• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

il_dalfo

Membro Assiduo
Professionista
Comunque concludendo credo che la situazione sia rivolgersi ad un avvocato/tecnico. Vorrei solo capire se, prima di iniziare una denuncia, ci sono possibilità che, secondo la legge, possono tranquillamente parcheggiarmi davanti la porta di casa impedendomi di entrare e impedendo il mio diritto di servitù pedonale
Possono se non ti impediscono il passaggio pedonale. La dimensione di questo non è determinata in maniera esaustiva ma rifacendosi alle norme sulla sicurezza, troviamo che un modulo base è di 60 cm (larghezza media di una persona) e da ciò si potrebbe valutare un passaggio che garantisca la sicurezza ad un paio di persone (110/120 cm come per i corridoi). Più o meno quella che dovrebbe essere la larghezza della porta d'ingresso.

Discorso a parte per il passaggio carrabile: all'art. 140 del regolamento di esecuzione e di attuazione del codice della strada la corsia è prevista con una dimensione minima di 275 cm (in deroga fino a 250 agli incroci). Per lo stesso articolo una corsia di emergenza ha invece dimensione minima di cm 200. Reputo plausibile quindi una larghezza carrabile di cm 200 (si consideri che la maggior parte delle utilitaria è larga circa 170 cm).
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Sopra mi sono spiegato male..personalmente non ho mai parlato con l'amministratore. Ma il problema gli è stato riportato da un mio vicino di casa (abbiamo la stessa uscita verso quest'area) e non ha mai avuto "soluzioni"..praticamente se ne lava le mani
Il tuo vicino ha comprato contemporaneamente a te, nella casa vuota da tempo, o vive li da ben prima ? Strano che lui abbia sopportato a lungo senza risultato.
Perche se davvero non potete entrare agevolmente, qualcosa dovete fare per forza.
Ma prova a parlare anche tu con l'amministratore, e chiedi i documenti e la pratica fatta per modificare l'uso dell'area di manovra.
Se posti una foto o un disegno, forse potremmo capire meglio la situazione concreta, e gli spazi esistenti.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Grazie per tutti i suggerimenti all'uso del forum
marcodelia94 ha scritto sul profilo di Elena.
Buongiorno Elena.. mi sono registrato a questo forum solo per scriverle e che purtroppo sto avendo lo stesso identico problema con l'acquisto della mia prima casa. Io vengo da IntesaSanPaolo e il venditore CheBanca! volevo sapere se infine aveva risolto il suo problema e come o se è ancora bloccata in questa situazione.. nel caso le dico alcune alternative che noi stiamo adottando. Grazie mille.
Alto