1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. sandroxxx

    sandroxxx Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve vorrei sottoporre un quesito di cui ho un forte dubbio.

    La domanda in realtà rimane a metà tra le sezioni mutuo e intermediazione.

    Il mutuo per una proprietà della quale se ne deve fare un uso abitativo, si può intestare ad una società senza figurare come bene strumentale?
    Vi domando questo perchè vorrei sapere se l'acquisto della suddetta proprietà ad uso abitativo si puo cointestare metà a società e metà a persona fisica; proprietà della quale il cui mutuo (sempre per uso abitativo) è intestato per intero alla stessa società cointestataria dell'immobile.
    Vi starete chiedendo il motivo di questo intreccio, ma la questione mi è stata sottoposta da una cliente dell'agenzia,sperando di essere stato chiaro, attendo fiducioso.
    Sandro.
     
  2. Francesca Cecchini

    Francesca Cecchini Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    ....attendo pareri, ma a mio avviso no.
    Nel senso, se la acquisti come abitazione, per la persona fisica va certamente bene, e la può acquistare anche la società (magari la vuole affittare), ma se non la mette come bene strumentale (o anche, al limite, la fa figurare come investimento patrimoniale o immobilizzazione) come giustificherebbe l'esborso di denaro in bilancio?
    (a meno che il denaro non ne debba figurare l'uscita...ma l'agenzia delle entrate ha il fiuto!)
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Mi sa proprio di no, come fai ad intestare un'immobile per uso abitativo metà a duna società e metà a persona fisica?

    Si potrebbe anche fare ma metà immobile andrebbe poi ceduto in comodato dalla società al privato ammesso che il privato non risieda in metà immobile, non parliamo del mutuo intestao alla società àper acquito di un privato penso improponibile.....................

    Mi sà tanto di pastrocchio.
    Ho risposto di getto, ma la vedo davvero complicata una soluzione del genere, poi Francesca ah detto bene della parte fiscale. ;)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina