1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. bartolotti

    bartolotti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Buongiorno a tutti,non sono uno che ama gli avvocati in quanto ritengo che debbano farsi pagare gli onorari (non le spese vive ) solo se vincono le cause che decidono di patrocinare.
    spiego i fatti:
    mi contatta telefonicamente una coppia di maresca che intende vedere alcuni immobili, concordiamo un appuntamento direttamente in cantiere con la presenza dei costruttori, si guarda la casa, loro fanno 1000 domande ed ottengono risposte, alcuni giorni dopo ci diamo un nuovo appuntamento presso lo studio tecnico dell'Ing xxxxx xxxxxx (Intervento di moderazione: per motivi di privacy e sicurezza non si possono pubblicare sul forum indirizzi, e-mail e numeri di telefono). per verificare la fattibilità delle modifiche che intendono apportare, dopo l'appuntamento allo studio si decide di ritornare in cantiere per ulteriori approfondimenti,dato che avevo un 'altro appuntamento da ripettare io non li raggiungo e lascio da soli acquirenti e venditori.



    Il loro interesse era evidente.



    Da quel giorno ho richiamato entrambe le parti per accordarci su come proseguire nell'acquisto ma le risposte dell'acquirente erano vaghe e mi lasciavano intendere che non capissero per quale motivo mi dessi tanto da fare , allora gli ho spiegato che loro dovranno pagarmi per la mia intermediazione e quindi tanto valeva approfittare dei miei servizi e della mia esperienza per tarttare il prezzo ecc..

    In quell'occasione mi hanno chiaramente detto che loro non intendono pagarmi ".... per quello che ho fatto" prima mi hanno offerto 150\200 euro... poi gli ho detto di informarsi bene sulla materia di intermediazione e che li avrei richiamati qualche giorno dopo..



    ... poi non hanno piu nememno risposto alle mie chiamate, anche il venditore è stato vago, rassicurandomi sempre che lui mi avrebbe pagato, però ha contribuito a tenermi alla larga dalla trattativa in modo da trattare il prezzo direttamente con i ragazzi al fine di spuntare un prezzo piu alto possibile.



    il giorno 3\9\09 la parti sottoscrivono un preliminare a mia totale insaputa, circa 5 giorni fa riesco ad averne una copia dal venditore che comunque mi continua a garantire che lui mi paga.



    3 giorni fa, riesco ad incontrare gli acquirenti in cantiere, grazie al venditore che mi ha avvertito un giorno prima della loro presenza. parlo con i ragazzi e loro continuano a ritenersi estranei a qualsiasi legame con la mia agenzia, incolpandomi del fatto non sono andato con loro in cantiere i



    io li invito a rifletterci bene e che mi sarei accontentato del 1% .

    Lui mi offre 1000 euro a chiusura di tutto. Gli rispondo che quell'offerta di chiudere con l'1% non l'avrei piu ripetuta e che sarei andato per vie legali.

    A quel punto sono andato via.

    qualche giorno dopo mi chiama il venditore , informato dei fatti, che mi rassicura che ci pensa lui a farmi ottenere almeno i 2000 euro ( 1000 accettando la proposta dei ragazzi e 1000 probabilmente li metterebbe lui senza pero dirmi ne come e ne quando), invitandomi ad evitare azioni legali .



    Ho chiesto al venditore se posso emettere fattura almeno a lui del 2%, mi ha detto di aspettare 15 giorni
     
  2. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    IO qui la prenderei davvero di principio, gli farei imparare a vivere ai ragazzi, capisco un attimo di piu il costuttore che probabilmente di fronte alla richiesta dei ragazzi (quando li hai lasciati soli) di saltare l'agenzia lui piuttosto che perdere la vendita ( di sti tempi) cerca dia accomodare la questione provvigioni e non perderli.

    Ormai il preliminare l'hanno fatto, perciò la macchiana è in moto, se hai testimoni e il costruttore dalla tua parte, inzia (secondo me) ad inviare ai ragazzi una bella raccomandata con richiesta provvigioni del 3% poi vedi come reagiscono.

    Fai Sapere. CIao Roby.
     
  3. bartolotti

    bartolotti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    telegramma + raccomandata ( senza busta ) vado ora in posta - in contemporanea cerchero di avere dal costruttore almeno un acconto .
    vi aggiornerò punto su punto.
     
  4. Giuseppe Fox

    Giuseppe Fox Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Vai con una bella lettera scritta dal tuo legale dove si invitano i gentili sig.ri a pagare. Non perdere tempo con il dialogo, in questi casi ci vuole fermezza ... ho avuto modo di provare la stessa esperienza e dopo decine di appuntamenti e raccomandate a vuoto ho dovuto mettere l'avvocato. :rabbia:
     
  5. Sandro 7942

    Sandro 7942 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Caro Bartolotti, io la vedrei così:

    - provvigione dell'1% al costruttore che si sta dimostrando onesto e nulla più;
    - lettera da avvocato coi dovuti riferimenti legali e richiesta del 3% ai ragazzi che vogliono fare i furbi.

    L'onestà va premiata, la scaltrezza truffaldina va repressa in ogni modo!

    In bocca al lupo!
     
  6. lami

    lami Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Pensa che in un caso analogo, anche se io non li ho lasciati mai soli. Non hanno pagato nemmeno con il compromesso fatto e registrato dalla mia agenzia!!!!
    Con il costruttore non avevo accordi di pagamento di provvigione (a volte i costruttori sono difficili da convincere!!)
    Agli acquirenti ho dovuto fare causa per forza (con il compromesso registrato alla Agenzia delle entrate rischiavo anche un guaio fiscale non avendo chiaramente emesso fattura).
    E' passato un anno e mezzo e ancora non ti so dire come andrà a finire.
    Credo che nessun giudice possa non riconoscere la mia intermediazione e conseguente diritto alla provvigione, ma chissà quanto dovrò aspettare........ :disappunto: :disappunto: :disappunto:
     
  7. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    lettera avvocato...decisa...spessa...pesante...con tutte le conseguenze ei relativi costi derivanti...avendo una fattura dell'impresa in mano,non hai nulla da temere...tranne che aspettare i tempi biblici della giustizia :triste:
     
  8. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per esperienza passata,(però avevo il foglio di visita firmato),ti consiglio di andare subito dal legale con il quale concorda anche il prezzo delle sua parcella(il mio si prese oltre i soldi a lui dovuti anche i 24.000€ che avrebbero dovoto dare a me quale provvigioni con interessi (sai dopo 10 anni da 4.000.000 di lire che avrebbero dovuto darmi..., sembra che ci sia una legge che tutela gli avvocati (già loro poverini sono tutelati!) nel senso che non sono costretti ad accettare solo ed esclusivamente quanto stabilito dal giudice quale loro saldo onorario. :shock: :shock:
    E ti consiglio di non dare MAI incarico al tuo legale di ritirare personalmente quanto a te dovuto perché a quel punto non vedrai più niente. :basito:

    Però prima di tutto fà una cosa: fai mandare una raccomandata ad entrambi i debitori dal tuo legale, che aggiungerà anche la sua spesa , di minimo 200€ a testa per la raccomandata inviata, minacciandoli che se non pagano quanto da te richiesto entro il tempo di pochi giorni ,che tu stabilirai in accordo con l'avvocato, adirai vie legali! :rabbia: Anna
     
  9. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    AUGURI con la giustizia in Italia, cerca di transare e prendi il piu' possibile, ma sepuoi non andare in causa.
    Rischi di i9nvecchiare prima di avere il dovuto, che comunque sara' decurtato dal tuo Avvocato.
    Ciao
    Noel
     
  10. bartolotti

    bartolotti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Aggiornamento:
    ho avuto un incontro con i compratori ( nel quale mi aspettavo una transazione amichevole ) invecei mi hanno chiesto una scrittura dove dichiarassi di avere ricevuto copia del preliminiare stipulato tra loro e la ditta costruttrice perchè secondo loro esistono violazioni della privacy ecc...ecc.....
    ........pure ??
     
  11. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    vedi si attaccano a tutto senti un legale, con la pravacy purtroppo si sconfina nel penale.

    Sanno di aver torto ma il legale ha spostato il piano della discussione su un altro livello per spaventarti col penale.

    Ora diventa di principio fanno i furbi consigliati dal loro legale, pondera bene col tuo legale che fare.
     
  12. noelferra

    noelferra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Vai da un Avvocato e senza piu' parole, fai lettera per avere le tue competenze e se non pagano entro i giorni prefissati nella lettera, CITALI senza pieta'.
    Anche se la GIustizia non esiste, a volte la Verita' trionfa.
    Noel
     
  13. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    come si dice? quando c'è vò c'è vò. procedi che questi sono incarogniti se non loro il loro avvocato di sicuro.
     
  14. angeloberti

    angeloberti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Visto che il costruttore si dimostra disponibile a pagare, emetti fattura a lui, anche concordando una provvigione a forfait, una volta che hai quella fattura saldata, è indiscutibilmente documentata la mediazione ed anche il giudice più str... :rabbia: non lo potrà negare. Inoltre, quando andranno a stipula ed il notaio dovrà documentare la mediazione, potrebbe decidere di non effettuare l'atto :shock: , in mancanza del documentato saldo delle tue competenze, visto che risulta la mediazione.
    La richiesta di una tua dichiarazione inerente la privacy, è una bufala! Il preliminare è soggetto agli obblighi della registrazione, pertanto è un atto privato ma soggetto a pubblicazione :D , la mancanza principale è la loro, la sanzione è minima, certamente, ma di obbligo, pertanto può essere giustificata una tua opportuna segnalazione all'agenzia delle entrate della mancanza, in quanto, ti ricordo, tu sei responsabile in solido della registrazione, essendo il mediatore. Le leggi a volte brutte, possono essere utilizzate a nostro vantaggio, quindi fallo senza remore, ma solo DOPO CHE IL COSTRUTTORE TI HA PAGATO!
    La trattativa diretta gli ha portato certamente un vantaggio, non è da escludere, e se vuole tutelare certe agevolazioni che ha certamente avuto, è il caso che ti appoggi! Ma se glielo dici prima ... :rabbia:
     
  15. bartolotti

    bartolotti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    oggi incontro tutti e ci mettiamo a discutere ....
     
  16. bartolotti

    bartolotti Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    aggiornamento:
    accordo con i compratori : 2000 euro (50%) all'atto
    venditori : emesso fattura saldata salvo buon fine con assegno a fine febbraio + 2'000 euro all'atto-
    presentimento ? = fanno l'atto non menzionando l'agenzia: l'assegno risulterà scoperto e nessuno mi pagherà ??? :disappunto:
    in tal caso .... molotov sulla casa oggetto dell acompravendita e distruzione totael dei mezzi da cantiere ancora presenti.... :risata:
     
  17. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Vai avanti, non farti spaventare, tira dritto! Si stanno comportando proprio male, credono di ffarti paura con la storia della privacy... è tuo diritto avere la provvigione piena oltre agli interessi (per il periodo dal Preliminare al momento della riscossione). In più, se vai per vie legali ci possono essere varie soluzioni:
    1- Vinci la causa e ottieni la provvigione (nella misura ritenuta opportuna dal giudice, non per forza il 2% o il 3%), oltre a interessi e rimborso delle spese legali.
    2- Vinci la causa, ma il giudice decide che ogni parte pagherà le spese legali al suo avvocato.
    3- Perdi la causa, tu non ottieni la provvigione e devi, inoltre, pagare l'avvocato tuo e, forse, anche dell'acquirente.

    Io, però, credo che l'ultima ipotesi sia la meno prrobabile. Direi che procederei con minacce legali fatte da un avvocato di tua fiducia e, se questi non cedono, ricorri alla magistratura. :ugeek:
     
  18. Il Mattone

    Il Mattone Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    all'atto vai anche tu e pretendi di essere menzionato!!!
     
  19. La Capanna

    La Capanna Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Tieni presente però che i notai non sono tenuti a tutelare i diritti degli agenti immobiliari....mi successe quando in sede di atto notarile, momento in cui avrei dovuto finalmente avere la provvigione dagli acquirenti, gli stessi tirarono fuori un assegno di € 5.000 :shock: contro i 20.000 € che avrebbero dovuto darmi.. e davanti al mio stupore,la mia amarezza e rabbia, il notaio fece "spallucce" dicendo che non era suo compito far pagare l'agenzia. Quindi anche riguardo il notaio, eventualmente sentilo e cerca di capire se potrà tutelare i tuoi diritti!
     
  20. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Son curioso La CApanna che hai fattoin quel caso?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina