1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. condominio113115

    condominio113115 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ciao a tutti! ho cercato nelle varie discussioni del forum una soluzione alla mia domanda, ma mi ritrovo ad essere piuttosto confusa. Di due contratti scaduti il 31/12/2015 ed entrambi in regime di cedolare secca, mi sono dimenticata di comunicarne la proroga. Da quello che ho capito la sanzione è bella salata.. dovrei pagare ben 258 euro moltiplicato per 2!! ho letto della possibilità di un'alternativa: chiudere i contratti per risoluzione naturale, provvedere al ravvedimento per tardiva comunicazione della risoluzione e aprire 2 nuovi contratti. Ma questa soluzione è effettivamente possibile e sicura?

    grazie :)
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    se sono scaduti naturalmente, non devi comunicare niente
     
  3. condominio113115

    condominio113115 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    forse non hai letto bene...sono scaduti e sbadatamente non ho comunicato la proroga. questo vuol dire che tra le parti il contratto è ancora vivo, non abbiamo intenzione di risolverlo. Ho "solo" dimenticato di comunicarne la proroga all'AE.
     
  4. DIEGO BIR

    DIEGO BIR Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    la scadenza naturale è dopo 4 anni, se sono passati non devi comunicare la fine del contratto, semmai il rinnovo (cosa che non hai fatto).
     
  5. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    La scadenza naturale "sarebbe" dopo 8 anni ....

    Alla domanda iniziale sembrerebbe possibile, in accordo con il conduttore, risolvere il contratto in essere e stipularne uno nuovo: se il tutto è in cedolare secca non dovrebbero sorgere imposte e bolli......
    Non vedo dove sorgerebbe l'irregolarità.
    Mi sembra sciocco applicare una sanzione così salata da parte AdE, visto che anche con la proroga non avreste dovuto versare nulla.
     
  6. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Infatti non si pagano 258 euro qualora il contratto è già in cedolare. Questi si pagano solo quando in un contratto non in cedolare si vuole applicare tardivamente la medesima. Si applicherà solo la sanzione per tardiva comunicazione calcolata sul canone complessivo dell'intero periodo cioè 4 anni. La scadenza naturale sono 4 anni non 8.

    Es. Canone annuale 10.000. Durata 4 anni. Quindi 10.000 *4 40000.
    Su 40.000 si calcola il 2% e sul medesimo la sanzione che varia a seconda del ritardo.l unica che andrai a versare.
     
  7. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Basta intendersi su cosa si intende per scadenza naturale: nel post che precedeva sembrava riferita alla scadenza del contratto definitiva. Cioè a quella data per cui non è obbligatoria la proroga e non è necessario comunicare la risoluzione: ora questa eventualità normalmente avviene allo scadere dell'ottavo anno. Solo se il conduttore da disdetta al 4° anno, il contratto si risolve e non scatta la proroga.

    Approfitto per una domanda: se il conduttore disdetta alla fine del 4° anno (ipotesi di un 4+4), è obbligatorio comunicare la risoluzione?
     
  8. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Fiscalmente parlando la scadenza naturale è sempre la prima. A quella data se non comunichi nulla per l Ade il contratto è chiuso a livello di registro. Però se nella realtà così non è e lo continui a dichiarare correttamente in dichiarazione dai controlli incrociati ti possono arrivare accertamenti
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  9. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Grazie. Buono a sapersi
     
  10. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    E di che :)
     
  11. condominio113115

    condominio113115 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    grazie a tutti della collaborazione, unica cosa: Luna sei sicura di questo? in AdE mi hanno detto che la mancata proroga in cedolare secca fa scattare la sanzione di 258 euro. Devo però riconoscere che ne sapevo più io del funzionario cui mi sono dovuta rivolgere.... NO COMMENT.

    Esatto... si pagano sanzioni e interessi su un'imposta non dovuta....in qualche modo devono pur rifarsi del mancato guadagno:rabbia:
     
    Ultima modifica di un moderatore: 19 Febbraio 2016
  12. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Come sempre non c'è un orientamento univoco. Chiedi al capo Team dell'ufficio dove hai registrato e devi fare proroga.
     
  13. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina