1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Ormai sono anni che me lo chiedo, quando impareremo o il nostro modo di vivere ci porterà a scaglionare le ferie in modo da non avere e sostenere un mese cosi morto come quello di Agosto?

    E' il primo anno che ritardo le ferie fino al 20 Agosto e ho vissuto in prima persona qui in Brianza nel nord MIlanese, la vita che si respira in questo periodo.
    Devo dire che fino al 14 Agosto di gente se nè vista e ho notato molti negozi aperti (centri commerciali a parte), ma dal 14 in poi il vuoto assoluto, almeno fino ad oggi che è il 18 Agosto.

    Si sà siamo un paese che attira turismo, siamo la bella Italia fatta non solo di spiagge e montagne e laghi, ma anche attrazioni storiche e culturali e infatti siamo invasi da turisti bene o male per quasi tutto l'anno, ma l'italiano?
    Possibile che con la crisi che stiamo vivendo, stiamo passando non si è pensato di scaglionare le ferie a partire dal mese di Maggio fino ad Ottobre?
    Possibile che anche se ho rarissimi clienti che vorrebbero vedere un immobile non ho a casa il vendotire o viceversa?
    Cos'è una mancanza di cultura generale è un modo di vivere ormai radicato negli anni??

    Cmq sia buone vacanze a chi le sta facendo e a chi le deve fare. :^^: :applauso:
     
  2. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Lo dici a me che vivo in un posto dove passiamo dai 30.000 residenti invernali a circa 300.000 persone sull'Isola nel mese di Agosto :shock: ?
    E invece Luglio e Settembre, periodi splendidi, siamo in pochi.
    Penso che le ferie di Agosto siano una italica tradizione.
     
  3. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    MA tu ROberto in quel periodo dovresti avere l'affluenza del cliente che magari vuol compare la seconda casa ecc ecc o No??
     
  4. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    No, chi è in ferie non ci pensa nemmeno a vedere le case; chi vuole comprare torna dopo le ferie.
    In questo periodo faccio qualche appuntamento ma sono per lo più curiosi.
    Ad agosto la percentuale appuntamento/proposta si attesta al 5/10%
    Da settembre in poi si attesta intorno al 20%
     
  5. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Si ragazzi però occorre considerare che una grandissima parte di lavoratori ha le ferie SOLO in agosto... e non può farle in altri periodi dell'anno.
    E' un fatto comunque che negli ultimi 30 anni moltissime famiglie hanno "scalato" le ferie abbandonando l'idea di farle in agosto, il periodo più inflazionato e costoso dell'anno...

    g
     
  6. Roby

    Roby Fondatore

    Agente Immobiliare
    Appunto giorgino perchè le hanno solo in Agosto se fanno turni massacranti ecc ecc da chi dipende dalle ditte dai fornitori dal sistema globale o è solo una nostra prassi che si trascina negli anni??
     
  7. giorgino

    giorgino Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Beh il sistema delle ferie concentrate non è una nostra invenzione ma dipende da molti fattori. Per quanto riguarda l'Italia è una questione storico/climatica. I viaggi all'estero sono una risorsa turistica assai recente e ancora oggi la maggior parte dei vacanzieri resta nel Bel Paese per le ferie e questo impone che la stagione ideale sia quella estiva.

    Andresti al mare a gennaio? :)

    Diciamo che la popolazione secondo studi recenti che ho letto si è già "distesa" tra giugno e settembre annacquando la concentrazione di turisti agostini. Ma resta il fatto che oltre il 50% dei viaggiatori nostrani sceglie agosto per le proprie ferie combinando la chiusura delle aziende di mogli e mariti cercando di incastrare anche gli impegni scolastici delle famiglie.

    Così come accade del resto per coloro (fortunati) che fanno la settimana bianca condizionati dalle scuole che di solito danno due o tre settimane o meno per scegliere il periodo papabile per andare a sciare.

    Francamente gli agosti che sono rimasto in città me la sono proprio goduta grazie alla desertificazione urbana, un po' di mare che ho la fortuna di poter raggiungere anche a piedi. Devo dire però che in quegli stessi periodi grazie alla chiusura dei colleghi ho sempre lavorato con soddisfazione.

    g
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina