• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

aniana10

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Buongiorno, si può fare una proposta d'acquisto senza assegno ma con un bonifico al venditore o meglio contanti? Il prezzo d'acquisto è 38.000 euro. Grazie.
 

Zagonara Emanuele

Membro Assiduo
Agente Immobiliare
La proposta d'acquisto per essere "seria" e presa in considerazione, deve sempre avere un assegno a sostegno.
Tuttavia non è obbligatorio. E' solamente una questione di affidabilità del proponente.

Puoi effettuare un bonifico.

Ma eviterei il contante principalmente per via dei limiti di utilizzo delle stesso, ovvero le norme "antiriciclaggio", ma anche perchè il contante non consente la tracciabilità del pagamento.
 

aniana10

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Grazie, non avendo ancora un libretto assegni e volendo velocizzare le pratiche dato il periodo pensavo alla possibilità di fare un bonifico alla proposta d'acquisto.
 

ab.qualcosa

Membro Storico
Agente Immobiliare
Il problema è che l'assegno lo intesti al proprietario e rimane in mano all'agenzia fino all'accettazione.
Il bonifico a chi lo fai?
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
non avendo ancora un libretto assegni
Non hai un libretto assegni, OK, ma hai un conto corrente BANCARIO oppure un conto corrente POSTALE. Dico bene, o dico giusto?

Vai in banca dove hai aperto il conto corrente (oppure in qualsiasi ufficio postale se sei correntista postale), e:

- Nel caso della banca ti fai fare un assegno CIRCOLARE intestato al proprietario;
- Nel caso della posta ti fai fare un assegno VIDIMATO intestato al proprietario.

Cambia il nome, ma sostanzialmente CIRCOLARE e VIDIMATO sono la stessa tipologia di assegno A COPERTURA GARANTITA, ossia viene emesso PREVIO INTEGRALE ADDEBITO della somma su di esso indicata, dal conto corrente di traenza dell'ordinante (il tuo conto corrente).

Vale a dire che se chiedi l'emissione di un circolare bancario o vidimato postale, prima ti tolgono i soldi dal conto, poi emettono l'assegno, te lo mettono in mano, e puoi andare serenamente a darlo all'agenzia.

Il vidimato postale ha 60 giorni di tempo per essere incassato dall'avente diritto indicato sull'assegno stesso.

Il costo per la apposizione della vidimazione è di 0,62 euro ad assegno, mentre non si applicano spese e commissioni particolari per la riscossione di un assegno postale vidimato, sia qualora la riscossione avvenga in Italia che qualora avvenga all'Estero.

Non è possibile acquistare blocchetti di assegni vidimati postali: sono le Poste a dartene uno alla volta, già compilato e da te firmato davanti all'operatore, ogniqualvolta ti serva.

Per le banche, va verificato: non sono un correntista bancario dal 2002.
 
Ultima modifica:

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Una volta, prima della crisi, le proposte di acquisto si facevano con un versamento di 10.000.000 e un bel 20/30% al compromesso...
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Una volta, prima della crisi, le proposte di acquisto si facevano con un versamento di 10.000.000 e un bel 20/30% al compromesso...
Quando comprai casa a Roma nel 1999 (appartamento + box Lire 280.000.000), mi chiesero 20.000.000 di Lire alla proposta, e altri 30.000.000 di Lire al compromesso.
Mutuo (in accollo da costruttore) da 150.000.000 di Lire, il resto al rogito.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
Quando comprai casa a Roma nel 1999 (appartamento + box Lire 280.000.000), mi chiesero 20.000.000 di Lire alla proposta, e altri 30.000.000 di Lire al compromesso.
Mutuo (in accollo da costruttore) da 150.000.000 di Lire, il resto al rogito.
Che ****, uno degli ultimi ad acquistare in lire! Nel giro di qualche anno poi i prezzi raddoppiarono.
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Che ****, uno degli ultimi ad acquistare in lire! Nel giro di qualche anno poi i prezzi raddoppiarono.
E' vero, ho avuto "fortuna con la Q", ma quella volta non me ne resi conto. Oggi il mio appartamento + box vale circa 270.000 Euro. In 21 anni il valore è raddoppiato. Mi sembrava tanto 280.000.000 di Lire nel 1999, ma sbagliavo. Non conoscevo ancora l'effetto €uro, e la famosa identità 1000 Lire = 1 Euro.
 

brina82

Membro Senior
Professionista
E' vero, ho avuto "fortuna con la Q", ma quella volta non me ne resi conto. Oggi il mio appartamento + box vale circa 270.000 Euro. In 21 anni il valore è raddoppiato. Mi sembrava tanto 280.000.000 di Lire nel 1999, ma sbagliavo. Non conoscevo ancora l'effetto €uro, e la famosa identità 1000 Lire = 1 Euro.
Se uno avesse avuto la sfera di cristallo... Acquistava nel 1999; rivendeva nel 2007 e poi............... em, e poi non lo so quando avrebbe dovuto riacquistare... Forse nel 2014 e shortare nel 2020 :triste:
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Quando la mia ex- società faceva perizie per tante banche, sapeste quante volte mi è capitato di vedere anche tre volte lo stesso appartamento che, ogni volta, aveva aumentato - e di molto - il suo valore...
 

possessore

Membro Senior
Privato Cittadino
Comunque spero di non dover vendere casa a Roma: vorrebbe dire che mi hanno licenziato. Se mi licenziassero non potrei permettermi due case e tornerei al paesello natio, come Heidi che torna sui monti :)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

monek ha scritto sul profilo di KarenLFP.
ciao!!! Tu hai avuto qualche novità sul mutuo?
Buonasera, stiamo cercando di stipulare un preliminare di vendita a mia nipote, essendo 4 proprietari; può lei iniziare i lavori per detrazione 110% solo con la firma del preliminare ? Grazie .
Alto