• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Aurora1098

Membro Junior
Privato Cittadino
buonasera. ho bisogno del vostro aiuto.
da febbraio sono in ballo con un appartamento, a giugno abbiamo firmato il compromesso con una caparra di 10 mila euro. Adesso abbiamo il rogito, dopo tanti mesi, il 28 settembre ma il notaio ci ha avvisato che salterà in quanto è venuto fuori che gli atti di successione dei proprietari sono sbagliati dal 1996, quindi devono rettificare 25 anni di imposte di successione e ripagarle. è venuto anche fuori, sempre grazie al notaio, che essendo che c'è la storia dei 99 anni del terreno, noi stiamo acquistando solo l'immobile ma non la superficie in quanto appartiene al comune. il problema è che noi non lo sapevamo in quanto l'agenzia non ce l'aveva detto e sulla proposta e sul compromesso non c'è scritto.
alla luce di questi fatti non siamo più interessati in quanto siamo stanchi di aspettare e in più non ci interessa acquistare l'immobile senza il terreno. c'è la possibilità di annullare il compromesso senza perdere la caparra?
 

francesca63

Oggi è il mio Compleanno!
Membro dello Staff
Privato Cittadino
c'è la possibilità di annullare il compromesso senza perdere la caparra?
Probabilmente si, se vi hanno promesso in vendita la piena proprietà, e non è quello che vi venderebbero, ma solo l'immobile in diritto di superficie.
Dipende da cosa avete firmato esattamente.
Anzi, se i venditori sono inadempienti, perché non possono vendere quanto promesso nei tempi previsti, dovrebbero renderti il doppio della caparra versata.
Prova a parlarne seriamente con il notaio, se siete sicuri di non voler andare avanti.
 

Aurora1098

Membro Junior
Privato Cittadino
purtroppo alla luce dei fatti non siamo disposti an andare avanti. sulla proposta e sul compromesso c'è scritto che ci vendono l'immobile e c'è scritta la relativa descrizione dell'appartamento ma non c'è scritto altro. la cosa della superficie è venuta fuori 3 gg fa quando ci hanno annullato il rogito. ho provato ha spulciare anche negli altri documenti ma non abbiamo altro se i documenti catastali e quelli sugli impianti.
 

Bagudi

Moderatore
Membro dello Staff
Agente Immobiliare
Secondo me, il fatto di non aver citato nella proposta che si tratta di diritto di superficie è un grave dolo e, se andaste in causa, avresti ragione.

Cercate però di non andare in causa e fate spiegare bene al notaio qual'è il problema.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ciao a tutti vorrei un aiuto io ho il rogito tra due settimane solamente che cambiando lavoro e avendo i giorni di prova nella nuova azienda l azienda nn mi ha confermato e quindi ho perso il lavoro la fortuna che il Giorno dopo ho iniziato a lavorare tramite una mia conoscenza però senza contratto indeterminato inizialmente cn un contratto di un mese e poi può farmelo indeterminato la mia domanda il mutuo può avere
Alto