1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. deadoc3

    deadoc3 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Salve a tutti, sono nuovo del forum e vorrei se possibile un consiglio per la mia situazione ringraziandovi anticipatamente.
    Prima qualche accenno su tutta la storia: ho fatto un compromesso (versando poco più del 10% del costo totale) per un appartamento in costruzione nel febbraio 2009 e la data della consegna venne stabilita per la fine di settembre dello stesso anno e in caso di ritardi il costruttore si impegnava a riconoscermi una penale per ogni mese di ritardo, a oggi l'appartamento è finito ma manca ancora un muretto di recinzione esterno (alloggiamenti per le utenze..) e la data di un eventuale rogito non è ancora chiara... Viste le mie pressioni il costruttore mi ventila l'ipotesi di darmi le chiavi per poter iniziare a sistemare mobili,lampadari,trasloco ecc. e lasciandomi trapelare in via ufficiosa che si potrebbe in teoria anche viverci in attesa del rogito e che comunque lui non ne saprebbe niente e io dovrei quindi firmargli un foglio nel quale mi concede “l’uso senza possesso” (spero di ricordare bene la dicitura), e io mi assumerei le responsabilità per i mobili.. ora i miei dubbi sono diversi, prima di tutto è possibile davvero farlo? a cosa potrei andare in contro in caso di problemi burocratici tipo abitabilità ecc. che magari potrebbero nascere successivamente? e per quanto riguarda le utenze e in particolar modo del gas come funzionerebbe? A me personalmente converrebbe perchè in teoria non pagherei più l'affitto dove mi trovo ora e inizierei con il mutuo a partire dal rogito, i mobili comprati potrei finalmente farli montare, però ecco.. i miei dubbi sono parecchi... spero in una vostra risposta/consiglio.
    P.s. per quanto riguarda le penali in accordo con il costruttore abbiamo già iniziato a scalare dei soldi che gli avremmo dovuto per alcune migliorie extra capitolato da noi richieste,lui poi ci ha fatto intendere che magari per il restante credito che abbiamo potremmo raggiungere un accordo e non pretenderli tutti, io sarei pure disponibile a fare uno "sconto" ma a patto che tutto fili liscio.
    Grazie mille a tutti.
     
  2. Manzoni Maurizio

    Manzoni Maurizio Membro Assiduo

    Agente Immobiliare
    ciao, in linea di massima chi rischia è il costruttore che ti concede l'uso dell'immobile, l'importante per te è non firmare documenti dove tu accetti la consegna dell'immobile o dichiariari cose strane. tu dovresti avere solo dei vantaggi, non saldare o firmare l'atto notarile finchè tutto sia perfettamente finito, anche le parti comuni.
     
  3. deadoc3

    deadoc3 Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Grazie mille per la risposta.. se mi dovesse dare qualcosa da firmare come ha detto la posterò prima.
    GRazie ancora.
     
  4. alessandra

    alessandra Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    se io fossi il costruttore non consegnerei l'immobile senza una firma di consegna chiavi, la formula migliore a mio avviso è l'utilizzo delle chiavi per arredarlo ... quando un costruttore consegna le chiavi si indende che si passa il possesso dell'immobile e può essere sanzionabile se non lo dichiara agli organi competenti.... quindi qualcosa mi sa che devi firmare
     
  5. Pierangela Giaimo

    Pierangela Giaimo Nuovo Iscritto

    Altro Professionista
    sono d'accordo...io firmerei un foglio dove mi vengono consegnate le chiavi per poter arredare l'appartamento, ma non per viverci....in attesa che abbia presentato l'abitabilità, se ancora non l'ha fatto...
     
  6. Sep

    Sep Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Giustamente, come è stato detto, non pagare altre quote perchè è capitato che un costruttore ha consegnato gli appartamenti, che in effetti, erano abitabili e con opere esterne al 90% di finitura, si è fatto saldare tutto poi, con diverse scuse, ha rimandato l'atto mìnotarile e poi è fallito ed ora i poveri proprietari sono nella m...
     
    A skanka piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina