• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

catia

Membro Attivo
Agente Immobiliare
Un signore acquista 10 anni fa un appartamento da un costruttore come 1^ casa e paga l' IVA al 4%. Oggi vende ed entro un anno riacquista da un privato per un importo minore dell'acquisto precedente. Cosa succede a livello fiscale? Ci sono crediti d'imposta anche se prima ha pagato l'IVA e ora paga l'imposta di registro?
grazie a tutti
 

raffa85

Membro Attivo
Agente Immobiliare
plusvalenze e crediti si calcolano solo nei 5 anni ergo puo' fare quel che vuole.
 

raffa85

Membro Attivo
Agente Immobiliare
no, secondo me detrae quello che pagato nella compravendita precedente avendo pagato l' IVA azzera e paga solo l' onorario
 

catia

Membro Attivo
Agente Immobiliare
La tua è una certezza o un opinione? Perchè anch'io credo sia così ma ho qualche dubbio
comunque grazie
 

raffa85

Membro Attivo
Agente Immobiliare
99% sicuro pero' senti il notaio perchè in questo lavoro escono problematiche e imprevisti... non mi considero il portatore assoluto della conoscenza per cui mi do sempre il beneficio del dubbio!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti, dovrei acquisire una quota di proprietà di un immobile di cui sono già erede , desideri sapere i costi notarili prima di accettare la quota.
Ho bisogno di una consulenza
Alto