1. immobilio.it è l'unico forum italiano interamente dedicato agli Agenti, alle Agenzie Immobiliari e ai Professionisti del mondo Casa.
    Su immobilio.it puoi approfondire le nuove leggi, leggere recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, modulistica e servizi per il settore immobiliare e confrontarti con migliaia di Agenti Immobiliari e Professionisti del settore.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. gggg

    gggg Membro Ordinario

    Privato Cittadino
    Un'edificio viene ristrutturato tramite demolizione e ricostruzione di altro edificio con identica volumetria e diversi sagoma e prospetti. Nella nuova costruzione se i muri esterni vengono edificati con uno spessore di 40 cm. come vengono conteggiati questi muri? Cioè i 10 cm. in più rispetto ai 30 cm. devono essere conteggiati o no? L'edificio è a Genova, quindi in Liguria dove nel testo edilizio c'è questo paragrafo:
    "Con riferimento agli strumenti urbanistici comunali vigenti, al fine di agevolare l’attuazione delle norme sul risparmio energetico e per migliorare la qualità degli edifici, non sono considerati nel computo per la determinazione dell’indice edificatorio: a) le strutture perimetrali portanti e non, che comportino spessori complessivi, sia per gli elementi strutturali che sovrastrutturali, superiori a 30 centimetri, per la sola parte eccedente i 30 centimetri e fino ad un massimo di ulteriori centimetri 25 per gli elementi verticali..."
     
  2. Bruno Sulis

    Bruno Sulis Membro Attivo

    Altro Professionista
    Mi sembra abbastanza chiaro: non vengono conteggiati i cm aggiuntivi oltre i 30 sino ad uno spessore massimo di 55 cm (30+25).
    Ciao
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina