CheCasa!

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Dalla fine del 2016 cambiano le sanzioni per la proroga e per la risoluzione anticipata dei contratti di locazione in regime di cedolare secca.

Se la proroga o la risoluzione vengono regolarizzate con un ritardo sino a 30 giorni, la sanzione sarà di 50 euro. Dopo i 30 giorni di ritardo si sale a 100 euro.

Non sono dovuti gli interessi.

Molto utile la variazione in caso di proroga tardiva. Precedentemente si doveva operare con la "remissione in bonis" che prevedeva per altro un pagamento superiore (258 euro).

Ora, con l'introduzione della nuova sanzione, se il comportamento del contribuente è stato "coerente" con il regime della cedolare, é stato specificato che il pagamento della sanzione è sufficiente a regolarizzare la posizione fiscale.

Per altro tutto può essere fatto telematicamente con RLI (anche se un ritardo superiore all'anno produce lo scarto e rende quindi necessario rivolgersi allo sportello)
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto