1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Salve, mi ritrovo in una discussione con l'impresario edile che voleva decorare l'alloggio subito dopo la posa dei fondo per pavimenti, cioè prima della posa dei medesimi, che tra l'altro ha fatto fare con un passaggio del "elicottero?" così nominato, ma ahimè, dopo i 40 gg che sono arrivati i piastrellisti ,dell'effetto del macchinario non c'era più traccia, il battuto era un gruviera totale , e attualmente i muri sono ricolmi di polvere dei vari lavori eseguiti in seguito, compreso la polvere dei vari tagli delle piastrelle fatte con la smerigliatrice.
    Io ho preteso che la tinteggiatura dell'alloggio fosse fatta adesso, cioè dopo che fosse stato fatto tutto, forse avrei dovuto fa tardare l'arrivo delle porte interne, ma la ditta fornitrice ah voluto posare tutto assieme sia gli esterni che interni.
    Pertanto vi domando qual'è il momento giusto per la decorazione durante la ristrutturazione totale.
    Grazie
     
  2. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Hanno tagliato le piastrelle in casa????

    Ora però lo sai quando si tinteggiano le pareti. Sicuramente dopo la posa delle piastrelle e se si montano le porte attendere il montaggio dei coprifili e dello zoccolino.
     
  3. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Premessa:
    Si, la polvere dopo un cantiere è ovunque, è tantissima e continuerà a venire fuori per i prossimi mesi

    Direi che per questi dubbi dovresti confrontarti con il tuo direttore dei lavori,
    non ha senso imporre la sequenza di lavorazioni se non hai esperienza concreta di ristrutturazioni.
    L’impresario è il responsabile del cantiere, è lui a decidere l’ordine delle lavorazioni e in che ordine portare in cantiere rivestimenti, finiture, infissi ecc
    I fornitori devono essere a disposizione dell'impresario, non deve essere l'impresario a doversi adattare

    Non ha importanza che si siano formati buchi sul massetto, la colla delle piastrelle li riempirà
    Si usa la smerigliatrice solo per pezzi piccoli, per il resto si usa il tagliapiastrelle, non si fanno nè polvere nè danni, non c’è nulla di strano a tagliarle in casa.

    Normalmente si rasano i muri, si montano le finestre, *operazione che deve essere fatta senza danneggiare i muri circostanti* poi si possono dare le prime 2 mani di pittura, il pavimento può anche essere montato successivamente,
    il direttore dei lavori deve costantemente sorvegliare che le cose siano fatte a regola d'arte ma è problema dell'impresario sorvegliare che nel concreto i piastrellisti non sporchino i muri e se fanno danni, operarsi per ripararli

    La terza mano di pittura si fa alla fine, poi si montano coprifili, i battiscopa, i frutti, i lampadari il box doccia ecc e poi si fanno i ritocchi
    e dopo il trasloco si rifanno di nuovo

    Se invece del gress avessi avuto il parquet sarebbe stato lo stesso, anzi, quello flottante si monta dopo la terza mano di pittura, il parquettisti e tutti quelli che entrano in cantiere devono lavorare senza danneggiare (e possibilmente anche senza criticare) il lavoro degli altri
     
    A Antonio953 e jos611 piace questo messaggio.
  4. jos611

    jos611 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Quoto CAFElab. In teoria la tinteggiatura andrebbe eseguita alla fine. Ma nelle ristrutturazioni generali è prassi farla anche prima della pavimentazione. Ciò in quanto si risparmiano le varie coperture e protezioni.
    Io generalmente faccio fare come indicato da Cafelab, ossia il fondo prima dei pavimenti e l'ultima mano alla fine. Ma non sempre si riesce in quanto può capitare che l'impresa di tinteggiatura abbia tempo solo prima, quindi si fa tutto prima; oppure solo dopo, e si fa tutto dopo.
    Come avrai notato, anche la semplice ristrutturazione di un appartamento comporta una girandola di avvicendamneti tra varie imprese (idraulici, elettricisti, pavimentisti, imbianchini ecc.). e non sempre si riesce a incastrare tutto secondo i desiderata.

    Ciò detto, di veramente anomalo c'è il taglio delle piastrelle eseguito all'interno dell'appartamento (mi riferisco ovviamente ai tagli col flessibile, quelli con la tagliapiastrelle non fanno polvere): non avevano modo di uscire su un balcone, un terrazzo o un cortile attiguo?
     
    A Antonio953, cafelab e Rosa1968 piace questo elemento.
  5. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quindi ha ragione l'impresario, però visto che mi sono opposto alla tinteggiatura prima dei pavimenti, poteva fare già la rasatura, voglio dire, tanto era da fare anche quella.
    Peccato a rivestimenti fatti, quindi dopo la posa della piastrellatura, sono stati stonacati e rifatti l'intonaci di due pareti, di cui una già rivestita, quindi nuova polvere e è andata rotta anche una piastrella del pavimento, è caduto il demolitore, pareti che erano state oggetto di discussione perché le avei gradite rifatte fin dall'inizio.
    Inoltre l'alto giorno, l'impresario ha confermato il mio sospetto che il suo preventivo non rispecchiava il mio capitolato, cioè lui ha fatto un suo preventivo di come intendeva lui la ristrutturazione, ed ecco perché ogni qual volta c'era da discutere sul cosa e non cosa fare, cosa era previsto nel capitolato e cosa no, dulcis in fundus, l'altro giorno ha fatto dei danni.
    Ho un alloggetto d'affittare al quale ho fatto rifare impianto elettrico e bagno, avendo la necessità di farlo tinteggiare ho chiesto a lui di farlo, a parte che non voleva farmi alcune rifinitura, ha pensato bene di togliere le macchie delle decorazione col KeraKoll sulle cementine, smacchiando circa un terzo del pavimento, e come se non bastasse ha smacchiato il pannello interno del portoncino d'ingresso dell'alloggio. Quel che mi ha dato più fastidio ha cercato di incolpare l'elettricista, peccato che ho le foto che quando quest'ultimo ha finito il suo lavoro, il pavimento era in ordine.
    Ora sinceramente non mi fido più di lui e ora mi cerco un altro decoratore e lui ...... fine, fuori.
     
  6. jos611

    jos611 Membro Attivo

    Altro Professionista
    Sì, questo è decisamente fuori dalla prassi...
     
  7. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Più che fuori dalla prassi, direi fuori di testa...:)
     
    A jos611 piace questo elemento.
  8. cafelab

    cafelab Membro Assiduo

    Altro Professionista
    ma in tutto questo il direttore dei lavori che dice?
     
  9. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Non c'è un direttore dei lavori; mi dissero (impresario compreso) "a che ti serve? è un lavoro così semplice, sono solo soldi spesi inutilmente".
    In effetti l'impresario coordinava gli interventi dei vari addetti ai lavori, idraulico , elettricista, e piastrellista, l'impresa che ha fatto il massetto, e come faceva correre tutti, peccato che in un giorno solo ha fatto intervenire: elettricista, cartogensista, idraulico e c'era lui a demolire e o intonacare qualcosa, nonostante che ero contrario a questo assembramento di addetti ai lavori, lui a proseguito, "Tanto lavorano ognuno in una stanza diversa, non si pestano i piedi." e invece elettricista ed idraulico si rincorrevano, di stanza in stanza, ognuno doveva posare i suoi tubi :shock:
     
  10. Antonio953

    Antonio953 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Visto la nostra insoddisfazione dei lavori svolti, di buon accordo con l'impresario abbiamo deciso che lui abbandona i lavori e ci sconta quelli non svolti, ciò è la decorazione, pertanto mi sono rivolto ad altri decoratori in attesa di regolari i conti con lui.
    Oggi è venuto per chiudere i conti, resosi conto che c'era un nuovo imbianchino, mi ha detto che non avrei potuto fare proseguire i lavori senza che lui fosse stato liquidato :riflessione:.
    Premetto che lui aveva portato via quasi tutta la sua attrezzatura tranne una latta contenente dei pennelli ed altre piccole cose come dei rotoli di feltri per la copertura dei pavimenti ed il trabattello lasciato in cortile, ma lui stesso aveva affermato che era attrezzatura che non gli serviva, tant'è che il trabattello l'ha portato via stamane, ma nonostante sia venuto con un camion e il mio sollecito, ha tralasciando ancora la latta dei pennelli e altre minuterie che personalmente ho deposto nel mio box auto.

    Mi stavo domandando cosa posso e cosa non posso fare quando si chiude il contratto con l'impresario, come in questo, cioè insoddisfazione dei lavori eseguiti.
    So che finché nell'alloggio c'è l'attrezzatura dell'impresa uscente la nuova non può entrare nel cantiere, ma nel nostro caso l'impresa edile è andato via tralasciando poche cose volutamente perché doveva venire con un mezzo più grande per asportare il tutto, e comunque non ho assunto un impresa ma bensì solo un decoratore che porti a termini la decorazione.

    P. s.: Aggiungo una nota, le decorazioni dell'alloggio, noi le abbiamo scelte solo in queste ultime 3/4 settimane, cioè, dopo la scelta dei mobili della cucina, per cui prima non avevamo idee, ancora oggi siamo indecisi quale tipo di decorazione fare in camera da letto e nel salotto, pertanto la sua insistenza per eseguire la decorazione nel mese di agosto era praticamente impossibile, avrebbe potuto solo rasare i muri come da noi richiesto, ma ignorato nel suo preventivo, sono anche rimasto basito quando l'altra settimana, mi ha detto che i piastrellisti gli hanno chiesto un compenso per la posa di 80 mq. di piastrelle, quando l'alloggio è di solo 73 mq scarsi veranda compresa, cioè non ha neanche verificato le dimensioni dell'alloggio, eppure non è un giovane impresario inesperto, tutt'altro, bensì uno ben navigato.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina