1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gciriani

    gciriani Membro Junior

    Privato Cittadino
    Siamo tre fratelli che hanno ereditato tre immobili del valore di circa €700.000 ciascuno. La successione dal padre era già avvenuta 16 anni fa', per cui la appartenenza era già 2/3 alla madre e 1/9, 1/9 e 1/9 per ciascuno dei fratelli. Ora e' sopravvenuta la morte della madre, per cui in successione vanno i rimanenti 2/3.

    Uno dei fratelli vive in uno degli immobili, per cui immagino che per questo immobile l'imposta di trascrizione e l'imposta catastale siano solo €128 ciascuna (invece del 2% e 1%). Gli altri due immobili sono case di villeggiatura che vengono affittate occasionalmente. Gli altri due fratelli vivono invece all'estero (regolarmente domiciliati). Siccome io vorrei in futuro, al momento della pensione, passare annualmente un considerevole tempo in una di queste case di villeggiatura, vorrei sapere se fosse possibile evitare le imposte di trascrizione e catastale al 2% e 1%, presentando una delle due case di villeggiatura facendola figurare come domicilio. Lo stesso potrebbe essere fatto con l'altro fratello e l'altra casa di villeggiatura.

    E' possibile?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina