1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    Buonasera,
    sono il proprietario di un immobile locato nel luglio 2007, nel 2011 ho fatto la prima proroga del contratto, nel 2015 ho prorogato per la seconda volta il contratto ora mi trovo nel terzo quadriennio per chiudere il contratto (senza avere valide motivazioni ristrutturazione vendita, ecc) mi basta dare il preavviso di sei mesi all'inquilino???
    Grazie
     
  2. Maurizio Zucchetti

    Maurizio Zucchetti Fondatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Purtroppo per te no.
    Come probabilmente è scritto nel contratto di locazione, il contratto stesso si esaurisce alla fine del secondo quadriennio, al termine del quale si può comunque rinnovare alle stesse condizioni.
    Al termine del terzo quadriennio, per interrompere il contratto, hai bisogno delle stesse motivazioni che ti sarebbero servite al termine del primo! :confuso:
     
    A Luna_ piace questo elemento.
  3. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Nel terzo quadriennio ma scusate è stato preparato un nuovo contratto e lo stesso è stato registrato, o sbaglio?
     
  4. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    lo stesso contratto è stato prorogato
     
    A brina82 piace questo elemento.
  5. brina82

    brina82 Membro Assiduo

    Altro Professionista
    Non sapevo si potesse fare... In che modo?
     
  6. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    con il modello RLI sezione adempimenti successivi proroga
     
    A brina82 piace questo elemento.
  7. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    correggetemi se sbaglio:
    stipulo un contratto di tipo 4+4 il 01/01/2017
    -entro il 30/06/2021 posso risolvere il contratto, comunico con raccomandata di dover fare lavori di straordinaria manutenzione
    - o in alternativa prorogo il contratto alle stesse condizioni

    30/06/2025 con lettera raccomandata comunico al conduttore che voglio aumentare il canone; se il conduttore non accetta il contratto cessa.

    se il conduttore accetta il nuovo canone potrò richiedere un altro aumento nel 2033?

    grazie
     
  8. dormiente

    dormiente Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    Il 4+4 é rinnovabile di 4 anni la prima volta, in seguito,secondo la legge 431/98 dovrebbe durare 4 anni. Però, ho visto spesso nella modulistica proposta, che é formulato male dando adito ad altra interpretazione, ossia, la dicitura, "si rinnova per ugual periodo alle medesime condizioni" , sembra che sia la tipologia del contratto a rinnovarsi, quindi 4+4 e non di 4 in quattro anni, Occorre quindi, prestare attenzione cosa si scrive sul contratto.
     
    A elisabettam piace questo elemento.
  9. elisabettam

    elisabettam Membro Senior

    Agente Immobiliare
    2020
     
  10. Studio Roversi

    Studio Roversi Membro Ordinario

    Altro Professionista

    Al termine del terzo quadriennio la disdetta del locatore non necessita di alcuna motivazione, ma determina lo scioglimento del rapporto a prescindere dal motivo.
     
    A ab.qualcosa piace questo elemento.
  11. Studio Roversi

    Studio Roversi Membro Ordinario

    Altro Professionista

    Alla prima scadenza ti servono le motivazioni di legge per poter disdettare, mentre alla seconda, terza ecc. scadenza ossia decorsi otto, dodici ecc. anni non viene richiesta nessuna motivazione e hai tre possibilità:

    1. Rinnovo espresso del contratto a nuove condizioni

    2. Cessazione del rapporto nel caso venga inviata disdetta oppurevenga proposto un rinnovo a nuove condizioni e l'accordo salta

    3. Rinnovazione tacita alle medesime condizioni se nessuno invia disdetta nè vengono formulate proposte di rinnovo
     
    A ab.qualcosa e elisabettam piace questo messaggio.
  12. ab.qualcosa

    ab.qualcosa Membro Senior

    Agente Immobiliare
    Sono d'accordo con @Studio Roversi per quel che vale.

    L'interpretazione della frase "si rinnova tacitamente alle stesse condizioni" come "torniamo a fare un altro 4+4" mi pare piuttosto cavillosa.
    Magari sarà pure passata in qualche sentenza, non saprei...
     
    A Bastimento piace questo elemento.
  13. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
  14. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Sicuramente è meglio essere più chiari direttamente sul contratto, specificando che si rinnova in automatico di un altro quadriennio.
    L'altra frase sembra preparata dal solito preparagarbugli.
     
    A Bagudi e dormiente piace questo messaggio.
  15. fittotutto

    fittotutto Membro Junior

    Altro Professionista
    un ultima cosa la stessa procedura vale anche per i contratti commercili
    grazie
     
  16. Bastimento

    Bastimento Membro Storico

    Privato Cittadino
    Non esattamente: no so a cosa ti riferisci; certamente la proroga avviene di 6 anni in sei anni (o 9 se alberghiero). Ma bisogna considerare che se si nega la proroga, scatta il diritto all'indennità di avviamento. (se non ricordo male, significano 18 mensilità da corrispondere all'inquilino)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina