1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. labirinto

    labirinto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Mi trovo con il caso in cui una mia cliente si è fatta preparare un contratto d'affitto da un commercialista a Cervia.
    Cita nel contratto la Convenzione art. 4 L. 431, e ha fatto un contratto della durata di 24 mesi.
    Adesso che gli inquilini non pagano, lei mi ha chiesto come poter risolvere il problema...
    lasciando perdere gli inquilini per i quali sarà dura (sono albanesi e con un minore in casa) mi chiedevo, secondo voi c'è modo di rivalersi col commercialista che ha inserito una durata inesistente??
    non è un contratto transitorio (da 1 a 18 mesi)
    non è un contratto per studenti
    non è un contratto concertato
    di conseguenza viene trasformato automaticamente in un patto in deroga 4 + 4 e può darsi che questi restino lì per tutta la durata pagando quando e se gli pare....

    buenas dias
     
  2. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    non pagano, sfratto per morosità!

    Qualsiaisi tipo di contratto hanno firmato, se non paghi sei moroso, avvocato (purtroppo per le spese) e sfratto nel giro di qualche mese!
     
    A il Custode e Paola Codarini piace questo messaggio.
  3. Valex

    Valex Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Voleva sapere se potevano rivalersi sul commercialista ...
     
  4. labirinto

    labirinto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    rinnovo, lasciando perdere gli inquilini per i quali le tempistiche possono essere mooooolto variabili ( hanno un minore di 3 anni in casa e lo riripeto) , quello che vorrei sapere è se il commercialista che sbagli il contratto deve risponderne come ne dovrebbe rispondere un qualsiasi agente immobiliare ( iscritto e con l'assicurazione).
     
  5. Marina Langella

    Marina Langella Nuovo Iscritto

    Agente Immobiliare
    A noi AI ci fanno del male ma come si dimostra che il commercialista ha stilato il contratto? spesso ho visto fare contratti da avvocati e altri professionisti ma mentre noi agenti immobiliari compariamo loro in genere essendo stati incaricati da una delle parti, si limitano a stilare un contratto dove compaiono le parti contraenti...quindi come dimostri che il commercialista ha sbagliato ?
     
    A Valex piace questo elemento.
  6. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    ma anche se il commercialista abbia sbagliato, il problema è che il conduttore non paga il canone , quindi è moroso, e di conseguenza va sfrattato.

    forse, il conduttore ha saputo che il commercialista ha sbagliato a scrivere il contratto è per questo motivo non vuole pagare l'affitto, allora sarà il commercialista a pagare il canone. :^^::^^::^^:
     
  7. labirinto

    labirinto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    il contratto è su carta intestata del commercialista :D
    Antonio, non so se continui a scrivere perchè pensi di avere cognizione di causa , a me sembra che tu voglia fare solo interventi da bar....
     
  8. Antonio Troise

    Antonio Troise Membro Storico

    Agente Immobiliare
    scusa collega,
    leggi bene quello che hai scritto,
    "di conseguenza viene trasformato automaticamente in un patto in deroga 4 + 4 e può darsi che questi restino lì per tutta la durata pagando quando e se gli pare...."
    ma dovi vivi?
    qui in italia stipulando un contratto con patto in deroga di 4+4 se non paghi vai subito in morosità, e sfrattato, con tutti itempi dovuti ma vieni sfrattato, con o senza minorii, italiani o albanesi o......
     
  9. labirinto

    labirinto Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    si vede che a Pistoia avete giudici che non guardano per il sottile ed amministrazioni capaci. qui ci troviamo davanti a casi in cui tocca pagare l'inquilino perchè se ne vada lasciando anche 1- 2 anni non pagati sul groppone al proprietario.
    Personalmente ho solo due scelte: o faccio contratti con fideiussione bancaria o trasloco in toscana.
     
  10. mf.gestimm

    mf.gestimm Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Io penso che al commercialista non possa essere richiesto nulla, ha citato la 431/98 (se non ho capito male) nel contratto quindi la clausola "24 mesi" si annulla e viene, come anticipato dai colleghi, trasformato in un 4+4. Questo non cambia i fatti: gli inquilini non pagano e non pagherebbero -probabilmente- qualunque contratto avessero sottoscritto. Infatti il contratto è perfettamente valido in tutta la sua forma tranne che nella durata. E poi non capisco perchè vi vogliate rifare sul commercialista, che c'entra se questi non pagano?!
    Partendo poi dal presupposto che i commercialisti non pagano nulla nemmeno se ci sbagliano a fare la dichiarazione dei redditi...
    @ Antonio vero che in un modo o nell'altro prima o poi la morosità finisce con lo sfratto ma per esempio anche qui a Milano le tempistiche sono bibliche..a maggior ragione se ci sono minori, anziani, donne in stato interessante.. diciamo che tra il dire e il fare c'è davvero di mezzo il mare!:p
     
    A Umberto Granducato piace questo elemento.
  11. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Continuate a rivolgervi a tutti, commercialisti, consulenti vari, ecc. tranne che agli avvocati per far redigere i contratti, locazione, società, forniture, ecc.ecc. e poi lamentatevi anche se non sono all'altezza e poi vi tocca ... andare dagli avvocati per togliere le castagne dal fuoco.:disappunto:
    Luigi De Valeri:shock:
     
  12. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Con tutto il rispetto e senza dubitare un minimo della tua capacità di fare ottimi contratti, Avvocato, conosco situazioni dove contratti fatti da tuoi colleghi hanno messo nei guai i clienti, come ne conosco con consulenti, agenti e parenti esperti. :^^:
    Ricordo cià che mi ha raccontato un agente.
    Un giorno, parlando con un avvocato:

    Avv. "Sai che i nostri mestieri muovono quasi le stesse corde, al di la delle competenze e conoscenze?"

    Ag. "Davvero?"

    Avv. "C'è però una grande differenza"

    Ag. "Quale?"

    Avv. "Voi dovete metterli d'accordo per campare"

    :^^:

    PS. Mi ha assicurato che non è una barzelletta, bugiardo lui...
     
  13. StLegaleDeValeriRoma

    StLegaleDeValeriRoma Membro Attivo

    Altro Professionista
    Non escludo che possa accadere seppur raramente quello che scrivi su avvocati e contratti, per esperienza forse personale e quindi limitata.
    Io viceversa conosco molti tuttologi che parlano e fanno di tutto compresi contratti ... conosco anche fornai che producono pane di scarsa qualità ma non per questo mi rivolgo ad un fruttivendolo per comprarne.
    Quindi quando è necessario trovare un accordo e concretizzarlo in un contratto la presunzione su cui basarsi è che gli avvocati trattino e poi redigano il contratto lasciando ai commercialisti la parte contabile.
    O sbaglio per cui con le liberalizzazioni tutti potranno fare tutto senza risponderne ?
    Luigi De Valeri:)
     
  14. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Ho sempre pensato che con le liberalizzazioni - così come con la globalizzazione - tutti potranno fare tutto, semza saper fare niente....:basito:
     
  15. pensoperme

    pensoperme Membro Storico

    Privato Cittadino
    Quindi ammettilo su, secondo te nemmeno gli agenti immobiliari dovrebbero farli! (opinione lecita ci mancherebbe):D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina