1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. smith

    smith Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti , sto acquistando un immobile accatastato come civile abitazione che voglio , senza alcun lavoro, trasformare ad ufficio per affittarlo.
    So che i Comuni , per la trasformazione , fanno pagare la differenza dei costi tra le due tipologie e che quelli inerenti il commerciale sono più cari della civile abitazione.
    Dato che l'agenzia mi ha fatto avere un prospetto su questi costi ( considerando una monetizzazione degli standard riferiti solo agli oneri secondari ) desidererei capire se è corretto o se invece il comune può imputarmi le monetizzazioni degli standard riferiti sia agli oneri primari oltre che a quelli secondari.
    Grazie
    Smith
     
  2. mata

    mata Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Intanto occorre vedere qual è la destinazione d'uso risultante dagli atti comunali (il catasto non conta), poi vedere se, in base al Regolamento Urbanistico, è ammissibile il direzionale (cd. uffici). Se vi sono, infine, i requisiti igienico-sanitari (altezze, dimensioni minime locali ufficio, rapporto areo-illuminante), potrai far redigere la pratica edilizia per il cambio di destinazione d'uso, pagando i relativi contributi (oneri di urbanizzazione). Alla fine, dovrai fare la variazione (da A3 ad A/10) al Catasto.
     
    A smith piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina