1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ariete23

    ariete23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti , sono nuovo .A causa di una attività andata male , a mio padre dovrebbero mettere la casa all'asta.é venuto l'ingegnere incaricato dal tribunale per la perizia , dopo qualche mese quest'ultimo ci invia il fascicolo della perizia è fra le tante cose c'è una pagina in cui c'è scritto che per svariati motivi (forse anche di urbanizzazione della zona ) , l'immobile risulta invendibile.Secondo voi cosa succede ora ? il giudice potrebbe decidere di venderla comunque?
     
  2. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Da una parte è buono.
    Tuo padre la può godere ancora per un bel pò di tempo.
    Però l'Ingegnere, per dichiararla invendibile, una qualche giustificazione l'avrà pur data.
    Leggi meglio e facci sapere.
     
    A ariete23 piace questo elemento.
  3. antonellifederico

    antonellifederico Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    non è che è stata realizzata abusivamente e non sanabile?
     
    A ariete23 piace questo elemento.
  4. ariete23

    ariete23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie per la risposta , cerco di spulciare meglio il fascicolo e le farò sapere.

    Aggiunto dopo 2 minuti :

    è stata costriuta diversamente dal proggetto iniziale , ma penso che questo ingegnere l'abbia accatastata .mi infofmo meglio.saluti.
     
  5. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    L'accatastamento non certifica nulla.
    E' probante il progetto approvato.
     
    A ariete23 piace questo elemento.
  6. ariete23

    ariete23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve , ho letto le tante pagine della relazione che ho cercato di sintetizzare cosi ? :

    La relazione è di vari capitoli ed inizia descrivendo l'immobile che veramente è nello stato in cui viene descritto :

    - ...la parte non ultimata dell'immobile risulta di medio cattivo stato di conservazione
    - la copertura è piana e non ancora ultimata , lo stato di finitura è costituita dalla carta catramata.
    - le pareti esterne non sono totalmente refinite

    INTESTAZIONE E DATI CATASTALI

    Ad oggi , l'intestazione catastale al N.C.E.U. degli immobili di cui l'oggetto , risulta essere ... ... e ... ... ( i miei genitori) con riserva , in quanto il terreno su cui è sorta la casa aveva una intestazione catastale differente , in particolare trattasi di ... ... ( nome del vecchio propietario del terreno).


    - non è mai stata comunicata l'ultimazione dei lavori e tanto meno richiesto il certificato di agibilità.

    - l'immobile è stato realizzato in difformità dal progetto asserito dall'amministrazione , per quanto attiene la superficie coperta e più in generale per le caratteristiche geometriche e plano volumetriche dello stesso.

    -si può affermare che in assenza di comunicazioni asserenti l'ultimazione delle opere e l'agibilità il titolo abilitativo concesso risulta ampiamente scaduto non avendo mai richiesto ulteriori rinnovi di concessione edificatoria.

    -ad oggi l'immobile non rispetta le prescrizioni ne del piano urbanistico comunale vigente ne di quello adottato in data ... e non ancora approvato.E conseguentemente non sottoponibile alla pratica di doppia conformità necessaria per la realizzazione dello stesso , in quanto ad oggi , lo strumento urbanistico vigente , prevede nel lotto su cui insiste l'abitazione : per circa 753 mq in zonz H2 ( Fasce di rispetto , fasce costiere ) del P.R.G
    per la restante parte in zona E1 ( aree agricole e silvo pastorali )del P.R.G.

    - il mappale... è soggetto alle prescrizioni del piano paesaggistico regionale e ricade interamente in aree agroforestali , per le quali sono vietate le trasformazioni per destinazioni e utilizzazioni diverse da quelle agricole di cui non si sia dimostrata la rilevanza pubblica economica e sociale.

    infine:
    -la superficie prevista per il progetto è pari a 150 mq , viceversa quella realizzata risulta essere di poco superiore a mq 200

    - la geometria planimetrica dell'originario progetto è differente dalla geometria planimetrica dell'unità abitativa realizzata.

    - dal punto di vista interno , la distribuzione dei vani risulta in gran parte differente dall'originario progetto.

    - in conclusione , analizzato lo stato attuale dell'immobile , valutata la normativa urbanistico-edilizia , sentito il competente ufficio tecnico comunale , lo scrivente ritiene di concludere che l'intera unità immobiliare risulta non sanabile.

    ... CAPITOLO TERZO

    - In premessa occorre osservare che l'immobile di cui alla presente controversia , non può essere posto in vendita , in quanto non sottoponibile alla verifica di doppia conformità , necessaria per la regolarizzazione dello stesso , poichè ad oggi lo strumento urbanistico in vigore , quello adottato e non ancora approvato , prevedono una destinazione differente del lotto di terreno su cui è stato edificata l'abitazione.

    -si deduce che il valore dell'abitazione sita in ... , qualora fosse stata regolarmente realizzata è pari a euro....poichè però come è stato già ampiamente descritto nei capitoli precedenti , l'abitazione non presenta i caratteri urbanistici previsti per la zona in cui essa ricade , si precisa che la stessa non può essere posto in vendita . Conseguentemente si è ritenuto di non doversi procedere alla compilazione dello schema riassuntivo del bene , per la predisposizione della pubblicità


    Spero si capisca , di circa 20 pagine ho trascritto solo quelle frasi che ritenevo interessanti .secondo lei/voi che idea ci si deve fare di questa nostra situazione ? Cosa potrebbe decidere il giudice alla prossima udienza vista la relazione della perizia ?
     
  7. gcaval

    gcaval Membro Attivo

    Altro Professionista
    Secondo me si tratta di un perito alle prime armi. I tribunali sono pieni di immobili con abusi edilizi. Tra l'altro per legge, tutti gli immobili venduti attraverso aste giudiziarie possono essere sanati, purché l'aggiudicatario lo faccia entro 120 giorni.
    Aggiungo che si vendono anche immobili posti sotto sequestro. Che poi sia una follia da parte di un acquirente andare ad acquistare, be', questo è un altro argomento...

    Comunque, meglio per te se in perizia si evidenziano tutte queste cose. I potenziali acquirenti saranno scoraggiati e ci vorrà più tempo per vendere.
     
    A ariete23 piace questo elemento.
  8. ariete23

    ariete23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    si , speravo forse di sentirmi dire chissà quale cosa , ma forse è bene prendere atto di quella che è la realtà. la casa comunque andrà all'asta e poi chissà.saluti...
     
  9. ariete23

    ariete23 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ma che voi sappiate , nei casi di disperazione come la nostra , cosa altro si potrebbe fare ? non esistono per esempio delle società finanziarie che coprono tutto il debito con un nuovo mutuo ipotecario sullo stesso immobile ? sto fantasticando ?
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Praticamente dovete pensare a quando prima non possedevate la casa.
    Ci avete vissuto e, non a breve, proveranno a venderla.
    Ve la potete godere ancora senza pagare nulla.
    Fra cinque-sei-sette anni sarete ancora lì con l'augurio che tutto il resto vada bene.
    Se invece viene venduta prima (scarse probabilità) vi cercherete un'altra abitazione e penserete al futuro.
    Auguri.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina