1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Brostin

    Brostin Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Un saluto al forum ,

    vorrei avere un'indicazione certa su come devo comportarmi in merito ad un'eventuale registrazione di un atto relativo ad un compromesso di compravendita tra privati. Mi spiego meglio : alcuni giorni fa ho preparato di mio pugno, con la supervisione successiva del mio notaio, un compromesso per l'acquisto di un piccolo appartamento. Tale documento è stato poi firmato dalle controparti le quali ne hanno conservato una copia in originale. La mia domanda è relativa al fatto che non mi è chiaro se la registrazione dell'atto, presso l'Agenzia delle Entrate, sia obbligatoria o meno. Da quanto ho potuto documentarmi non vi è dubbio: deve essere registrata visto che tra le altre cose in quella sede sono stati consegnati 2 assegni bancari a titolo di caparra confirmatoria.
    Praticamente, interrogato a tal proposito il notaio, mi fa capire che si dovrebbe fare .... ma che non la fa nessuno. Esatte parole. Cosa ne pensate ? Mi farebbe comodo evitare lo sborso dei 168 Euro + Bolli previsti ma, nello stesso tempo, non vorrei rischiare con il fisco. Ovviamente tra circa 60 gg. ci sarà il rogito dove parte di queste spese verrebbero decurtate dal compenso notarile, mentre i 168 euro + bolli verrebbero "persi" .. attendo lumi .. visto che, se non sbaglio, ho 20 giorni per procedere ...
    Grazie infinite
     
  2. Silvio Luise

    Silvio Luise Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    ......vedo che tu e il notaio avete entrambi le idee molto chiare :shock: ....perché rischiare di confonderle ? :applauso:
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  3. Abakab

    Abakab Ospite

    :shock:
    La registrazione è obbligatoria , oltre alle spese da te citate devi versare anche lo 0,50% sulle caparre confirmatorie che recupererai in sede di rogito.
    L'Agenzia dell'Entrate è chiara .. vi è l'obbligo ( .. che strano Notaio) .. poi vedi tu!
     
    A Rosa1968 piace questo elemento.
  4. Brostin

    Brostin Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Accetto il sarcasmo di Silvio Luise assolutamente autorizzato dalla mia particolare vicenda , ma .... avrei gradito che il suo post portasse anche qualche indicazione ... come cortesemente ricevuto da Abakab al quale chiedo : la procedura prevede che io mi rechi presso l'agenzia delle entrate con bolli a seguito e dovrò lasciare a loro la copia originale della scrittura privata. Puoi confermarmi ed eventualmente integrare con qualche eventuale suggerimento ? Grazie
     
  5. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Due copie del preliminare (una rimmarrà all'agenzia), una marca da bollo da € 14,62 per ogni 4 pagine del contratto (entro le 100 righe...alla 101esima riga scatta la seconda marca da bollo) per ogni copia (presumibilmente 2, una per contratto, se non è oltre le 100 righe), mod F23 del versamento dell'imposta fissa di registrazione (€ 168) e dell'acconto dello 0,50% sull'imposta di registro e mod 69 con gli estremi dei contraenti e i dati dell'immobile.

    Loro controllano, ti appiccicano le marche da bollo, timbrano e ti rilasciano la tua copia con tutti gli estremi di registrazione.
     
    A Bianca84, Umberto Granducato e Abakab piace questo elemento.
  6. Abakab

    Abakab Ospite

    .. si e per essere pignoli le marche da bollo devono essere della stessa data o antecedenti a quella della stipula del contratto .. altrimenti potrebbero contestarti una piccola sanzione che io addebiterei ... al notaio!
     
  7. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Questa mi giunge nuova...se ci sono 20 giorni tempo per la registrazione, perchè le marche da bollo devono essere antecedenti alla stipula del contratto?
     
  8. Abakab

    Abakab Ospite

    A ludovica83, Irene1 e alessandro66 piace questo elemento.
  9. alessandro66

    alessandro66 Membro Senior

    Privato Cittadino
    Letto, grazie...assurdo! E poi si chiedono perché gli stranieri non investono da noi...
     
  10. Brostin

    Brostin Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Quindi, se ho ben letto, considerando che il compromesso che ho firmato porta la data del 25.03.2013 e che pensavo di avere 20 giorni per doverlo registrare, in realtà sono già comunque in multa ( e per quale importo ? quello dei soli bolli ?) già da ora ? Ma che cavolo ...
     
  11. Abakab

    Abakab Ospite

    Si solo relativo ai bolli, .. se non ricordo male siamo sui € 3,60 per bollo .. ma non è detto, magari non te lo contestano, dipende dal funzionario AdE che trovi.
     
  12. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Per la sanzione della marca relativamente alla data è di di euro 1.81 per ogni marca.
    Ti consiglio di chiedere al notaio se hanno delle marche del 25/03 o antecedenti io faccio così quando dimentico di prenderle e non sono sufficiente. Purtroppo le marche a milano sono la prima cosa che controllano.
     
  13. Abakab

    Abakab Ospite

    Ricordavo sicuramente di più .. dici che mi hanno fregato sulla fregatura ???!!! :disappunto:
     
  14. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Mi sa di si ....... Confermo 1.81.
    Comunque il notaio le ha le marche tentare non nuoce.
    Rosa
     
  15. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
  16. Umberto Granducato

    Umberto Granducato Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Norma quantomeno discutibile. Il contratto ė concluso quando viene comunicata l accettazione, non con la sola firma x accettazione. Come fanno a prendere la data di riferimento?
     
  17. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    A me hanno chiesto il 10% delle marche utilizzate..
    Ma neanche nelle sanzioni esiste uniformità? ...
     
    A Irene1 piace questo elemento.
  18. Rosa1968

    Rosa1968 Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ad un'amica e collega toscana hanno chiesto il 25%. Qui a Milano è successo a me a gennaio mi hanno chiesto marca da bollo come sempre da 1.81 che li chiedano dopo?
     
  19. ZONTA ERNESTO

    ZONTA ERNESTO Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Concordo con i miei colleghi, sicuramente alla A.E. noteranno la data riportata sulle marche da bollo, comunque è una piccola sanzione, altra cosa se nel compromesso che vai a registrare ci sono degli allegati ( schede planimetriche ad es.) anche questi devono avere la marca da bollo da 0,53 per ogni allegato in formato A 4 il doppio se l'allegato è in formato A3.
    Cordiali saluti.
    Zonta Ernesto
     
    A Bianca84 piace questo elemento.
  20. Tobia

    Tobia Membro Senior

    Agente Immobiliare
    a Bologna dipende da quale AdE interpelli varia da 1,00€ a 1,81€ per A4
    :disappunto:

    EDIT
    mi correggo:
    dipende da quale dipendente delle AdE di Bologna interpelli..
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina