1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Vi posto questo intervento di Paolo Righi su quella che FIAIP intrevede come una grossa opportunità di sviluppo nel nostro campo.

    Silvana



    Il social housing


    28/03/2011 - Spesso si partecipa a un convegno e si ascoltano interventi ufficiali che lasciano pochi spunti di riflessione.
    Altre volte gli incontri consentono invece di aprire nuovi scenari.


    Com’è accaduto all’appuntamento InFormazione sul social housing dello scorso 24 marzo (gli atti sono disponibili nella sezione Indicatori).
    Paolo Righi, presidente di Fiap, ha mostrato uno scenario nuovo per gli agenti immobiliari.


    Il lancio del social housing in Italia ha bisogno di loro.


    L’edilizia che si sta facendo spazio anche sul mercato italiano è finora stata vista esclusivamente dalla parte degli investitori, i soggetti disposti a finanziare le operazioni.
    Ad oggi però non si aveva notizia del coinvolgimento dei mediatori nella filiera.


    “Come associazione siamo già al lavoro per commercializzare diverse iniziative che si stanno realizzando in tutta Italia – ha detto Righi.
    E’ importante per tutti, agenti, sviluppatori e fondi, comprendere che per vendere e locare questi immobili serve l’opera sul territorio svolta dai mediatori”.


    In effetti questo aspetto è finora sfuggito agli osservatori.
    Si parla di 40 miliardi di euro che saranno investiti nel settore per realizzare abitazioni a costo calmierato, grazie alla leva moltiplicatrice della Cassa Depositi e Prestiti Investimenti Sgr.
    Una mole notevole di nuove costruzioni che dovranno trovare mercato.


    “In un futuro non molto lontano troveremo nelle agenzie offerte differenziate – ha proseguito Righi.
    Si potrà scegliere un immobile tradizionale o uno realizzato in social housing, in base alle proprie disponibilità.
    Nella stessa agenzia.
    Ai mediatori spetterà il compito d’informare e illustrare il prodotto, sempre più come consulente e vero esperto del settore”.


    Forse è questo il compito delle associazioni: mostrare nuove strade e preparare i propri iscritti a seguirle con beneficio per tutti.
    Ci sarà molto lavoro nei prossimi anni nonostante la crisi.
    E forse proprio la crisi sarà il volano per consolidare questa nuova tipologia di costruzioni.

     
  2. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :shock: Pero ?! Grande affluenza ! @Rosa1968, lavoraci, è un business molto interessante anche sul piano etico; molti comuni hanno aree dedicate al social housing e/o all' edilizia agevolata !
    @Bagudi, topic resuscitato...:)
     
  3. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ultima modifica: 27 Agosto 2014
  4. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Ottimo motivo per essere uscito dalle associazioni di categoria.
    Parere personale ma questa gente è ormai divenuta politicante a tutti gli effetti, mi sembrano le ricette di monti per rilanciare l'economia o quelle di Renzi per rilanciare l'occupazione...
    Tante parole vacue...
    Sembra non abbiano mai lavorato davvero, ma la strada ( non in senso metaforico) qualcuno se la ricorda ancora?
     
    A Antonello e Ale. piace questo messaggio.
  5. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    sono d'accordo.....mi sembra solo un nuovo nome inglese alle vecchie ( e fallimentari ) aree Peep.......parole vacue come dice sky:ok: di una associazione alla frutta....
     
    A Bagudi, elisabettam, Antonello e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Scusate, ma che importanza ha l' associazione di categoria, Monti, Renzi e considerazioni nel merito ? L' argomento è il social housing che non ha nulla a che vedere con l' edilizia economica popolare ! @skywalker, non offendere la tua intelligenza :stretta_di_mano:
     
  7. skywalker

    skywalker Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Per portare avanti un progetto servono persone e struttura oltre ovviamente ai capitali e ad un system dinamico che ne consenta un rapido tanto quanto oculato utilizzo, non
    basta riempirsi la bocca con paroloni inglesi. La Parola "social" poi, applicata al nostro paese mi ha sempre fatto una gran paura...
    Ma questo è un'altro discorso.
     
    A Umberto Granducato, Rosa1968 e Ale. piace questo elemento.
  8. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Ci sono progetti andati a buon fine e quindi realtà concrete di edilizia socialmente utile, ed altri in fase di studio. Dovremmo evitare di intravedere sempre il lato oscuro delle cose o persone, aggiungo che se certe aree non fossero destinate a questo genere di progetti, sarebbero aggredite da speculatori immobiliari !!
     
  9. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    Abbiamo visto i danni fatti dal "social " in tutta Italia con le varie aree PEEP ........

    All'Italia non serve il social housing e nemmeno all'immobiliare....servono piuttosto :

    Riduzione spesa pubblica
    Riduzione tasse e costo del lavoro
    Riforma giustizia
    Riforma Banche


    insomma quelle riforma che aspettano ormai da 30 anni che tutti proclamano di fare e nessuno mai fa ( Renzie ?:sorrisone:)
     
    A Bagudi, skywalker e Antonello piace questo elemento.
  10. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Oltre che OT questo intervento è pura demagogia, a chi non interessa l' argomento in se potrebbe lasciare spazio ad altri che invece vorrebbero approfondire l' argomento, grazie !
     
  11. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    scusa è infatti OT ma per via della demagogia mi sa che non sappiamo bene quali cose servano al nostro paese ....altro che demagogia.....

    adesso continuate pure a parlare delle aree peep.......chiuso OT saluti
     
  12. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    :stretta_di_mano:, comunque il peep non ha attinenza !
     
  13. Antonello

    Antonello Membro dello Staff Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Il politico righi, ammaliato dal renzie, artatamente non ricorda che l'edilizia residenziale sociale è riservata a determinate e deboli fasce sociali della popolazione e che gli immobili costruiti saranno venduti o affittati con regole diverse da quelle del libero mercato.
     
    A skywalker piace questo elemento.
  14. Ale.

    Ale. Membro Senior

    Altro Professionista
    che poi servono ancora 40 miliardi di nuovo cemento in italia?? non basta l'invenduto? gia si sta calmierizzando con il mercato in crisi , basterebbe fare un accordo di incentivo con le imprese in affanno......
    per non dire della mediazione in caso di social housing.....3+3 o mediazione social.....tipo? sfalcio del giardino tipo baratto/servizi?
     
    A skywalker e Antonello piace questo messaggio.
  15. Manlio Carnevale

    Manlio Carnevale Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Non è implicito l' uso del cemento e ferro !
    In effetti potrebbe essere una soluzione :stretta_di_mano:
    In questo caso non si può configurare una percentuale provvigionale ma dovrebbe essere in misura fissa, ovviamente agevolata in relazione al progetto socialmente utile !
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina