1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Bebe82

    Bebe82 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buongiorno a tutti, io a novembre ho firmato un contratto di locazione di natura transitoria con un'altra ragazza per un appartamento con un'agenzia.
    Per vari problemi ho mandato 6 mesi prima della scadenza del contratto (il contratto scade a fine ottobre 2013) una raccomandata sia al locatore che alla mia coinquilina in cui specificavo il mio recesso anticipato e la mia volontà di non rinnovare il contratto a scadenza pattuita.
    Adesso il problema è questo: ho fatto queste lettere di recesso con tre mesi di anticipo e a questo punto la ragazza dell'agenzia mi dice che io sono dovuta a impegnarmi per trovare una sostituta e che devo pagare i 3 mesi ( ho scritto la lettera a marzo,quindi dovrei pagare aprile-maggio e giungo, a quanto dice lei) ..tutto ciò anche se NON ho trovato una persona che mi sostituisca, nonostante mi sia impegnata a cercarla.
    Parlai con la proprietaria di casa e mi disse che aveva parlato con l'agenzia e che andava bene cosi. Pochi giorni fa mi arriva a casa una raccomandata della proprietaria con scritto che se non trovo una sostituta io devo invece pagare fino a fine contratto,cioè fino a ottobre!
    Io non ci sto capendo piu nulla!
    Nel contratto di locazione transitoria cè un articolo , l'art 2, che dice..: Recesso anticipato del conduttore) In caso di recesso anticipato da parte DEI CONDUTTORI entro la prima annualità questo dovrà essere comunicato al locatore mediante lettera raccomandata con due mesi di preavviso. Ove il recesso venga esercitato in maniera SINGOLA ( il mio caso quindi) il conduttore recedente si impegna a reperire un suo sostituto di gradimento di entrambi le parti contraenti in quanto il canone di locazione non potrà essere diminuito ma dovrà essere corrisposto nella misura pattuita e in maniera solidale nei confronti del locatore.
    in questo caso, se ho dato la disdetta anticipata con dovuto anticipo io sono comunque dovuta a pagare fine a scadenza contratto ? Aiutatemi!
     
  2. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    penso proprio di si
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina