1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Annabell

    Annabell Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    Ho appena ricevuto dall'agenzia delle entrate la bella notizia. ..devo pagare circa 3000 euro per la registrazione del contratto. ..il tutto si riferisce ad un atto stipulato nel 2013, da quello che ho capito il notaio mi ha fatto pagare meno di quanto dovevo...mi domando se ha sbagliato lui a calcolare l'aliquota chi deve pagare. ..nella lettera si dice che la comunicazione è stata inviata anche al notaio. ..quindi c'è una responsabilità anche sua?...Si può considerare un atto sbagliato. ..
     
  2. Gherardo5

    Gherardo5 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    Credo siano necessari più dettagli da parte tua.
    Rimane comunque un concetto : se puoi dimostrare che hai pagato quanto il notaio ti ha detto di pagare (perché ne hai la prova scritta ovvero hai pagato tramite lui) a te rimane da pagare solo la differenza fra quanto hai pagato e quanto avresti dovuto pagare ed eventuali sanzioni non sono a carico tuo.
    I notai ....... preferiscono "pagare" e mettere a tacere tutto e non che venga allo scoperto un loro eventuale errore.
    Prendi contatto col notaio ed invitalo a "chiudere" la situazione chiedendo a te solo ed esclusivamente la differenza fra i due importi (quello giusto meno quello effettivamente pagato) ed a suo carico le altri componenti di quanto dovuto all'Agenzia delle Entrate.

    PS
    Ho un precedente di venti anni fa in cui a commettere l'errore fu il Notaio che cercò di far pagare a me il suo errore e mi chiese anche di scrivere una dichiarazione in cui io mi prendevo in carico la responsabilità per toglierlo dalla brutta figura.
    Gli chiesi di mandarmi una mail affinché mi spiegasse l'accaduto (che avevo capito benissimo ma volevo si esponesse nero su bianco) e quando me la mandò misi allo scoperto che io lo salvavo dalla brutta figura ma i costi sarebbero stati tutti suoi, altrimenti avrei dovuto tutelare il mio interesse (errore unicamente suo) formalizzando la sua richiesta di assumermi una responsabilità che non era mia.
    Pagò tutto il notaio ........
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina