• immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Raf_75

Membro Ordinario
Privato Cittadino
I notai a Roma non rogitano senza la nuova convenzione stipulata tra comune e proprietario a seguito del pagamento dell'affrancazione, qualora lo facesse ricadrebbe in un reato amministrativo, quindi non credo proprio che lo faccia.
 

Francesco958

Membro Ordinario
Professionista
Buongiorno,

....a seguito della legge 17 dicembre 2018 n. 136 (di conversione del decreto-legge 23 ottobre 2018, n.119) mediante la quale sono apportate sostanziali modifiche agli articoli 49-bis, intatto il 49-ter e aggiunto il 49-quater e, successiva delibera n. 116 del 23 ottobre 2018 (verbale n. 57) che ha previsto delle importanti novità in ordine principalmente ai conteggi per il pagamento degli oneri di affrancazione e trasformazione, con la modesta diminuzione di quello relativo all'affrancazione, dunque più basso rispetto al precedente, ma con un aumento smisurato di costi per il riscatto della Proprietà, che arriva addirittura, in certi casi a pentuplicarne il costo...

...si sta verificando in questi giorni, in conseguenza di ciò, il nascere di iniziative atte ad impugnare l'eniqua delibera 116/18 di Roma Capitale.

Vi inserisco un link, il quale contenuto è importante. Leggetelo attentamente.

https://www.romacapitalemagazine.it/attualita/lista-categorie/attualita/caos-edilizia-agevolata-la-nuova-delibera-del-comune-aumenta-la-conflittualita-5166-caos-edilizia-agevolata-la-nuova-delibera-del-comune-aumenta-la-conflittualita
 

seaman

Membro Junior
Privato Cittadino
le tue deduzioni sono corrette, sul modo di operare perlomeno proverei , anche se è una valle di lacrime dal punto di vista della attendibilità, ad effettuare un passaggio al dipartimento. Non è detto che anche se non sei in uno dei 14 piani dove "in teoria" si potrebbe trasformare, non si possa comunque già presentare la domanda anche per gli altri piani e nel momento in cui si sblocca la situazione per tutti e anche per il tuo pdz saresti già in una lista di richiedenti l'istanza. Provar non nuoce. Oltretutto facendo la domanda non è previsto nessun impegno o obbligo di pagare il corrispettivo che ti chiederanno, puoi comunque far scadere i termini e rifare una ulteriore domanda in seguito.
Torno su questa tematica per chiedere un parere. Con immobile parte del piano di zona Madonnetta B8, sarei interessato all'affitto-locazione. Ora, la convenzione riporta al punto B "Determinazione e revisione periodica del canone di locazione" : Per quanto attiene alla determinazione del canone di locazione ed alla sua revisione periodica, si fa espresso rinvio alle norme della legge 27 Luglio 1978 n. 392 ed eventuali adeguamenti e modifiche."
La legge in merito è l'equo canone ed è stata abrogata e in particolare andando a rileggere le modifiche , con la L. 9 dicembre 1998, n. 431 ha disposto (con l'art. 14 comma 4)
l'abrogazione del presente articolo "limitatamente alle locazioni abitative".

Sembrerebbe quindi che mentre per la cessione ci sia il vincolo, per questa convenzione in particolare non ci sarebbero vincoli e quindi nel caso di locazioni l'affrancamento non è richiesto.

E' corretto?
Grazie
S.
 

seaman

Membro Junior
Privato Cittadino
Torno su questa tematica per chiedere un parere. Con immobile parte del piano di zona Madonnetta B8, sarei interessato all'affitto-locazione. Ora, la convenzione riporta al punto B "Determinazione e revisione periodica del canone di locazione" : Per quanto attiene alla determinazione del canone di locazione ed alla sua revisione periodica, si fa espresso rinvio alle norme della legge 27 Luglio 1978 n. 392 ed eventuali adeguamenti e modifiche."
La legge in merito è l'equo canone ed è stata abrogata e in particolare andando a rileggere le modifiche , con la L. 9 dicembre 1998, n. 431 ha disposto (con l'art. 14 comma 4)
l'abrogazione del presente articolo "limitatamente alle locazioni abitative".

Sembrerebbe quindi che mentre per la cessione ci sia il vincolo, per questa convenzione in particolare non ci sarebbero vincoli e quindi nel caso di locazioni l'affrancamento non è richiesto.

E' corretto?
Grazie
S.
Nessun commento?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve a tutti , una domanda mi sorge spontanea cosa significa pratica in delibera ? Mi spiego meglio oggi il direttore mi ha detto che la pratica è in delibera dal 16 ... grazie a chi mi saprà aiutare
fabiocaroli ha scritto sul profilo di il Custode.
salve cè possibilitá di pubblicare bannerini pubblicitari di un nuovo portale imm e costi grazie..i moduli richieste non funzionano!
Alto