1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. supersimo

    supersimo Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno,
    abito in un condominio diviso in due civici separati ma all'interno di un cortile comune con giardino.
    Al piano terreno ci sono i garages e al primo gli appartamenti. Il portone di accesso al mio civico è all'interno del cortile sullo stesso lato tra i garages, di fronte c'è un'area cortiliva per la circolazione delle macchine poi un giardinetto.

    L'accesso al portone è sempre stato delimitato da due vasi di piante ma che sono stati eliminati in occasione del rifacimento del cortile. In passato c'era anche basso marciapiede che delimitava la zona pedonale lungo il muro del palazzo ma è stato eliminato per favorire il passaggio delle macchine nell'ingresso ai garages.

    In accordo con i condomini del mio civico abbiamo ripristinato i vasi ai lati del portone. Tali vasi non hanno solo funzione estetica ma anche di protezione all'accesso al portone che, trovandosi direttamente dentro al cortile, diventa sovente zona di manovra per le auto perché è il punto più largho. Specifico inoltre che i vasi sono all'interno di un'area colorata che delimita il percorso pedonale (che una volta era un marciapiede), zona nella quale le macchine non dovrebbero entrare.

    Esiste un articolo del Codice Civile che tuteli l'accesso ai portoni di ingresso delle abitazioni o a zone pedonali? E varrebbe anche per i cortili condominiali?

    I condomini dell'altro civico ce li voglio far togliere perché sostengono che sono d'intralcio alle manovre anche se non è assolutamente vero: il problema è che nessuno parcheggia le macchine in garages, ma in cortile.
    Grazie a tutti per il prezioso aiuto.
     
  2. Architetto

    Architetto Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Oltre all'art. 1117 Parti comuni dell'edificio e l'art. 1123 Ripartizione delle spese... non vi sono articoli particolari per tale argomento nel c.c.; esiste il DM 1/2/1986 che si applica per le norme antincendio...
    pertanto l'amministratore può inserire nell'ODG dell'assemblea ordinaria il problema parcheggio interno e aree di manovra...oppure indire un'assemblea straordinaria...
    Una volta deliberata la situazione nessuno può contravvenire o decidere diversamente di quanto deliberato...
    Penso sia la soluzione per risolvere definitivamente le vostre problematiche...;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina