1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gethiel

    gethiel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti

    innanzitutto vi ringrazio per le preziose risposte agli infiniti dubbi, legati alla mia infinita trattativa immobiliare, che ho trovato leggendo le discussioni del forum.

    Adesso avrei bisogno però di una risposta su un quesito specifico (spero di aver postato nella sezione corretta)

    Dopo un tempo per noi infinito (la proposta d'acquisto risale a 15 mesi fa) siamo finalmente entrati nel nostro nuovo appartamento.
    Abbiamo trovato una serie infinita di piccole meschinerie lasciate dai vecchi proprietari (con i quali la trattativa, iniziata bene, è finita in maniera piuttosto brusca) e da parte di questi ultimi nessun tipo di collaborazione a fornire la benché minima informazione richiesta (una per tutti ci siamo dovuti appostare fuori dalla scuola dei loro figli per richiedere loro le informazioni necessarie alla voltura del contratto di fornitura dell'energia elettrica).

    Per tutto il resto abbiamo deciso di sorvolare, in fin dei conti la civiltà non è requisito obbligatorio dei venditori di immobili.

    Finché non abbiamo trascorso la prima notte nel nuovo appartamento e alle 5.50 del mattino siamo stati svegliati da quello che, considerata l'ora e la stanchezza post trasloco, ci è sembrato un bombardamento!
    Per farla breve le tubazioni del riscaldamento centralizzato che scorrono nella parete di fianco al letto hanno il rivestimento rovinato e all'accensione dell'impianto producono un rumore assolutamente intollerabile.
    Il problema è risolvibile con la sostituzione del materiale isolante (intervento già fatto in altri appartamenti dello stabile) chiaramente questo comporta lavori di idraulica e muratura che avrei preferito fare prima dell'ingresso nella nuova casa (neanche a farlo apposta poi proprio su quella parete abbiamo fatto fare un riquadro utilizzando le terre al posto della semplice pittura :rabbia:)

    Quello che vorrei sapere è se c'è qualche margine per chiedere ai vecchi proprietari un risarcimento per i danni ed il disagio subito.
    Io non avrei potuto accorgermi del problema precedentemente (alle 6.00 del mattino nessuno è mai andato a visitare l'immobile) quindi può essere considerato un vizio occulto? Il rumore è tale da pregiudicare l'uso della stanza.
    Mi rendo perfettamente conto che, dato che l'immobile ha circa 40 anni, è normale un certo grado di usura dell'impianto, quello che invece non tollero e sul quale vorrei essere risarcita è il fatto di non essere stata avvisata in modo da poter far fare i lavori necessari prima dell'imbiancatura e, soprattutto, del nostro trasferimento.

    Spero di avere da voi qualche consiglio su come muovermi.
    Vi ringrazio e mi scuso per la lunghezza del messaggio... ma ho un diavolo per capello (oltre che un gran sonno...)


    Vorrei aggiungere che il rumore (forte martellamento) continua per 30-40 minuti per poi lentamente attenuarsi fino a scomparire e diventare un lieve battito che si ripete ogni 10 minuti 8nei momenti nei quali l'impianto è acceso)

    Aggiungo anche che conosco altri aggettivi oltre a infinito.. che ho usato un numero di volte ... infinite :)
     
  2. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per esempio?

    Sicuramente è condominiale, contatta l'amministratore.

    Aggiunto dopo 1 :

    dovrebbe appurarlo un tecnico "fonometrista"
     
    A gethiel piace questo elemento.
  3. 90ss

    90ss Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    io la vedo dura...
    Non credo che lo possano classificare come vizio occulto, anche perchè le stanze possona avere diverse destinazioni e non solo camera da letto; se fosse un soggiorno non darebbe + di tanto fastidio.
    Direi che è un'atto di grande scortesia del venditore ed eventualmente si può trattare con il condominio.
     
    A gethiel piace questo elemento.
  4. gethiel

    gethiel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao
    Innanzitutto, oltre a ringraziare, mi scuso perché non riesco ad utilizzare correttamente il forum (non so se sono io particolarmente inetta o c'è qualche problema)

    @Il Mattone: il problema è condominiale, fino ad un certo punto. L'isolamento è rovinato solo in certi settori, che corrispondono a stanze diverse dei differenti appartamenti e che comportano disagi differenti (ad esempio alla coppia anziana dell'ultimo piano non da particolare fastidio, loro per abitudine si svegliano prestissimo, mentre altri condomini hanno fatto sistemare, a loro spese, il problema. Non è quindi possibile sventrare l'intero palazzo per ri-isolare le tubature.
    Il mio particolare problema non è strettamente economico (non ne sono entusiasta ma affronto la spesa) è solo di disagio dato che ho appena fatto dei lavori e mi sono trasferita.
    Le piccole meschinerie sono cose tipo: condizionatori staccati, mancata consegna del telecomando del cancello, mancata consegna di documentazione varia, antifurto non resettato (e manco a dirlo senza documentazione....) cose così

    @90ss: anch'io temo che ci sia poco da fare più o meno per i motivi che dici tu. Però ho deciso di sentire lo stesso un legale perché non mi va nemmeno bene fare la figura della fessa ... Poi appunto col condominio abbiamo già parlato e ribadisco io non voglio che qualcuno si accolli la spesa dei lavori, voglio che qualcuno (i simpatici venditori) mi risarciscano per il disagio che devo subire a causa della loro grettezza e quindi abbiano almeno da patire un po' anche loro!!!!
     
  5. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Hai già letto con attenzione i contratti di assicurazione dell'immobile e del fabbricato?
     
  6. gethiel

    gethiel Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, ho chiesto all'amministratore ma non ho ancora avuto risposte.

    Comunque domani verrà l'idraulico del condominio a verificare la situazione, poi decideremo il da farsi
    Grazie
     
  7. carlor

    carlor Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ti fai dare gli originali, li fotocopi e glieli restituisci, così non ha SCUSE.
     
    A gethiel piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina