1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. frabenny

    frabenny Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera. Ho un contratto di affitto stipulato nel 2012 di 3+2 anni.
    Il contratto è intestato a me e al mio convivente. La nostra relazione è finita a gennaio. Nel mese di febbraio ho chiamato il proprietario di casa chiedendo informazioni sul recesso di tale contratto.
    Il termine dei 3 anni scadrebbe il 15/07/2015 ci siamo quindi accordati per lasciare l'appartamento in questa data pur avendo sottoscritto un contratto con cedolare secca che avrebbe fatto automaticamente scattare il rinnovo dopo i 3 anni per altri 2.
    A aprile il padrone di casa mi ha chiesto la raccomandata in cui io è il mio ex compagno davamo disdetta per il 15/07.
    Ieri ricevo la risposta del padrone di casa che cito testualmente
    "Riscontro la vostra raccomandata ricevuta il 22/04/15 con cui mi comunicate la disdetta del contratto per la prossima scadenza del 15/07/15. Ne prendo atto ma devo tuttavia precisare che la disdetta,come per legge ed ai sensi del contratto medesimo, deve prevenire con almeno 6 mesi di preavviso e pertanto rimanete in obbligo di pagamento dei canoni sino al 22/10/15 o in data antecedente nel caso in cui io possa concludere un nuovo rapporto di locazione"
    La mia domanda è appunto se il proprietario può ugualmente pretendere il pagamento del canine fino ad ottobre anche se a luglio il contratto sarà un scadenza?
    Grazie
    Attendo risposte
     
  2. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Nel contratto ci sarà scritto che sono richiesti 6 mesi di disdetta indipendentemente dalla scadenza e dalla cadolare secca
     
  3. ROSFRUM

    ROSFRUM Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Il preavviso è normalmente di sei mesi
     
  4. Luna_

    Luna_ Moderatore Membro dello Staff

    Altro Professionista
    Verba volant cripta manent. Purtroppo è stato molto astuto questo locatore. Vale la data della comunicazione scritta. Perchè non vi siete tutelati a Dicembre?
     
    A Taraka piace questo elemento.
  5. Taraka

    Taraka Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Certo che si!
    Salvo comunicazione della volontà di recesso a mezzo lettera A/R, il contratto si rinnova automaticamente. La prima scadenza non è dunque fattore che leggittima il conduttore al non pagare il canone.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina