1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. P Contrucci

    P Contrucci Membro Junior

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,

    Sto in fase di richiesta di un mutuo che sto facendo con un intermediatore. Alcuni giorni fa siamo andati alla banca con l'intermediatore e ho firmato un po di moduli per permettere alla banca di verificare la mia situazione finanziaria.
    Mi e' stato poi offerto di firmare una polizza sul mutuo in caso di morte e invalidita'... cosa che non ho fatto perche' ho voluto prima vederci chiaro.
    Ed ho fatto bene! In poche parole:
    La polizza che mi ha proposto la banca dall'assicurazione ************mi costerebbe 16400 euro per assicurarne 200 mila, in 30 anni... mi sono fatto fare un preventivo dalla *********per la lo stesso tipo di polizza ed e' venuto fuori questo - per assicurare 200 mila euro: 22 rate da
    382.92 euro per un totale di 8424.24 euro... praticamente la meta'
    della polizza proposta dalla banca. Ho fatto una simulazione per 22
    anni ma anche facendo 30 anni il prezzo sara' sempre intormo agli
    8500-9000 euro.

    Questa polizza Salva Mutuo *********fa esattamente la stessa cosa di
    quella della *********che pero' costa 16400 euro ... quindi non vedo
    perche' dovrei spendere 8000 euro in piu'.

    Ne deriva anche che qualsiasi sconto prospettatomi sullo spread viene
    vanificato dal prezzo maggiorato della polizza.

    Aggiungo che la pretesa delle banche della sottoscrizione della
    propria assicurazione vita è stata annullata dalla Legge 27/2012 la
    quale ha previsto la stipula di questa tipologia di polizza ma con
    l'obbligo per l'Istituto bancario di provvedere alla formulazione di
    almeno due preventivi di due differenti gruppi assicurativi, con la
    possibilità di scegliere la polizza vita che meglio preferisce.
    Ma questo la banca a cui mi sono rivolto non l'ha fatto, proponendomi solo un prodotto, per
    di piu' fuori mercato, cosa che puo' essere segnalato all'Antitrust
    perche' trattasi di comportamento scorretto.

    Ovviamente l'ultima parola per la delibera del mutuo spetta alla banca ma loro non possono impormi quest'assicurazione no?

    grazie!
     
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Dicembre 2014
    A CheCasa!, ingelman e ab.qualcosa piace questo elemento.
  2. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Non possono importela ma non sono obbligati a darti il mutuo...chiedi se accettano una polizza a tua scelta è vedi che ti rispondono...
     
    A Tobia piace questo elemento.
  3. pippo63

    pippo63 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Un mio cliente ha detto alla banca: "Non sono obbligato a stipulare l'assicurazione con voi". La banca ha risposto: "Non siamo obbligati a concederle il mutuo". Stessa situazione per altro cliente con altra banca.
     
  4. P Contrucci

    P Contrucci Membro Junior

    Privato Cittadino
    gia fatto! come spiegato nel mio primo messaggio ho trovato un'altra copertura che costa l'80% di meno. Quando ho detto alla banca di voler usare questa sono partiti con una super****ola cercando di convincermi che ci sono piu' chances che la mia richiesta venga accettata se uso la loro copertura piuttosto che una esterna.
    Ma qui gatta ci cova... se 2 polizze fanno esattamente la stessa cosa ma una costa quasi il doppio e la banca spinge per questa... mi sa tanto di tangentina legalizzata :)
    Un'email all'antitrust ci sta tutta.
     
  5. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Ma in che fase sei dell'istruttoria?
     
  6. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Piuttosto che pagare 8.000€ in più di assicurazione io mi farei aumentare gli interessi passivi (solo con un tasso fisso però)

    Questo perché la detrazione del 19% è possibile applicarla su:

    SI
    - Interessi passivi (quindi anche su quei 8.000 di differenza se te li mettono come interessi)
    - Spese apertura conto
    - Commissioni x intermediazione istituti di credito
    - Iscrizione o cancellazione di ipoteca
    - Imposta sostitutiva sul capitale prestato
    - Spese notarili sostenute per istruzione la pratica di mutuo
    - Perizie tecniche, l’apertura di un conto corrente

    Sono escluse invece

    NO
    - polizze sull’immobile o polizze vita accessorie al mutuo

    Almeno recuperi qualcosa,
    Se poi porti la differenza da 8.000 a Chennesò 4.000 - 19% = 3200€

    http://www.tasse-fisco.com/interess...e-730-2010-quanto-come-dove-indicazione/2392/
     
  7. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Che due assicurazioni a copertura del medesimo rischio facciano pagare premi differenti non è una novità. Basterebbe pensare all'automobile....
    Che tutte le polizze a copertura del medesimo rischio possano essere valutate solo sull'entità del massimale e del premio, è un'altra faccenda...
    Nessuno legge i fogli informativi e ci si limita a verificare esclusivamente l'incidenza del prezzo.

    La questione della polizza venduta dalla banca insieme al mutuo sta in questi termini: la polizza rappresenta in assoluto la componente più remunerativa per l'istituto di credito. Quindi non è così assurdo che una banca valuti una pratica più positivamente di un' altra trovando un punto di equilibrio tra il rischio dell'operazione e la remunerazione di questo rischio.

    In particolare si registra una impennata delle vendite di polizze legate al mutuo dall'introduzione del Decreto Bersani che, istituendo la portabilità, permetteva a ciascun mutuatario di trasferire il proprio debito presso un altro istituto di credito, a costo zero, qualora ci fosse stata convenienza.

    Naturalmente la portabilità del mutuo non incide sul prodotto assicurativo, rispetto al quale il cliente può richiedere la restituzione dei premi non goduti ma pagando penali che spesso possono compromettere una parte rilevante del costo anticipato.

    Non tutte le banche richiedono "obbligatoriamente" la sottoscrizione di una polizza ed in particolare della "loro" polizza. E' possibile valutare istituti di credito con spese accessorie più contenute.
    [DOUBLEPOST=1417697363,1417697218][/DOUBLEPOST]
    Tobia, al massimo se ti finanziano il premio te lo conteggiano come capitale...
     
    A Tobia piace questo elemento.
  8. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    :ok:

    OT

    vedo che anche il tuo avatar si è adeguato al clima natalizio..
    :festa::regalo:
     
    A CheCasa! piace questo elemento.
  9. CheCasa!

    CheCasa! Membro Senior

    Agente Immobiliare
    OT
    @Tobia, e non solo il mio Avatar, guarda come mi hanno preso per il **** su facebook!
    10421192_806832772710780_8935462039124359735_n.jpg
     
  10. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Lascia stare che ieri mia moglie mi voleva fare il presepe in vetrina..

    Le ho fatto cambiare idea minacciandola di vendere i cammelli dei re Magi e di mettere un mini cartello "Affittasi" sulla grotta ..

    Mi ha tacciato di blasfemia e mi ha messo in punizione:
    fino alla befana niente sesso
    :disappunto:
     
    A CheCasa! piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina