• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Salve.il 20 novembre abbiamo ricevuto una proposta di acquisto per la nostra casa . I signori vendendo noi da privati e senza agenzie ci hanno detto di non voler dare assegno se non dopo esito positivo della perizia. Ed esito positivo mutuo. Ora il mutuo glielo concedono. I 2 mesi sono scaduti . Devono rinnovare la proposta. Il perito non si vede . Ci dobbiamo rivedere. È nel frattempo abbiamo deciso di affidarci ad una persona di un agenzia che chiuda questa vendita. Che si protrae da mesi prima della proposta. Il mutuo lo hanno preso tramite un' intermediazione bancaria e pare ci sia. Il rogito doveva essere fatto a gennaio e così non è stato . Penali niente. Ora dobbiamo rinnovare con scadenze e date certe e assolutamente devono fermare con un assegno la casa se no non se ne fa nulla. Perché temporeggiano tanto?
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Perché voi ingenuamente glielo avete permesso.
Avete accettato una proposta senza assegno , avete accettato di aspettare l'esito della perizia ( senza nemmeno sapere se hanno una situazione economica che permetta di avere il mutuo), di non avere caparra, e di superare senza problemi la data prevista.
Oltretutto di solito tra privati non si fa la "proposta" , che si usa quando c'è un mediatore e le parti non si incontrano; ma ci si accorda su tutto, e poi si firma direttamente un contratto preliminare.
E' evidente che la stanno tirando lunga con la vostra "connivenza", anche se dal 20 novembre con Natale in mezzo di tempo utile ce ne era poco.
Ben fate a farvi seguire da qualcuno competente, ma senza la perizia magari vogliono ancora un contratto con condizione sospensiva; siate chiari sulle vostre esigenze e tempistiche, e chiedete chiarezza assoluta.
Altrimenti passate oltre, e cercate un altro acquirente più serio , magari dando un incarico in esclusiva ad un'agenzia di fiducia; mi pare che da soli non ve la siate cavata troppo bene.
 

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Perché voi ingenuamente glielo avete permesso.
Avete accettato una proposta senza assegno , avete accettato di aspettare l'esito della perizia ( senza nemmeno sapere se hanno una situazione economica che permetta di avere il mutuo), di non avere caparra, e di superare senza problemi la data prevista.
Oltretutto di solito tra privati non si fa la "proposta" , che si usa quando c'è un mediatore e le parti non si incontrano; ma ci si accorda su tutto, e poi si firma direttamente un contratto preliminare.
E' evidente che la stanno tirando lunga con la vostra "connivenza", anche se dal 20 novembre con Natale in mezzo di tempo utile ce ne era poco.
Ben fate a farvi seguire da qualcuno competente, ma senza la perizia magari vogliono ancora un contratto con condizione sospensiva; siate chiari sulle vostre esigenze e tempistiche, e chiedete chiarezza assoluta.
Altrimenti passate oltre, e cercate un altro acquirente più serio , magari dando un incarico in esclusiva ad un'agenzia di fiducia; mi pare che da soli non ve la siate cavata troppo bene.
eh sì infatti siamo stati fin troppo educati ad aspettare i loro comodi. Ora a proposta scaduta va rifatta per bene e con assegno che andrebbe incassato dopo esito perizia,( in quanto c'è una tettoia chiusa che non dovrebbe esserci ma i signori hanno insistito per prenderla così nonostante noi volessimo ripristinare come era per vendere sereni. L'assegno sarà poi trattenuto se entro una data definita non mandano il perito. Perché stanno comprando una casa con le chiacchere
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Dubito che il perito della Banca accetti di fare una perizia su un immobile con abuso (la tettoia).
 

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Dubito che il perito della Banca accetti di fare una perizia su un immobile con abuso (la tettoia).
Cosa che noi abbiamo sottolineato. ma loro insistono di voler tenere così come è la casa altrimenti non vogliono comprarla. Nonostante noi volevamo ripristinare
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Mi sa che questa è una vendita che finirà in niente.

Fatevi valere da subito.
 

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Mi sa che questa è una vendita che finirà in niente.

Fatevi valere da subito.
Speriamo con la mediazione dell'agente si riesca intanto a definire una proposta seria e che la casa sia fermata come si deve. Poi vedremo cosa accade in perizia visto che loro vogliono passi così . E solo così .
 

francesca63

Membro Senior
Privato Cittadino
Poi vedremo cosa accade in perizia visto che loro vogliono passi così . E solo così .
Casa con abuso ,e mutuo , di solito non vanno d'accordo.
Solo in contanti è possibile comprare se non è tutto in regola; con qualche rischio per il venditore, che deve comunque dichiarare il falso e potrebbe vedersi annullare il rogito .
 

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Finisce che me la tengo se non si chiude la vendita e arrivederci a mai più con queste persone ambigue. Mi sa non concluderanno niente infatti ne con noi ne con altri mal capitati. Mha. intanto vediamo se sono seri e con agenzia danno assegno. ( 5000 euro tra l'altro).Se no non si sa a che gioco giocano.
 

M.M

Nuovo Iscritto
Privato Cittadino
Crepi. Poi vi aggiorno , voglio proprio vedere come va a finire....questi potrebbero anche sparire nel frattempo. Visto la proposta scaduta . Mha vedremo.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

This in not a love song This in not a love song This in not a love song This in not a love song
(Not a love song!)
buonasera se l'acquirente di un immobile stipula il compromesso con caparra e poi si accorge che l'immobile presenta delle difformità tra la planimetria e lo stato di fatto, può pretendere la restituzione della caparra, anche se l'immobile è sanato prima del rogito?
Grazie
Alto