• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno, volevo porvi un problema. Ho acquistato un'abitazione che affaccia direttamente su una zona di proprietà del condominio difronte a me. Praticamente questo palazzo ha questa zona privata dpve io, secondo il mio atto, ho diritto di passaggip pedonale e carrabile. Sempre secondo l'atto questa porzione è una particella adibita a zona di manovra. Da sempre però i condomini la usano come parcheggio parchrggiandomi tranquillamente difrontea mia porta di ingresso. Al catasto risulta che questa particella è sta in seguito frazionata in 3 sub di cui due adibiti a parcheggio (anche la zona davanti la mia porta). Ho provato a parlare con l'amministratore del loro condominio ma non si trova una soluzione. Ora mi chiedo..inanzitutto come hanno potuto modificare una pertinenza adibita a passaggio carrabile/pedonale a parcheggio? E se questo parcheggio che si sono dati va in conflitto con il mio diritto di rientrare dentro casa è valido?
Grazie
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Praticamente questo palazzo ha questa zona privata dpve io, secondo il mio atto, ho diritto di passaggip pedonale e carrabile.
Se questa servitù a tuo favore era stata trascritta, puoi difendere il tuo diritto di passaggio.
Nel caso contrario, puoi solo rivalerti sul tuo venditore, che ti ha venduto qualcosa che non era ufficialmente nella sua disponibilità ( a meno che possa dimostrare di aver usucapito tale diritto di passaggio, ma è molto difficile farlo).
Non ti eri accorto della situazione concreta, cioè dell’uso come parcheggio, durante le visite all’immobile ?
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Buongiorno, volevo porvi un problema. Ho acquistato un'abitazione che affaccia direttamente su una zona di proprietà del condominio difronte a me. Praticamente questo palazzo ha questa zona privata dpve io, secondo il mio atto, ho diritto di passaggip pedonale e carrabile. Sempre secondo l'atto questa porzione è una particella adibita a zona di manovra. Da sempre però i condomini la usano come parcheggio parchrggiandomi tranquillamente difrontea mia porta di ingresso. Al catasto risulta che questa particella è sta in seguito frazionata in 3 sub di cui due adibiti a parcheggio (anche la zona davanti la mia porta). Ho provato a parlare con l'amministratore del loro condominio ma non si trova una soluzione. Ora mi chiedo..inanzitutto come hanno potuto modificare una pertinenza adibita a passaggio carrabile/pedonale a parcheggio? E se questo parcheggio che si sono dati va in conflitto con il mio diritto di rientrare dentro casa è valido?
Grazie
Sul mio atto viene riportato che ho una servitù di passaggio pedonale/carrabile su questa particella. Comunque si, sapevo che in quella zona i condomini parcheggiavano ma mi era stato detto che comunque dovevano lasciarmi libero l'ingresso. Questo spesso non avviene. Praticamente apro la porta e per uscire devo passare nello spazio (40/50cm) tra due auto parcheggiate..ora mi chiedo..inanzitutto i condomini potevano in autonomia (non si sa come hanno gqtto) a creare questi sub nella particella da usare come parcheggi? E comunque se ledono il mio diritto di rientrare dentro casa non posso fare nulla?
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
inanzitutto i condomini potevano in autonomia (non si sa come hanno gqtto) a creare questi sub nella particella da usare come parcheggi?
Questo potevano farlo , con le necessarie procedure , se sulla loro proprietà non risultava ufficialmente la servitù a loro carico.
E comunque se ledono il mio diritto di rientrare dentro casa non posso fare nulla?
Puoi fargli causa, se è stata correttamente trascritta la servitù: senza vedere i documenti altro non si può dire.
Dovresti chiedere chiarimenti al notaio, e/o ad un tecnico
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Questo potevano farlo , con le necessarie procedure , se sulla loro proprietà non risultava ufficialmente la servitù a loro carico.

Puoi fargli causa, se è stata correttamente trascritta la servitù: senza vedere i documenti altro non si può dire.
Dovresti chiedere chiarimenti al notaio, e/o ad un tecnico
Ok ma quale procedurq dovevano fare per creare questi due sub? Posso io controllare in autonomia se sia stato fatto tutto a norma? Perchè non vorrei che hanno deciso in autonomia e sono amdati al catasto a modificare e amen. Comunque ok proverò a chiedere. Ma se eventualmente alla fine hanno ragione loro..c'è comunque una legge o un qualcosa che tutela il mio ingresso? Nel senso..se fuori dalla mia porta hanno creato questo parcheggio, devono comunque lasciarmi obbligatoriamente uno spazio (quantificato?!?!) per permettermi l'uscita da casa?
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Ok ma quale procedurq dovevano fare per creare questi due sub?
Pratica urbanistica E catastale.
Dimostrando che ne hai titolo, per la servitù di passaggio, forse puoi fare un accesso agli atti in Comune, e cerificare cosa è stato fatto.
hanno deciso in autonomia e sono amdati al catasto a modificare e amen.
Non sarebbe sufficiente, direi
Nel senso..se fuori dalla mia porta hanno creato questo parcheggio, devono comunque lasciarmi obbligatoriamente uno spazio (quantificato?!?!)
In teoria si, ma senza documenti non è possibile rispondere
 

cristian casabella

Membro Senior
Agente Immobiliare
Qualche riga alle macchine magari potrebbe bastare e farle parcheggiare altrove 🤔🤔
Io mi sono ritrovato la mia rigata perché ha “bloccato” l uscita dal mio parcheggio privato che mi era stato occupato abusivamente abusivamente
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Qualche riga alle macchine magari potrebbe bastare e farle parcheggiare altrove 🤔🤔
Io mi sono ritrovato la mia rigata perché ha “bloccato” l uscita dal mio parcheggio privato che mi era stato occupato abusivamente abusivamente
Eee ci ho pensato. Il problema è che per decenni hanno fatto come volevano perchè la casa che ho preso era disabitata. Ma mi pare pure assurdo che legalmente possono parcheggiarmi davanti casa senza avere una uscita minima. Se metti caso sto in sedie a rotelle come ci passo attraverso le auto?
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Una rampa? Se ci sono dislivelli altrimenti comunque credo puoi riservare il posto con le buone o le cattive
Capito..mi raccomando non vorrei mi fossi spiegato male..non sono disabile e non ho disabili in famiglia. Era solo una constatazione se possono mettere le auto bloccando ogni passaggio. Con una carrozzina non entrerei mai. Infatti il mio dilemma è proprio questo..anche se hanno tutto il regola credo siano obbligati a lasciarmi uno spazio minimo per l'ingresso in casa
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Eee ci ho pensato. Il problema è che per decenni hanno fatto come volevano perchè la casa che ho preso era disabitata.
Attenzione: se per decenni han fatto come volevano ci potrebbe esser l'inghippo!!
La servitù di passaggio potrebbe esser decaduta se non è stata usata per 20 anni (art. 1073 c.c. "estinzione per prescrizione").
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Attenzione: se per decenni han fatto come volevano ci potrebbe esser l'inghippo!!
La servitù di passaggio potrebbe esser decaduta se non è stata usata per 20 anni (art. 1073 c.c. "estinzione per prescrizione").
Mmm..ma come fanno a dimostrare che non è stata usata? Se ad esempio il vecchio proprietario che per 20 anni non ha vissuto in quella casa sostiene che comunque ogni tanto ci andava e quindi sfruttava la servitù come fanno a contestarlo? Inoltre se la servitù decade io praticamente non potrei avvicinarmi alla mia abitazione dato che per forza devo passare su questa servitù
 
Ultima modifica:

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Mmm..ma come fanno a dimostrare che non è stata usata? Se ad esempio il vecchio proprietario che per 20 anni non ha vissuto in quella casa sostiene che comunque ogni tanto ci andava e quindi sfruttava la servitù come fanno a contestarlo? Inoltre se la servitù decade io praticamente non potrei avvicinarmi alla mia abitazione dato che per forza devo passare su questa servitù
Come possano fare non saprei dirtelo (bisogna conoscere dal vivo queste dinamiche di vicinato) e non mi metto a far ipotesi puramente speculative.

Tuttavia, così come è stata creata una volta (la servitù), è possibile che si possa crearla di nuovo.
Se si tratta dell'unico passaggio esistente che ti permette di accedere a casa, è piuttosto certo ottenere la servitù pedonale.
Per la servitù carrabile dovresti avere una motivazione (raggiungere il posto auto/garage) o potrebbe venir negata.
(attenzione: ho solo ipotizzato che possa essersi estinta, non dico sia così).

un paio di domande:
1 - da quanto tempo hai comprato l'immobile?
2 - hai provato ad esporre il caso all'amministratore condominiale dei vicini (o ai vicini stessi) ?
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Come possano fare non saprei dirtelo (bisogna conoscere dal vivo queste dinamiche di vicinato) e non mi metto a far ipotesi puramente speculative.

Tuttavia, così come è stata creata una volta (la servitù), è possibile che si possa crearla di nuovo.
Se si tratta dell'unico passaggio esistente che ti permette di accedere a casa, è piuttosto certo ottenere la servitù pedonale.
Per la servitù carrabile dovresti avere una motivazione (raggiungere il posto auto/garage) o potrebbe venir negata.
(attenzione: ho solo ipotizzato che possa essersi estinta, non dico sia così).

un paio di domande:
1 - da quanto tempo hai comprato l'immobile?
2 - hai provato ad esporre il caso all'amministratore condominiale dei vicini (o ai vicini stessi) ?
Un paio di anni. Si ho esposto il problema ma i parcheggiatori sono principalmente dei lavoratori di un ufficio al piano terra del condominio e non gliene importa nulla (ci sono andato quasi alle mani quando una volta per uscire mancava poco che dovevo salire sulla sua macchina) loro sostengono che quello è un parcheggio ed è un problema mio se è posto davanti la mia porta. Il capocondomino non sono riuscito mai a sentirlo
 

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Allora direi che per prima cosa è bene passare dall'amministratore condominiale, presentando i documenti relativi al diritto di passo.

Chiedi ai vari condomini se ti danno i contatti. Oppure controlla nell'androne scale se presente una targhetta coi contatti o una bacheca con le comunicazioni (a volte ci sono i recapiti nel timbro dell'amministratore).
 

OzNerol1388

Membro Junior
Privato Cittadino
Già fatto senza esito.
Sopra mi sono spiegato male..personalmente non ho mai parlato con l'amministratore. Ma il problema gli è stato riportato da un mio vicino di casa (abbiamo la stessa uscita verso quest'area) e non ha mai avuto "soluzioni"..praticamente se ne lava le mani

Comunque concludendo credo che la situazione sia rivolgersi ad un avvocato/tecnico. Vorrei solo capire se, prima di iniziare una denuncia, ci sono possibilità che, secondo la legge, possono tranquillamente parcheggiarmi davanti la porta di casa impedendomi di entrare e impedendo il mio diritto di servitù pedonale
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Grazie per tutti i suggerimenti all'uso del forum
marcodelia94 ha scritto sul profilo di Elena.
Buongiorno Elena.. mi sono registrato a questo forum solo per scriverle e che purtroppo sto avendo lo stesso identico problema con l'acquisto della mia prima casa. Io vengo da IntesaSanPaolo e il venditore CheBanca! volevo sapere se infine aveva risolto il suo problema e come o se è ancora bloccata in questa situazione.. nel caso le dico alcune alternative che noi stiamo adottando. Grazie mille.
Alto