1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ilbreve

    ilbreve Membro Attivo

    Privato Cittadino
    L'anno scorso a settembre ho iniziato i lavori di ristrutturazione della casa, con facilitazione 36%, che proseguono tutt'ora.
    Le fatture dell'impresa le ho sempre pagate regolarmente con bonifico, ma adesso, dopo essere trascorsi diversi mesi da questi pagamenti, l'impresa mi comunica di avere sbagliato il numero di due di queste fatture pur restando l'importo delle stesse invariato.
    Visto che non è colpa mia cosa posso o devo fare?
    Grazie a chi mi sa rispondere e cordiali saluti a tutti.
     
  2. gigi85438

    gigi85438 Membro Attivo

    Privato Cittadino
    fatti restituire i soldi e successivamente effettui nuovo bonifico con numero di fattura esatta. l'importante e che il bonifico riporti il numero di fattura esatta. l'agenzia delle entrate, dovesse chiederti la documentazione, controlla che il bonifico sia attestante il pagamento della fattura in tuo possesso,
     
  3. ilbreve

    ilbreve Membro Attivo

    Privato Cittadino
    purtroppo non si può fare perchè le fatture sono dell'anno scorso
     
  4. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Prima di decidere cosa fare io porrei il quesito all'Agenzia delle Entrate e vedrei con loro l'eventuale soluzione. Comunque non credo che il beneficio possa decadere solo per un semplice errore formale di un numero di fattura. I pagamenti sono stati regolarmente effettuati ed i lavori eseguiti ed è quello che conta veramente.
    Se sono persone ragionevoli è probabile che ti chiedano di fornire una dichiarazione tua e dell'impresa che giustifichi il motivo dell'errore.
    Ciao
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.
  5. STUDIOMINUCCI

    STUDIOMINUCCI Membro Assiduo

    Amministratore di Condominio
    La vedo nello stesso modo e , secondo me, se hai un documento scritto e di data certa che attesti l'ammissione di errore da parte dell'impresa, il problema di chiarire con il fisco ritengo che sia dell'impresa, e non tuo.
    Tu hai pagato (in modo corretto) la fattura che ti è stata presentata dall'impresa.
    E...non sei mica il fiscalista dell'impresa, che PUO' verificare la correttezza del numero fattura!!!
     
    A Bruno Sulis piace questo elemento.
  6. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Ha perfettamente ragione Studiominucci, è anche vero che se non te ne preoccupi tu l'impresa mi sa che lascerà le cose come stanno. Tra l'altro l'Agenzia delle Entrate per accertare questa difformità dovrebbe fare una verifica incrociata tra le copie delle fatture che chiederebbe a te e quelle che andrebbe a chiedere in un controllo contemporaneo all'impresa (cosa mi sa alquanto improbabile).
    In effetti, ripensandoci bene, magari è meglio lasciare le cose così come stanno: se l'impresa non ti ha fatto una comunicazione scritta potresti anche far finta di non sapere nulla dell'errore di numerazione.Come ho già detto prima si tratta di un errore formale (tra l'altro non tuo) che no dovrebbe inficiare il beneficio fiscale.
    Ciao
     
    A STUDIOMINUCCI piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina