio per stipulare.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno volevo chiedervi se e' possibile accedere in una compravendita tra srl e privato in cui il privato acquista un locale commerciale pagare l imposta di registro al 4% e non al 9% grazie a tutti
Salve, ho comprato una casa in asta e c’erano DIFFORMITÀ CATASTÒ k posso sanare con 1800 euro. Ho parlato con un geometro e mi ha detto k la spesa e di 10000 euro ....E possibile k la cifra detta nella perizia del tribunale e così poco o mio geometro k nn ha capito bene la situazione...
Grz mille chi mi da la risposta
Alto