1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. deleide

    deleide Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Buonasera a tutti, sono nuova qui e vorrei esporvi la mia situazione sperando in consigli utili. Sto vendendo il mio appartamento e tempo fa ho trovato un acquirente. Il rogito è fissato per il 25 luglio. Anni fa mi affidai ad un geometra per fare una DIA in merito all'abbattimento di un muro. Lui fece il tutto senza però presentare foglio di inizio e fine lavori in comune, pertanto ho saputo adesso che sto vendendo che la DIA non ha avuto nessun valore, in tal modo. L'ho richiamato e lui ha sistemato tutto, rifacendo una DIA nuova, ammettendo l'errore (però l'ho ripagato...). Ora stiamo aspettando il DURC dell'impresa che era scaduto, per presentare in comune il foglio di inizio e fine lavori. Se non dovesse arrivare per il 22 luglio, il notaio potrebbe rifiutarsi di rogitare o posso mettere una clausula nell'atto notarile che mi impegno entro una tale data (sarà questione di giorni ormai) a presentare DURC in comune e a regolarizzare il tutto? Sono un po' agitata, spero si possa risolvere la situazione.. grazie a chi vorrà rispondermi.
     
  2. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    la procedura adottata pur essendo prassi non è quella corretta.
    i lavori sono già stati eseguiti mentre tu dichiarerai che dovranno ancora cominciare e darai l'inizio lavori una volta ricevuti i documenti dall'impresa.

    se i lavori rientrano in quelli di edilizia libera ci potrebbero essere delle agevolazioni sia come multe da pagare (il costo ormai è ridicolo) sia come burocrazia (non hai bisogno di presentare il DURC, ma solo di ottenerlo).

    se è come hai descritto il professionista incaricato non si è mostrato nè molto competente nè molto corretto.
     
  3. deleide

    deleide Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Ok ma io mi sono fidata del geoemtra e sono andata in buona fede, senza indagare se l'iter fosse giusto o meno, poichè non ne ho le competenze. Io l'ho pagato e anche profumatamente 2 VOLTE...
    Comunque ripongo la domanda, posso rogitare anche se non è ancora arrivato il DURC?
     
  4. akaihp

    akaihp Membro Attivo

    Altro Professionista
    il suo problema non è il DURC ma una difformità tra l'esistente e la situazione urbanistico-edilizia.
    Finchè la situazione non è a posto non potrà dichiarare la conformità urbanistica.

    Per essere a posto dovrà fare finta di iniziare e poi finire i lavori. Il DURC serve per iniziare i lavori. quindi la risposta diretta alla sua domanda è: no, non può rogitare senza il DURC.
    Si ricordi che facendo ciò il suo geometra e lei dichiarate il falso.

    Ciò che ho scritto io è che esistono altri sistemi oltre a quello che sta perseguendo lei per arrivare alla conformità ma non conoscendo la situazione non posso sapere se sono applicabili o meno.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina