mikromella

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Salve,
io e la mia compagna ci troviamo in questa situazione:
Luglio 2020 IO ho acquistato casa con mutuo di 130mila euro (tasso variabile 3%, troppo alto).
Nel frattempo a Gennaio 2022 sono diventato Libero Professionista.
Lei ha un contratto a tempo indeterminato (prende circa 1380 euro mensili) ed attualmente è in maternità (nostra figlia è nata giusto un mese fa)

La rata del mutuo attuale, essendo casa MIA, la sto pagando solo io: siamo passati dai 550 euro dell'anno scorso agli attuali 660 euro dell'ultimo mese di Agosto, decisamente troppo e da quel che vedo è solo l'inizio di questo innalzamento.

Entrambi siamo di un paesino nel bresciano e vorremmo tornarci da sempre, e crediamo di aver trovato la possibilità: abbiamo visionato questa casa per cui si parte da 210mila euro.
Ipotizzando quindi di trattare ed arrivare a 200mila euro...
con la nostra situazione attaule, ovvero una casa da vendere, io libero professionista da meno di un anno, lei indeterminato ma in maternità, 1350 euro mensili, avremmo un garante (i miei suoceri) e soldi solo per pagarci le spese notarili (ipotizzando un 20mila euro) secondo voi riusciremmo ad ottenere un mutuo? 100%?

Io mi sono sempre affidato a Kiron per i mutui.

Grazie a tutti
 

schisanoa

Membro Attivo
Privato Cittadino
io libero professionista da meno di un anno, lei indeterminato ma in maternità, 1350 euro mensili, avremmo un garante (i miei suoceri) e soldi solo per pagarci le spese notarili (ipotizzando un 20mila euro) secondo voi riusciremmo ad ottenere un mutuo?
Io la vedo abbastanza dura, anche con un garante. Provate a chiedere in banca, ma è una situazione poco favorevole.

Chiedete un 100%, dovete vendere l’altra casa e liquidare il mutuo, sempre che riusciate a venderla a un prezzo superiore al capitale rimanente e dovete venderla prima di poter fare un’offerta, perché non avete liquidità per rischiare, parliamo di 200k, che coi tassi attuali vuol dire fare un variabile a 30 anni per stare sotto i 700 al mese di rata. Aspettate un periodo migliore, perlomeno è il mio consiglio
 

mikromella

Membro Ordinario
Privato Cittadino
Io la vedo abbastanza dura, anche con un garante. Provate a chiedere in banca, ma è una situazione poco favorevole.

Chiedete un 100%, dovete vendere l’altra casa e liquidare il mutuo, sempre che riusciate a venderla a un prezzo superiore al capitale rimanente e dovete venderla prima di poter fare un’offerta, perché non avete liquidità per rischiare, parliamo di 200k, che coi tassi attuali vuol dire fare un variabile a 30 anni per stare sotto i 700 al mese di rata. Aspettate un periodo migliore, perlomeno è il mio consiglio
Da quel che so io a me che sono libero professionista un mutuo lo danno difficilmente, ancor meno visto che lo sono da meno di un anno.

Quindi pensavo che comunque la vendita della mia casa e l'acquisto di questa fossero slegate, in quanto probabilmente io non potrò rientrare in nessun discorso di acquisto e acquisterebbe tutto la mia compagna.

Per quanto riguarda la vendita della mia casa sono abbastanza fiducioso di rientrarci ampiamente.
 

schisanoa

Membro Attivo
Privato Cittadino
Da quel che so io a me che sono libero professionista un mutuo lo danno difficilmente, ancor meno visto che lo sono da meno di un anno
Io sono libero professionista da 14 anni e non ho mai avuto problemi ad accedere a mutui, sicuramente serve un reddito abbastanza alto, costante e qualche anno di storicità.
Quindi pensavo che comunque la vendita della mia casa e l'acquisto di questa fossero slegate, in quanto probabilmente io non potrò rientrare in nessun discorso di acquisto e acquisterebbe tutto la mia compagna.
Peggio ancora, se la compra solo lei, con 1350 al mese, e un figlio, non avrà un mutuo di 200K 100%
Per quanto riguarda la vendita della mia casa sono abbastanza fiducioso di rientrarci ampiamente.
Non darlo per scontato, comunque se decidi di vendere per comprare, soprattutto in questo caso vendi prima e compra dopo. Se qualcosa va storto ti trovi a perderci un sacco di soldi
 

francesca63

Moderatore
Membro dello Staff
Privato Cittadino
Comincia a far valutare casa tua, per capire a quanto la puoi vendere e vedi quanto è il residuo mutuo.
Poi eventualmente la potrete mettere in vendita, e poi potrete guardarvi in giro per trovare la casa da comprare ( se quella che vi piace sarà stata venduta, ne potrete trovare un’altra).
Ma la vedo comunque dura, visti i tassi destinati a crescere e la conseguente stretta sui nuovi mutui.
Se poi pensate che diano il 100% di 200 solo a lei, anche con garante, mi pare che vi stiate illudendo.
Penso sia un progetto che dovrete rimandare.
 
Ultima modifica:

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Alto