1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. cerry

    cerry Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Complice il caldo afoso delle mie zone e la disastrata situazione del mercato immobiliare, la notte dormo malissimo e penso penso..... penso a quando nel 96 ho smesso di fare il progettista e iniziato l'attività di agente immobiliare, a quando ubriacato dal fermento le poche agenzie del territorio si dividevano in modo più o meno leale e in concorrenza le tante opportunità lavorative, capitava poche volte di essere in "guerra" col "rivale" alla peggio ti offendevi da solo se perdevi affari su cui non avevi creduto o se quel cliente comprava una tua proposta che però non gli avevi fatto vedere insomma il bello e il brutto della professione; poi vennero i franchising che aprirono 6-7 filiali alla volta ubicandosi strategicamente a pochi metri dalle agenzie più consolidate, i prezzi aumentarono sistematicamente, i rapporti con la clientela iniziarono ad essere diciamo così velati da discorsi tipo " mi han detto che posso prendere molto di più "etc etc..poi arrivò l'euro:disappunto: ...fu esattamente tutto moltiplicato per 2 (tranne le buste paga)dal caffè, alla carta igienica, al prezzo delle case. Eppure nonostante in testa mi suonaressero campanelli di allarme tutto proseguiva secondo un copione consolidato di finanziamenti e mutui al 110% del valore, famiglie che si impiccavano con le rate per acquistare...e via di seguito.Dubbi.....
    Dal 2005 preferisco migliorare la mia professionalità imparando anche sulla mia pellaccia a come effettivamente si costruisce un fabbricato, ad analizzarne i costi, a contrattare con i fornitori e con le manovalanze a stare sul cantiere, tutto ciò per aumentare le capacità conoscitive e di soddisfazione personale.Oggi aimè mi trovo pensieroso e ripercorrendo tutti questi anni dove nonostante non mi sia arricchito ho avuto soddisfazioni e provato piacere a svolgere l'attività, oggi vedo nero nerissimo...Il mercato si è intasato da tantissime offerte invendute, le agenzie si scannano, i franchising ora ne fanno di tutti i colori, la vecchia "parola" vale quanto un gelato al polo ed io mi trovo a non sapere che fare. Sotto gli effetti di qualche alcolico ho pensato di aprire un'immobiliare solo online, l'ultima spiaggia, riducendo costi e personale, ma i risultati tardano a venire...e di notte sul letto penso penso......
    Penso che solo un drastico cambiamento della professione possa salvarci, salvarci oggi che ci hanno obbligato ad avere mansioni di notaio, vigilante, guardasigilli, psicoterapeuti. Solo trasformando l'attuale lavoro in una professione tutelata e trasparente.
    Penso al modello inglese fatto di incarichi seri, trasparenti, dove puoi pubblicizzare il tuo immobile senza rischiare scavalchi dai clienti o dai "colleghi"...penso a come riappropriarmi della professione che ormai è in mano all'anarchia totale, clienti che comprano dal commercialista, vendite fatte dal geometra e chi più ne ha più ne metta...
    Penso..penso...
    Poi davanti ad uno schermo leggendo di uno spread a 520 punti mi ricordo che sono in italia e che convivo in questo stato del caos totale e mi annichilisco sempre più....
    Spero di dormire...
     
  2. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Che dire???????? Un abbraccio fraterno :D
     
    A Bagudi e sfn piace questo messaggio.
  3. enzo6

    enzo6 Ospite

    Certo che il tuo articolo fa riflettre.
    Entrare nel settore immobiliare alla vigilia di oltre un decennio di grandi performance per poi essersi quasi arreso dopo un anno di forte crisi rappresenta per il sottoscritto un mistero.
    Scusa la franchezza ma non credo alla lealta dei concorrenti durante gli anni '90, nè al fatto che allora le trattative fossero fatte solo da agenti nè che le bufere monetarie non investissero la lira o che non ci fosse aumento prezzi.
    Certo allora esisteva minore concorrenza ma è la capacità di sapersi evolvere che ci consente di sopravvivere.
     
  4. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Questo
    Come lo coniughi con questo?

     
  5. enzo6

    enzo6 Ospite

    scusa ma non capisco la domanda
     
  6. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sostieni
    Ma il nostro c'è entrato nel 1996.

    Errata corrige. non avevo capito nulla di quello che avevi scritto, sorry. :D Effettivamente...
     
  7. enzo6

    enzo6 Ospite

    Il mio concetto era:
    sei entrato nel 1996 in un settore che ha fatto guadagnare chiunque, non ci si puo' lamentare se dopo 15 anni arriva una vera crisi. Questo concetto deve essere ben chiaro ad un imprenditore. Ovvio che i tempi cambiano e noi dobbiamo cambiare a fronte maggiore concorrenza.
    E' come pensare nel 2012 di poter vendere una casa senza usare web.
     
    A sfn piace questo elemento.
  8. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Si,si ora ho compreso...era elaborato il discorso e lo avevo franiteso. ;)
     
  9. leonard

    leonard Membro Senior

    Altro Professionista
    .......senza tenere conto ANCHE dell'opportunità che il web potrebbe darti dato che è un ulteriore strumento ma NON certamente l'unico..........;)
     
    A enzo6 piace questo elemento.
  10. cerry

    cerry Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non volevo apparire nefasto ne tantomeno sprovveduto il concetto forse astratto voleva evidenziare un forte senso di spaesamento e di incertezza.
    E' evidente che il mio discorso ha un senso se si conosce la realtà della mia zona che tradotta in numeri significa:
    dagli anni 99-2002 il comune ha incassato 10-14 milioni di euro derivanti dagli oneri di urbanizzazione, per passare nell'ultimo biennio ai 2-4
    50% delle imprese edili hanno chiuso
    50% degli studi tecnici di progettazione sono senza commesse
    oltre 4500 immobili in vendita di cui il 98% fuori prezzo
    finanziamenti a imprese e ai privati crollata.....
    sapersi evolvere è obbligatorio, così come guardare avanti però lasciatemi il dubbio che così si è destinati ad un futuro molto oscuro...
    buon lavoro
     
    A Antonello e abellocorporation piace questo messaggio.
  11. Sunrise

    Sunrise Ospite

    questo in molti paesi evoluti anglosassoni che frequento vuol dire soprattutto ricollocarsi, cambiamento, nuove opportunità e nuovi mercati.....in Italia vuol dire battere la testa fino a rompersela addosso al muro.....tante volte è più comodo di rimettersi in gioco ;)
    viviamo un epoca di cambiamento...guardati attorno e se necessario non esitare ad affrontare sclte radicali......meglio un giorno da leoni che cento da pecora:fico:
     
  12. enzo6

    enzo6 Ospite

    Siamo tutti nella stessa situazione
     
  13. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Penso che solo un drastico cambiamento della professione possa salvarci

    sono d'accordo!!
     
  14. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Lentamente.. piano piano...
     
  15. Sunrise

    Sunrise Ospite

    si piano lentamente che si è solo da 4 anni in crisi nell'immobiliare.......:sorrisone:
    .
     
  16. Sunrise

    Sunrise Ospite

    facciamo tra 5 anni???? bastano ??
     
  17. enzo6

    enzo6 Ospite

    Mi posso sbagliare ma fino a luglio 2011 si lavorava.
     
  18. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    A milano sicuro in provincia no:p
     
  19. enzo6

    enzo6 Ospite

    Ed in provincia da quando non si lavorava?
     
  20. Damiameda

    Damiameda Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    è iniziato nel 2009 è ogni giorno è sempre peggio
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina