1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    salve a tutti, avrei bisogno di un chiarimento:
    dovrei fare un contratto ad uso transitorio (scusate la mia inesperienza ma è la prima volta che mi capita questa tipologia di contratto). il contratto dovrebbe avere durata di 7 mesi circa, perchè è una ditta non italiana che ha un appalto nella mia città, e deve sistemare alcuni operai.
    ho intenzione di usare il modello che allego per il contratto.
    Le mie domande sono:
    1) cosa deve inserire nel punto 3 dove dice di allegare la documentazione relativa al periodo di transitorietà??? questa documentazione va allegata e registrata?
    2) quali sono i costi per registrare un contratto di sette mesi?? e se ad esempio il conduttore necessita di rimanere nell'immobile un mese in piu?

    Aggiunto dopo 1 :

    ecco l'allegato
     

    Files Allegati:

  2. fp61

    fp61 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Per "allegati" si intendono tutte le documentazioni e/o dichiarazioni delle due parti ove si evince LA MOTIVAZIONE della transitorietà del contratto. Per esempio.....l'uso previsto dell'immobile da parte del locatore per un suo familiare, oppure la dichiarazione dell'inquilino che affitta per un periodo pari al suo contratto di lavoro ecc. ecc. NON va registrato l'allegato ma deve essere conservato in caso di contestazioni. La registrazione va pagata in "dodicesimi" per esempio se tu devi fare un contratto per 7 mesi = il 2% sul canone previsto annuo, diviso 12 e moltiplicato per 7.......attenzione che l'importo minimo da versare è di euro 67,00. Nel caso l'inquilino decidesse di restare oltre i 7 mesi previsti...dovresti rifare il contratto, infatti il contratto transitorio cessa di produrre i suoi effetti senza bisogno di alcuna disdetta delle parti al verificarsi della condizione di transitorietà.
    ciao
    fp61
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  3. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Quindi cosa succede, alla scadenza del contratto (a patto che loro non vadano via prima) non devo andare all'ufficio del registro per dare disdetta con l'F23 pagato giusto????
     
  4. fp61

    fp61 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Esatto, alla scadenza del contratto NON devi fare nulla. Il contratto termina di produrre i suoi effetti. Se invece gli inquilini decidono di andare via prima della scadenza, devi fare una comunicazione scritta all'Agenzia delle Entrate e pagare 67,00 euro di registro.
    ciao
    fp61
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  5. linda251

    linda251 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    nel punto dove va indicato il motivo di transitorietà dell'inquilino è sufficente indicare "motivi di lavoro"??????
     
  6. fp61

    fp61 Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    beh, non è proprio così facile, per essere credibile dovresti richiamare una dichiarazione allegata dove l'inquilino dichiara che il suo contratto di lavoro terminerà in data....... oppure che ha già previsto di trasferirsi in un'altra provincia per motivi di lavoro....... ecc. Ovviamente più documentazione alleghi e più sei credibile.
    ciao
    fp61
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina