1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. GIANCARLO BASSANO

    GIANCARLO BASSANO Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Una casa acquistata da mio padre nel 1960 a sua morte è passata in eredità per 1/3 a mia madre e per 2/9 ciascuno a tre fratelli . A morte di un fratello i suoi 2/9 sono passati alla moglie 3/27 e altri due 3/27 alle due figlie . A morte di mia madre ( possesso attuale 1/3 ) come verrà suddivisa questa quota ?
    Cioe nell'eredità entreranno anche la moglie e le figlie del fratello deceduto ed in che modo ?
     
  2. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Per rappresentazione succedono esclusivamente i discendenti del fratello premorto e non il coniuge.si eredita per stirpe e non per capi. Quindi questo significa che la quota spettante al fratello va divisa tra i suoi figli e non che ci sono tanti successori in luogo del fratello premorto quanti sono i figli.
     
  3. frvanel

    frvanel Membro Attivo

    Altro Professionista
    alla morte di tua madre, se non c'è testamento, della sua quota 1/3 va a te, 1/3 al fratello, e 1/3 in parti uguali alle due figlie del fratello defunto

    quindi tu di proprietà avrai 9/27, tuo fratello 9/27, le due figlie del fratello defunto 3/27 a testa, e la loro madre rimane con 3/27
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina