1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. xxfrance

    xxfrance Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    buona sera a tutti,sono qui per chiedere un consiglio su come conportarmi col proprietario di casa in merito al riscaldamento..ho preso in affitto un appartamento in un condominio,il quale e stato frazionato ed ha il riscaldamento centralizzato in comune con la vicina...la coa mi era stata comunicatta in anticipo e che le spese le avremmo dovute divire quasi equamente dato che il mio alloggio era leggermente piu grande...ora oltre al fatto che mi sono state presentate le spese s un l foglio anonimo con delle cifre a caso senza presentarmi una codumentazione che si da il tal caso con la suddivisione delle spese condominiali di tutti gli appartamenti in base ai millesimi...ma...il vero probema ( che nn mi e mai stato comunicato ne dal proprietario ne dall agenzia che mi ha affitato l appartamento) e che l affituario dell altro alloggio con cui condivido il riscaldamento ha la possibilita di poter accendere e spegnere il riscaldamento a suo piacere dovuto ad un interruttore nel suo alloggio...quindi sulle 7/8 ore di riscaldamento giornaliero lo accendera al massimo 2/3 ore al giorno senza condiderare quano esce tutto il giorno allora rimane spento per l intera giornata...quindi ho passato l inverno completamente al freddo e mi sono state presentate 1.863 euri di condominio e riscaldamento.....posso fare qualcosa che mi renda autonomo dalla vicina??

    grazie mille
     
  2. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Prima di effettuare il pagamento, il conduttore ha diritto di ottenere la specifica delle spese condominiali e dei criteri di ripartizione e prenderne visione - presso il locatore (o il suo amministratore o l'amministratore condominiale, ove esistente) dei documenti giustificativi delle spese effettuate.

    Il proprietario deve renderti indipendente dalle necessità del tuo coinquilino.
     
    A GiuRes93 e Rosa1968 piace questo messaggio.
  3. xxfrance

    xxfrance Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    grazie per la risposta....sa mica anche se esiste qualche legge in merito a cui posso fare riferimeno ?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina