1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. fdf78

    fdf78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti,
    avrei una domanda per voi esperti. Ho un'appartamento in ristrutturazione con una camera di 9 mq con finestra che affaccia in chiostrina, che - da RE del Comune di Roma - non potrebbe essere in quella posizione. Purtroppo il palazzo ha tutti gli appartamenti distribuiti in quel modo e e sto recuperando il permesso di costruzione originario (anni 50) per vedere se è invece tutto regolare (in deroga) e posso lasciarla lì. Inoltre il progetto (CILA) di ristrutturazione precedente al mio dell'ex proprietario è stato regolarmente accettato pur con lo stesso problema, il mio no...
    Comunque sia una soluzione potrebbe essere di trasformare la camera in disimpegno. A questo punto la mia domanda:
    - Per realizzare un disimpegno ci devono essere per forza due porte?
    - Studio mi sembra non contemplato a Roma, corretto?
    - Nel caso modificassi la camera in disimpegno, da un punto di vista formale (catasto, documenti ecc) la casa perde un vano e quindi valore?

    Grazie per le risposte
    Cordiali Saluti
     
  2. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Hai verifiacato se sono intervenute nuove norme tecniche comunali?
     
  3. fdf78

    fdf78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Si...e ovviamente la risposta è no...

    Per chiarire meglio nella CILA precedente: progetto ANTE operam con camera su chiostrina (per di più <9 mq) --> progetto POST operam salotto su chiostrina
    Mia CILA: ripristino condizioni originarie con cameretta su chiostrina, questa volta >9mq.

    CILA precedente (in sanatoria): approvata
    Mia CILA: richiesta di chiarimenti e di modifica progetto per risolvere tale anomalia fuori norma

    ....
     
  4. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Solitamente in sanatoria viene concesso in deroga quanto non a norma, forse perche aveva dichiarato la modifica in epoca antecedente all'attuazione delle nuove norme locali.
    Invece ne caso di cila autorizzativa occorre presentare tutto a norma.
    Il tecnico che ti ha predisposto la documentazione cosa dice in merito?
     
  5. fdf78

    fdf78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Non è che possiamo argomentare molto visto che comunque sarebbe una cosa fuori norma e non si può fare.
    A questo punto potrei modificare la camera in un disimpegno perché insieme al bagno è l'unico locale che può affacciarsi in chiostrina.
    Per renderlo tale devo per forza mettere una seconda porta? Ci sarebbero implicazioni formali che deprezzano il valore della casa con una camera non segnalata e al suo posto un disimpegno?
     
  6. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Se la realtà dei fatti e diforme a quanto autorizzato e depositato in catasto comporta incommerciabilità del bene.
     
  7. fdf78

    fdf78 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    No, intendo se al posto della camera ho un disimpegno e conforme sia al catasto che alla realtà, e poi nella pratica quel disimpegno lo uso come camera...quindi in sostanza tutto in regola, la casa ha comunque nella pratica una stanza ma che ha la forma è le caratteristiche del disimpegno..Potro usare un disimpegno come voglio?
     
  8. SALVES

    SALVES Membro Senior

    Altro Professionista
    Si puoi, ma al momento della vendita dovrai far visionare che è un disimpegno no una stanza oppure informarli della situazione.
     
    A brina82 piace questo elemento.
  9. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Motivo sempre di deprezzamento... L'acquirente non esiterà a chiedere uno sconto... Io comunque andrei a parlare col tecnico comunale che segue la pratica, per risolvere la situazione, spiegandogli che prima lo stato dei luoghi era in un certo modo, come del resto tutti gli altri appartamenti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina