1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. lalla

    lalla Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ciao a tutti. Può un Agenti Immobiliari chiedere la provvigione se risulta socio della società che vende gli immobili proposti in vendita? Io penso di no, ma attendo le Vostre risposte.
    Sapete dirmi se esiste nella legge professionale o altrove un riferimento normativo a eventuali divieti a percepire le provvigioni in casi come quello che ho indicato?
    Ringrazio sin d'ora e saluto
     
  2. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ciao lalla,
    lo può fare se nella società è solo socio di capitale e non socio attivo/amministratore
    Ovvero, anch'io sono socia di impresa che vende, ma se si tratta di immobile della società di cui sono socia, agisco con mandato a titolo oneroso solo per la società e non per il cliente = il cliente non paga la provvigione.
    Questo però non è la legge, ritengo IO che si giusto così!
     
  3. lalla

    lalla Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Grazie per la risposta.
    Nel mio caso ritengo che ci sia un grosso conflitto di interessi in quanto l'Agenti Immobiliari è socio non amministratore nella s.r.l venditrice (l'amministratore è il padre) e l'agenzia immobiliare è una s.a.s. dove accomandatario è l'agente immobilare e
    accomandante è il padre.
    Cosa ne pensate?
     
  4. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Eh Eh Eh .... si potrebbe dire che gatta ci cova..... ;)
    Sostanzialmente la mia non è molto diversa come situazione,....... , vorrei dire che forse è un pò migliore in quanto la Agenti Immobiliari è solo mia...... cosa che mi "autorizzerebbe" in modo più "limpido" a richiede una provvigione.....
    Come ti dicevo però è solo una questione di etica, deontologia, serietà, morale.......insomma professionalità che in tal caso mi pare manchi del tutto!
    Quando sento di queste cose mi si rizzano i capelli!
    Sono le classiche persone che lavorano solo per il "Dio denaro" .......
    Non che non ci debba essere un corrispettivo, ma porcaccia la miseria metterci anche un pò di passione e rispetto "pare proprio cossì brutto" (concedimi un pò del nostro dialetto...):^^::^^:
     
  5. Leonardo Raso

    Leonardo Raso Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ma nonc'è conflitto di interessi?
     
  6. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Stiamo parlando di società, non di persone ......
    Purtroppo, come dicevo, se ci si mettesse un pò di rispetto del lavoro proprio e altrui..... le cose sarebbero diverse.
    Io comunque continuo con il mio metodo, che trovo più onesto!:amore:
     
  7. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A mio parere se opera da mediatore bilaterale si puo' parlare di lesione della imparzialita' e quindi si puo' porre il dubbio della legittimita' della mediazione a carico dell'acquirente.
    Se invece opera di mediatore unilaterale ( c.d. mandatario a titolo oneroso) certamente no perche' agisce per conto di una sola della parti, di norma il venditore !
     
  8. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ma è la legge.
    Il mandatario a titolo oneroso percepisce i compensi solo ed esclusivamente dal mandante.
    Nulla ed a nessun titolo può richiedere all'acquirente.
    Se agisce come mandatario viene a mancare l'imparzialità, tipica del mediatore.
     
  9. lalla

    lalla Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ringrazio per tutte le risposte avute.
     
  10. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Attenzione che il mediatore - mandatario deve essere iscritto ed abilitato come tale.
     
  11. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Certamente si !
     
  12. andrea boschini

    andrea boschini Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo in toto...ma alla condizione che il cliente sia messo al corrente che l'Agenti Immobiliari e' socio della stessa impresa costruttrice.;)
     
  13. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Essendo mandatario della parte venditrice non e' necessario, ma forse e' corretto ! :ok:
     
  14. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Concordo.
     
  15. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    Vi porgo una domanda esempio: se fossi mandatario a titolo oneroso di un immobile da vendere e dò l'incarico ad una mia agenzia che comunque è gestita da mia moglie, posso percepire la provvigione dall' acquirente?

    Aggiunto dopo 5 minuti :

    e se fossi il titolare di una s.r.l che si occupa di investimenti immobiliari e titolare di un' agenzia immobiliare che succede?
     
    A lalla piace questo elemento.
  16. Luciano Passuti

    Luciano Passuti Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    Se sei titolare di una srl non puoi esercitare la attivita' di Agenti Immobiliari e' incompatibile ( art. 18 - legge 57/2001)
     
  17. abellocorporation

    abellocorporation Membro Ordinario

    Altro Professionista
    esatto!
    mi sembra di capire che si stia cercando un modo legale per guadagnare sia dagli investimenti immobiliari che dalla mediazione....
     
  18. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Tua moglie potrà chiedere la provvigione dall'acquirente.

    Il titolare dell'agenzia è autorizzato a chiedere le provvigioni dall'acquirente.
     
  19. maria antonietta

    maria antonietta Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Semprechè tua moglie sia titolare non solo gestrice dell'agenzia.....
    Come già detto non è possibile essere titolari di srl immobiliare e agenzia immobiliare contemporaneamente,
    va da sè che se è la moglie ad avere il famoso "patentino", si tratta di altra persona estranea alla srl quindi può ottenere mandati a titolo oneroso (se nelle sue facoltà) e provvigioni da chiunque....
     
  20. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Chiarendo che: se mandataria può chiedere il compenso al mandante, se mediatrice da ambedue le parti.

    Maria Antonietta, ti ricordi la norma che non riesco a reperirla?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina