1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. xEnder

    xEnder Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Per chi l'aveva letto, in un altro tread avevo raccontato le mie ( e di altri conduttori ) disavventure con un locatore disonesto che si vanta di avere 9 case in affitto e di non aver mai restituito i depositi cauzionali trovando sempre qualche scusa e confidando che per recuperare 1000-1500 euro non tutti sono disposti a spendere altrettanto e aspettare i tempi della giustizia.
    E' il suo modo di fare. Sfortunatamente lo abbiamo scoperto solo dopo aver firmato.
    La situazione e' attualmente la seguente: sono riuscito a convincerlo a firmarmi un foglio nel quale le parti concordavano nella risoluzione anticipata del contratto con 3 mesi di anticipo invece di 6.
    Mi restavano quindi da pagare 3 mensilita'. Guardacaso erano proprio quelle che avevo dato in cauzione.
    Inizialmente devo dire che e' stato solo un caso. Volevo andare via prima di luglio per non traslocare con il gran caldo. Poi pero' approssimandosi il giorno del pagamento del canone e l'inasprirsi dei rapporti del locatore sia con il mio ex vicino ( arrivato a denunciarlo per molestie, ingiurie, violazione della corrispondenza, truffa e parecchia altra roba ) che con me ( mi ha scatenato addosso tutta la sua famiglia: fratello, sorella e madre che ho spesso dovuto affrontare sotto casa e che piu di una volta mi hanno urlato "se ne vada! vada via!" ) ben sapendo che non vedrò mai indietro la cauzione, mi son visto costretto a non pagargli piu' il canone.
    Ora sono in ritardo di una decina di giorni e lui inizia a telefonarmi.

    Premesso che fare queste cose non e' da me. E me ne rendo conto perche' non sto tranquillo. So che mi metto dalla parte del torto a non pagare l'affitto. D'altra parte pero' io dovevo rimanere qui altri 2-3 anni e la condotta pusillanime e a tratti quasi penalmente rilevante del conduttore mi hanno obbligato ad andare via prima.
    Solo che non navigo nell'oro. Siamo un nucleo familiare di tre persone monoreddito.
    Se gli pago l'affitto e si mangia la mia cauzione ( cosa che al telefono mi ha gia' anticipato eh... ) io finisco veramente a non riuscire nemmeno a comprarmi la cucina nella casa nuova dove sto per trasferirmi.
    Non riesco a vedere alternative.
    Considerate che questo e' un violento e prepotente. Ha tanti soldi e per lui non e' un problema se qualcuno lo porta in tribunale per una cauzione non restituita. Solo che io non riusciro' mai a permettermi anche le spese legali per poter avere indietro tra UN BEN PO i miei soldi o parte di essi.
    Piccolo inciso: questo e' veramente disonesto perche' a distanza di due mesi dalla consegna della chiave da parte del vicino ( momento in cui si e' rifiutato di fare un verbale ), in un periodo in cui nella casa entravano e uscivano parenti, operai in nero e sopratutto nuovi inquilini, ha iniziato a inventarsi presunti danni inesistenti ( frigorifero, cappa, lavastoviglie ) tanto per giustificare l'essersi trattenuto l'intera caparra più interessi.
    Insomma tornando al punto: a che rischio mi espongo se non lo pago?
    Sfrattarmi non credo ci riesca perche' tanto tra poco piu di due mesi me ne saro' gia' andato.
    Potrebbe potarmi in tribunale per chiedermi il pagamento dell'affitto ma per allora si sara' gia' trattenuta per intera la caparra.
    Tengo a sottolineare ancora che qui non si tratta di cercare di non farsi fregare: per me e' una questione di vita o di morte mettere le mani sui miei soldi visto che la casa e' stata tenuta in condizioni ottime e lui l'ha spesso visitata ( quando eravamo in buoni rappporti ) e mi ha sempre fatto i complimenti. Ovviamente tutto cambiera' quando gli fara' comodo tenersi il mio denaro.
    Senza questi 1900 euro io veramente faro' fatica a far fronte ai costi del trasloco. Non voglio certo finire sotto un ponte ( insieme a compagna e figlio ) per colpa di un truffatore
     
  2. Piero65

    Piero65 Membro Ordinario

    Agente Immobiliare
    Se è tutto come tu hai descritto, fallo crepare...
     
  3. topcasa

    topcasa Membro Storico

    Agente Immobiliare
    Considerata tutto quello che hai esposto, sappi che la caparra (cauzione) anche se non paghi l'affitto non la potrà trattenere in conto affitto, per cui chiedi alla fine la restituzione della cauzione con raccomandata e poi paga l'affitto solo se ti da la cauzione.
     
  4. Abacus

    Abacus Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    quoto topcasa.. io cmq consiglio sempre di fare delle foto all'appartamento prima e dopo in modo da non poter attaccarsi a danni inesistenti...
     
    A topcasa piace questo elemento.
  5. Bagudi

    Bagudi Moderatore Membro dello Staff

    Agente Immobiliare
    Se un locatore vuole romperti le scatole purtroppo il modo lo trova sempre, anche se hai fatto un filmato di 5 ore...
     
  6. tharapyo

    tharapyo Membro Attivo

    Agente Immobiliare
    Digli che se non ti rida' i 1900 euro di deposito gliene lascerai altrettanti di danno in casa...con questa gente bisogna fare così, é l'unico linguaggio che intendono...
     
  7. Pennylove

    Pennylove Membro Assiduo

    Privato Cittadino

    Ove la tua controparte trattenga il deposito cauzionale, dopo il rilascio dell’immobile, senza proporre domanda giudiziale per l'attribuzione (parziale o totale) di esso a copertura di specifici danni (provabili) subiti, tu, dopo preventivo tentativo di conciliazione (se non si passa dal mediatore, non si può andare dal giudice), puoi esigerne la restituzione a seguito di decreto ingiuntivo. A questo punto è il locatore che deve dimostrare il suo diritto (se sussiste) a trattenere il deposito cauzionale a fronte di un tuo inadempimento, proponendo opposizione al decreto ingiuntivo.

    Salvo diversa pattuizione contrattuale, peraltro prevista nei soli contratti abitativi “liberi”, in forza dell’art. 1322 del codice civile (Autonomia contrattuale), corri dei rischi se intendi non corrispondere le ultime tre mensilità di canone, in quanto l’art. 11 del capo I della legge n°392/1978, tuttora vigente (applicabile sia alle locazioni ad uso abitativo che a quelle ad uso diverso dall’abitazione) vieta di fatto che il conduttore possa lecitamente compensare un credito pari a tre mensilità di canone con un suo debito dello stesso importo verso il locatore, onde evitare i pagamenti delle ultime tre mensilità prima del rilascio dell’immobile locato (compensazione sempre vietata, anche se, nella pratica, sovente le parti determinano la fine del loro rapporto attraverso compensazioni volontarie stragiudiziali).

    Ti posso dire che, in materia, esiste un’unica pronuncia di Cassazione che abbia previsto tale ipotesi di compensazione. Risale a più di dieci anni fa (n°2501/2002) e fissa le condizioni necessarie per attuare tale compensazione diretta, rimettendo, peraltro, al giudice di merito la trattazione della questione in concreto.

    La Corte, nella sentenza in discorso (che rimane un caso isolato della giurisprudenza della Suprema Corte), indica le condizioni necessarie per compensare deposito cauzionale e canone: in primo luogo il rapporto di locazione deve essere cessato con la restituzione dei locali, inoltre deve sussistere assenza totale di danni ai locali medesimi, vale a dire l’assenza di una possibile domanda di risarcimento dei danni da parte del locatore, posta la funzione di garanzia attribuita al deposito cauzionale.
     
    A Bagudi piace questo elemento.
  8. xEnder

    xEnder Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Immaginavo di correre dei rischi. Ma vorrei fossero calcolati.
    Come dicevo prima, non posso permettermi di continuare a pagare l'affitto fino all'ultimo giorno, consegnargli la casa pitturata, pulita e sistemata e poi - come e' accaduto al mio vicino con me come testimone, sentirmi dire prima che va tutto bene ma non mi da la caparra prima di due settimane perche' deve verificare e poi nell'ordine: pittura fatta male, rifalla! pittura rifatta ma non va ancora bene, devo chiamare io la ditta son 250 euro ( alla fine chiamo pittore in nero ) casa sporca, ripulisci! ripulita. Non va ancora bene, devo chiamare io la ditta, ti attacchi e hai perso altri 300 euro. ( e ha mandato madre e sorella, altro che ditta ). e poi nel tempo le "scoperte" di cappa, frigorifero e lavastoviglie che non vanno ( falso, funzionavano fino al giorno della consegna, magicamente due mesi dopo erano rotte a suo dire ). e cosi' via.
    Io rischio di trovarmi persino senza i soldi per pagare l'avvocato per fargli l'ingiunzione di pagamento per la restituzione della caparra e lui lo sa perche' conosce la mia bosta paga e sa che tra agenzia, trasloco, allacciamenti e spese varie dovrò tirare fuori delle belle cifre. Se non mi ridà niente con che soldi lo porto in tribunale?
    Questa e' gente sporca fin dentro ma per saperlo, visto che si presentavano bene, doveva per forza arrivare il giorno della verita'.

    Continuo nella mia linea, conoscio che non e' esente da rischi.
    Se mi chiede qualche cosa gli rispondo candido candido: lo so che ti devo pagare, lo faro' appena possibile.
    Quando?
    Probabilmente solo dopo che mi avrai giustamente reso la caparra + interessi.
     
  9. xEnder

    xEnder Nuovo Iscritto

    Privato Cittadino
    Tanto per tenervi informati, oggi ( non pago affitto da 23 giorni precisi precisi ) mi e' arrivata la raccomandata dall'avvocato del locatore. Non l'ho ritirata. E' in giacenza all'ufficio postale dove la vorrei lasciare per i prossimi 29 giorni tanto per guadagnare 1 mesetto.
    Suppongo che contenga una diffida a pagare.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina