• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

dvdguru

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Ciao a tutti, settimana prossima devo andare a firmare il compromesso. Non sono esperto, e il venditore ha fatto un compromesso molto breve. Il testo è questo


1. OGGETTO

1.1. La parte promittente venditrice promette di cedere e vendere alla parte promittente acquirente, che promette di acquistare per sé, persone o società che si riserva di nominare al momento della stipulazione del contratto definitivo, l’unità immobiliare sito in XXXX cosi costituita:

Porzione di immobile con annesso terreno pertinenziale con un locale con servizio al piano terra, oltre a portico e tre locali e doppi servizi al piano primo.

Il tutto viene meglio identificato catastalmente al Fg XXXX

1.2. La parte promittente acquirente dichiara di aver esaminato l’immobile e di averlo trovato idoneo al proprio uso.

La parte promittente venditrice si obbliga a trasferire il bene in oggetto nello stato di fatto e di diritto in cui oggi si trova, con annessi e connessi, affissi ed infissi, adiacenze e pertinenze, servizi ed impianti di ogni genere, accessori, usi e servitù attive, con ogni altra cosa e diritto, azione e ragione, tanto di proprietà che di possesso.

L’immobile verrà inoltre trasferito libero da cose (escludendo quanto già accordato in proposta e cioè arredo completo escluso mobili antichi e letto matrimoniale) e persone.

Il venditore dichiara inoltre che:

• con riguardo alla conformità alle norme edilizie e urbanistiche l’immobile viene trasferito in regola con le medesime.

• con riguardo alle conformità degli impianti i medesimi vengono consegnati conformi alle normative di sicurezza in vigore all’epoca in cui vennero realizzati.

• con riguardo alla conformità tra la scheda catastale e lo stato dei luoghi l’immobile è conforme allo stato di fatto o verrà reso conforme entro la data rogito a proprie cure e spese

• con riguardo alla certificazione energetica l’immobile è provvisto di attestato prestazione energetica o è in corso di ottenimento del medesimo a cura e spese del proprietario stesso.

• con riguardo alle eventuali agevolazioni fiscali relative a interventi precedenti al rogito le parti convengono che vengano riconosciute in capo a chi ha effettuato il pagamento.

2. GARANZIA

2.1. La parte promittente venditrice dichiara che la porzione immobiliare in oggetto verrà consegnata al rogito libera da vincoli, pesi ed ipoteche nonché in regola con il pagamento delle spese condominiali.

3. CONSEGNA

3.1 La consegna dell'unità immobiliare in oggetto avverrà al rogito da stipularsi secondo i termini più avanti precisati.

4. PREZZO E MODALITA' DI PAGAMENTO

4.1 La vendita viene effettuata a corpo e non a misura, al prezzo che viene di comune accordo stabilito ed accettato definitivamente tra le parti in Euro xxx che la parte promittente acquirente si obbliga a corrispondere nei modi e termini seguenti:

  1. Euro xxxx (xxxx/00)a titolo di caparra confirmatoria vengono versati alla firma della presente che ne costituisce quietanza a mezzo assegni bancari

b) quanto ai restanti Euro xxxx (xxxxx/00) saranno versati contestualmente alla stipulazione dell'atto notarile definitivo.

5. ATTO DEFINITIVO

5.1 L'atto definitivo notarile verrà stipulato entro il xxxx presso il Notaio da designare.

6. SPESE, IMPOSTE E TASSE

6.1 Spese e tasse connesse e dipendenti dal preliminare, che verrà obbligatoriamente registrato e dal rogito saranno a carico di parte acquirente.

7. CLAUSOLA ARBITRALE

7.1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto saranno devolute a un tentativo di conciliazione presso l’Organismo di mediazione delle Camere di Commercio di XXXX e risolte secondo il Regolamento da questa adottato.

8. RINVIO

8.1 Per tutto quanto non espressamente previsto, le parti fanno riferimento alla normativa vigente in materia, convenendo quale unico Foro competente per la risoluzione di eventuali controversie quello di XXXX.

9. RISERVATEZZA DATI PERSONALI

Le Parti si autorizzano reciprocamente a comunicare a terzi i propri dati personali in relazione ad adempimenti connessi con il rapporto in oggetto.


Io l'unico dubbio che ho è quel "è provvisto di attestato prestazione energetica o è in corso di ottenimento del medesimo". O ne è provvisto o ne è sprovvisto.

Farei cambiare con "sarà provvisto di attestato prestazione energetica entro la data rogito"


Altri cose che dovrei sapere?
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
con riguardo alla conformità tra la scheda catastale e lo stato dei luoghi l’immobile è conforme allo stato di fatto o verrà reso conforme entro la data rogito a proprie cure e spese
Mi pare che questo punto potrebbe essere chiarito meglio; hai visto la planimetria dell’immobile ?
Corrisponde o no allo stato di fatto ?
Hai verificato che la destinazione degli ambienti corrisponda a quello che intendi comprare ?

Per quanto riguarda l’Ape , se non c’è ancora , è inutile scrivere che ci sarà, tanto è obbligatorio.
Sarebbe meglio aspettare di averlo, e poi firmate il preliminare inserendo i dati.

Mentre per gli impianti, devi essere consapevole che evidentemente sono datati, e potrebbe essere necessario rivederli.
È un immobile in condominio ?
 
Ultima modifica:

dvdguru

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Mi pare che questo punto potrebbe essere chiarito meglio; hai visto la planimetria dell’immobile ?
Corrisponde o no allo stato di fatto ?
Hai verificato che la destinazione degli ambienti corrisponda a quello che intendi comprare ?

Per quanto riguarda l’Ape , se non c’è ancora , è inutile scrivere che ci sarà, tanto è obbligatorio.
Sarebbe meglio aspettare di averlo, e poi firmate il preliminare inserendo i dati.

Mentre per gli impianti, devi essere consapevole che evidentemente sono datati, e potrebbe essere necessario rivederli.
È un immobile in condominio ?
L'immobile è quello dove avevo richiesto parere nell'altro forum per la mansarda inesistente. Quel punto è così di comune accordo.

Gli impianti dovendo fare la domotica me li rivedo io.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

rado ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Posso essere obbligato a riaprire un contratto a mio nome. Inoltre, la soluzione proposta non è una truffa all'enel, visto che dovremmo pagare un utenza di servizi con un costo/kwh più alto rispetto a quello come prima casa, invece con questo escamotage pagheremmo con utenze domestiche. grazie
rado ha scritto sul profilo di Avv Luigi Polidoro.
Un condomino mi ha scritto con avvocato intimandomi la riapertura dell'utenza chiusa, per il disservizio di persone anziane oppure di collegare i fili elettrici del contatore "condominiale" al contatore dei singoli condomini secondo una turnazione annuale.
Alto