1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bdibella

    bdibella Membro Junior

    Agente Immobiliare
    Ciao a tutti
    Ho un quesito da porre relativamente alla tardiva comunicazione di proroga contratto di locazione alla seconda scadenza cioè dopo gli 8 anni
    contratto del 2007 prorogato nel 2011 con opzione cedolare secca, entro il 30/01/16 bisognava prorogare ulteriormente il contratto con opzione cedolare secca.
    Adesso non riesco a capire come muovermi
    Posso cessare il contratto in ritardo versando 67 euro e farne uno nuovo con opzione cedolare ?
    Devo versare 258 euro a titolo di sanzione e usufruire dell'opzione dal 2017 ?
    O casa altro
     
  2. er4clito

    er4clito Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ti conviene... far cessare il contratto. Se il contratto scadeva il 31 01 2016, è scaduto e basta. Costo zero per chiuderlo.

    Puoi poi fare un nuovo contratto con opzione cedolare inserita direttamente nel contratto e con tardiva registrazione. Le sanzioni per la tardata proroga sono un'enormità sproporzionata (€ 258). Mentre se si tratta di una registrazione tardiva con cedolare, sono minime.
    Se vuoi sapere quante sono esattamente... :p te le calcolo ma ti faccio pagare la consulenza!
     
  3. bdibella

    bdibella Membro Junior

    Agente Immobiliare
    non posso fare il nuovo con decorrenza 1/04
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    I 258 euro si pagano solo se NON eri in cedolare. Da me si prende solo la sanzione per tardiva proroga. Non credo in altri uffici sia diverso. Informati con l ufficio in cui hai registrato altrimenti qui non trovi risposta certa. Male che va quello lo lasci perdere e ne fai uno nuovo pagando la tardiva registrazione.
     
  5. Studio Roversi

    Studio Roversi Membro Ordinario

    Altro Professionista

    Purtroppo molti uffici non sposano tale interpretazione: se vuoi continuare a rimanere in cedolare con effetto retroattivo deve essere versata la sanzione pari a 258 euro prevista dalla sanatoria delle "remissione in bonis" anche se il contratto era già in cedolare, a due condizioni imprescindibili (vedi circ. 47/2012): che non sia scaduto il termine di presentazione della prima dichiarazione utile e che in sede di proroga sia stata nuovamente comunicata l'opzione con lettera raccomandata postale (secondo tali uffici l'opzione non vale sino a revoca, ma cessa allo scadere del quadriennio e l mancato invio non è ravvedibile). Se le suddette condizioni, nel caso descritto, risultano rispettate, l'opzione tardiva è ammessa, in caso contrario conviene "pennylovare" il contratto, ovverossia lasciare spirare alla naturale scadenza il vecchio contratto "bucato" e riaprirne un altro pagando le miti sanzioni previste dal ravvedimento operoso.

    A lato, anche la risoluzione in ritardo non è "aggratis", ma, in questo caso, non potendo entrare in cedolare in sede di risoluzione, è cambiata ancora la modulazione della "pena" per l'omessa comunicazione (il ravvedimento operoso in Italia è un cantiere sempre aperto): 35 euro, entro 30 giorni, 67 oltre.
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  6. bdibella

    bdibella Membro Junior

    Agente Immobiliare
    sentito agenzie entrate
    soluzioni o remissione in bonis versamento 258 euro o nuovo contratto con opzione cedolare e tardiva registrazione con sanzione pari al 12/15 % sul 2% calcolato sull'intera durata del contratto ovvero sui 4 anni
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina