1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Ezequiel

    Ezequiel Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    sono proprietario esclusivo di una terrazza a livello, costruita fra due edifici, che serve anche da copertura per due box auto privati, porzioni di appartamenti,(non miei) e parti comuni condominiali. Vorrei sapere come andranno ripartite le spese di rifacimento del manto impermeabile e se le spese suddette sono, in parte, detraibili. Faccio presente che la pavimentazione è di tipo "galleggiante" quindi andrà solo rimossa provvisoriamente durante i lavori, grazie.
     
  2. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    1/3 a carico di chi utilizza il terrazzo, e 2/3 a tutti quelli che il terrazzo a livallo e lo sporto copre
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  3. roberto.spalti

    roberto.spalti Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Concordo
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  4. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo in generale. Ma credo che il dubbio riguardi chi è incluso nei 2/3: se i due edifici, box ecc , costituiscono un unico condominio, credo che non si possa applicare alla lettera a tutti quelli che il terrazzo a livello e lo sporto copre.
    Così come una riparazione del tetto si ripartisce su tutti i condomini, indipendentemente da quale falda è interessata, così per il tetto piano credo dovrebbero essere interessati tutti i livelli sottostanti, salvo che la conformazione reale permetta una netta individuazione della colonna sottostante. Senza una precisa definizione nel RdC, il caso potrebeb prestarsi a pareri discordanti ed a cavillose interpretazioni.
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  5. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    nei regolamenti dei condomini di solito non vengono citate queste regole ma li rimanda alle norme del c.c., l'ultimo mio intervento in un condominio dove non sono amministratore ma solo tecnico super partes, così ho diviso includendo tutti quelli che erano sotto la coperture, anche se avevano una entrata da altro stabile
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  6. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Includere tutti quelli che sono sotto le coperture è pacifico: condivido.

    Il dubbio viene per quelli che non insistono esattamente sotto il terrazzo, ma sono comunque ai piani inferiori del resto del condominio. Per come qui è stata descritta la situazione forse non si presentano dubbi; ed io avrei sollevato un problema che non esiste.
    Ma supponi che il caseggiato presenti a Sx un tetto, e a Dx[FONT=LucidaGrande, Lucida Grande, kedage, Sharjah, DejaVu Sans, Lucida Sans Unicode, serif, Arial, sans-serif] un terrazzo a livello ad uso dell'attico all'ultimo piano, ed esista una unica scala: potrebbe essere improprio attribuire la riparazione del terrazzo solo agli alloggi sottostanti il lato Sx. In quel caso 1/3 sarebbe a carico dell'attico con uso esclusivo; i 2/3 rimanenti si ripartirebbero su tutti, in proporzione ai millesimi. E forse compreso anche l'attico, se viene definita copertura condominiale l'insieme del lastrico e del tetto a falda.
    Sarei curioso di conoscere il vs parere.[/FONT]
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  7. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la mia risposta non cambia di una virgola, tutti quelli che usufruiscono di tale copertura, per i mm. di pp. anche se la copertura è solo minimale
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  8. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Forse non mi sono spiegato bene.
    E se di fatto la copertura fosse zero, come nell'esempio al #6?
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  9. Ezequiel

    Ezequiel Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Grazie a tutti per le interessanti risposte...preciso che la terrazza si trova al primo piano e le proprietà sottostanti, tutte al piano terra, appartengono a diversi condomini, (più parti comuni), di due edifici confinanti, quindi ritengo che il caso non possa dare adito a diverse interpretazioni; gradirei comunque il Vostro parere anche sulla seconda parte del mio quesito, riguardante la possibilità di portare in detrazione parte della spesa, effettuando i lavori entro l'anno in corso.
     
  10. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Come opera di manutenzione straordinaria, direi che puoi portarla in detrazione, sia che sia un lavoro condominiale sia che sia relativo ad una singola u.i..: quindi detrarrai la quota che ti sarà addebitata.

    Vorrei invece riprendere la prima parte del quesito.
    Affermi che la terrazza , oltre a coprire alcuni box, copre anche parti comuni al servizio dei due edifici laterali. Se così è dovrebbero contribuire in qualche misura tutti i condomini a cui le parti comuni servono: sbaglio o ritorniamo al punto sul quale ponevo la cavillosa domanda? Quel benedetto 2/3 su chi andrà a gravare e come sarà effettuata la ripartizione? Usando i millesimi di tutti (per intenderci anche di quelli al 5° piano degli edifici laterali....) anche se la copertura dei box prevale?
    (Potrei rispondere che se i condomini hanno buonsenso potrebbero trovare un accordo sensato: ma se non trovano accordo, che criterio si adotta?)
     
    A Ezequiel piace questo elemento.
  11. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    la risposta non potrebbe essere che ripetitiva, tutti quelli che si trovano sotto la copertura del terrazzo o dello sporto, per i loro mm. di pp.
     
  12. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Quindi dato che sotto ci sono parti comuni del condominio, contribuiranno TUTTI i condomini, anche quelli che non hanno altro sotto il terrazzo,,,,,

    ... ma non mi pare che tu volessi arrivare a questa conclusione.....:maligno:
     
  13. adimecasa

    adimecasa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    tutto dipende dalla strutturazione del condominio, e se le parti comuni siano comuni a tutti i condomini o parte di condomini, Ezequiel non ha fornito più di tanto
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina